34897 - METODI NUMERICI PER L'INGEGNERIA M

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Si forniscono anche le nozioni e gli strumenti di calcolo necessari per la soluzione di problemi classici dell'’ingegneria e della matematica applicata.

Contenuti

Sistemi di equazioni lineari: metodi diretti ed iterativi

Equazioni e sistemi non lineari

Interpolazione ed approssimazione (cenni)

Integrazione numerica (cenