31182 - LINGUA E LINGUISTICA SPAGNOLA 2 (A-L)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede una conoscenza più approfondita del metalinguaggio e di diversi aspetti di un modello descrittivo - analitico della lingua spagnola ed è competente in tutte le abilità comunicative almeno al livello B2 dei parametri fissati dal Consiglio d'Europa.

Contenuti

LINGUISTICA (Corso semestrale - Prof.ssa Ana Pano Alamán)

1. La sintassi: oggetto di studio e tendenze.
2. Categorie sintattiche: classi di parole, locuzioni e gruppi sintattici o sintagmi.
3.Tipi di sintagmi: nominale, aggettivale, avverbiale, verbale e preposizionale. Struttura, funzioni e valenza semantica dei sintagmi.
4. Funzioni sintattiche dei sintagmi nella frase.
5. Perifrasi verbali.
6. Valori di “se”.
7. Analisi sintattica: la frase semplice. Soggetto, predicato e altre funzioni sintattiche. Concordanza soggetto-predicato.
8. Analisi sintattica: la frase complessa. Coordinazione: tipi e nessi. Subordinazione (sostantiva, aggettiva, avverbiale).
9. Valori di “que” e di altre particelle polisemiche.
10. Introduzione alla sintassi dell'enunciato (testo/discorso).

ESERCITAZIONI DI LINGUA SPAGNOLA (Corso annuale – Dott.ssa Delia Cócera, Héctor Rodríguez de la O e docente da definire).

Descrizione obiettivi formativi

 
Aspetti grammaticali
• Studio della frase composta e riflessione metalinguistica. Particolare approfondimento sulla sintassi del congiuntivo in LS e la traduzione in L1, attraverso la grammatica contrastiva e la grammatica strutturale.
• Studio contrastivo del regime preposizionale dei verbi.
• Approfondimento e riflessione metalinguistica sulle categorie grammaticali e la loro combinazione all’interno del sintagma, attraverso la grammatica contrastiva e la grammatica strutturale.
• Studio e approfondimento delle preposizioni, locuzioni prepositive e avverbiali e loro traduzione alla L1.
• Studio e approfondimento della formazione delle parole: prefissazione, composizione e derivazione.
• Studio e approfondimento dei connettori in testi argomentativi e loro traduzione a L1.

Aspetti lessico-semantici:
• Studio del lessico standard e formale attraverso testi autentici: articoli di diversa natura e materiale audiovisivo spagnolo e ispanoamericano.
• Studio e approfondimento del lessico tramite l’elaborazione di esercizi sui campi lessicali e le loro reti semantiche.
• Studio e approfondimento della fraseologia.

Espressione scritta
• Le proprietà del testo: studio della coerenza e connessione testuale
• Approfondimento del registro formale (soprattutto a livello scritto).
• Studio delle diverse tipologie testuali: testo descrittivo, narrativo e argomentativo attraverso la narrativa e articoli e saggi di attualità.

Traduzione
• Traduzione diretta e inversa di testi di diverse tipologie.
• Sviluppo delle abilità di base (livello B1 B2)
• Competenze che si sviluppano nella materia
• Capacità di formulare ragionamenti in maniera corretta, valutando, al di là della correzione grammaticale, le risorse di cui è a sua disposizione per riuscire a esprimere con successo il suo pensiero.
• Capacit di esprimersi in pubblico e rispetto per gli interventi altrui.
• Capacità di comunicazione interpersonal attraverso le attività in gruppo.
• Conoscenza de la produzione culturale attuale.
• Riconoscimento della diversità e multiculturalità.

Gli studenti verranno SUDDIVISI in gruppi a seconda dell'iniziale del cognome. La distribuzione verrà comunicata all'inizio delle lezioni.

NOTA BENE: Si ricorda agli studenti che questo corso annuale è eminentemente pratico e che le prove d'esame si basano sul lavoro effettuato in classe. Per questo motivo la frequenza diventa indispensabile per superare soddisfacentemente la prova.

Testi/Bibliografia

LINGUISTICA

Cascón Martín, Eugenio (2000), Sintaxis. Teoría y práctica del análisis oracional, Madrid, Edinumen.

Fuentes Rodríguez, Catalina (2007), Sintaxis del enunciado: los complementos periféricos, Madrid, Arco Libros.

Alvar, Manuel (2000), Introducción a la lingüística española, Barcelona, Ariel:

  • Martínez Marín, J., "La Interrogación", pp. 371-380.
  • Vaquero, M., "Impersonalidad y distanciamiento", pp. 491-501.

ESERCITAZIONI DI LINGUE

I testi obbligatori e consigliati come supporto alla didattica verranno indicati all'inizio del corso.

Metodi didattici

LINGUISTICA - Lezioni frontali

Introduzione graduale a:

  • le principali categorie grammaticali in rapporto alla loro forma, funzione e significato in strutture sintattiche di base come i sintagmi.
  • i diversi tipi di sintagmi e i meccanismi che permettono alle diverse categorie grammaticali di rapportarsi tra di loro all'interno del sintagma.
  • strutture più complesse, dalla frase al paragrafo. Esploriamo il modo in cui si combinano i sintagmi formando frasi semplici e composte. Ci occupiamo della loro forma e del valore funzionale e semantico che hanno in diversi tipi di enunciati.
  • i principali argomenti legati alla sintassi del testo.

L'esposizione graduale, partendo dal sintagma e dei suoi componenti fondamentali, fino ad arrivare alla complessità della frase composta e del testo, poggia su numerosi esempi e sull'analisi sintattica di alcune strutture.

ESERCITAZIONI DI LINGUA
  • Svolgimento di attività riguardanti l'esercitazione e l'approfondimento della conoscenza delle strutture morfosintattiche
  • Svolgimento di attività riguardanti l'acquisizione di lessico e la comprensione delle implicazioni pragmatiche
  • Svolgimento di attività riguardanti il consolidamento del sistema fonologico e ortografico
  • Esercitazioni continue di sviluppo delle quattro abilità di base

Modalità di verifica dell'apprendimento

LINGUISTICA
L'esame prevede una prova orale in spagnolo sul contenuto teorico del programma (studio de testi indicati in Bibliografia, delle slide presentate durante il corso e degli appunti di classe)

NOTA BENE:
Il superamento delle prove delle Esercitazioni di Lingua è requisito indispensabile per accedere alla prova orale di Linguistica.

ESERCITAZIONI DI LINGUA

 La valutazione finale del corso avverrà attraverso:

 Una prova scritta propedeutica all'ammissione alla parte orale (solo un risultato positivo di 18/30 permetterà di sostenere la prova orale).

  • La prova valuterà le capacità dell’allievo attraverso esercizi mirati alla risoluzione e superamento di problemi concreti e in un modo più globale attraverso la traduzione e la produzione di un testo argomentativo.
  • Non sarà permesso l'uso di nessun dizionario per lo svolgimento della prova.

Una prova orale nella quale dovranno dimostrare il raggiungimento delle competenze della comprensione ed espressione orale adatta al livello richiesto, tramite l’esposizione orale e l’argomentazione dei testi audiovisivi e scritti richiesti.

Il valore complessivo della prova scritta equivale ad un:70% se si tratta di studenti non frequentanti e un 30% per la prova orale.

Il valore complessivo della prova scritta equivale ad un 60% se si tratta di studenti frequentanti, un 25% per la prova orale e un 15% che si applica a tutte le prove orale ed scritte realizzate attraverso tutto l’anno (composizioni,esposizioni orali, elaborati…).

NOTA BENE: Il programma orale è aggiornato annualmente ed è compito dello studente informarsi per arrivare in sede d'esame con il materiale pertinente, indipendentemente dall'anno in cui è stata superata la prova scritta.

Strumenti a supporto della didattica

Grammatiche:

González Hermoso, A. Et al. (2002). Gramática de español lengua extranjera, Madrid, Edelsa.
Carrera Díaz, M. (2000). Grammatica spagnola, Bari, Laterza.
Gómez Torrego, L. (2002). Gramática didáctica del español, Madrid, SM.

Dizionari monolingui:

Real Academia Española (2001). Diccionario de la lengua española, Madrid, Espasa Calpe. (2 vols.)
(2006). Clave. Diccionario de uso del español actual, Madrid, SM.
Moliner, Mª (1999). Diccionario de uso del español, Madrid, Gredos.

Dizionari di dubbi e difficoltà:

Seco, M. (1998). Diccionario de dudas y dificultades de la lengua española, Madrid, Espasa.
Real Academia Española e Asociación de Academias de la Lengua Española (2005). Diccionario panhispánico de dudas, Madrid, Santillana.

Dizionari bilingui:

Tam, L. (2003). Dizionario spagnolo-italiano e italiano-spagnolo, Milano, Hoepli.
Calvo, C. e Giordano, A. (1995). Diccionario italiano-español/español-italiano, Barcelona, Herder.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Ana Pano Alaman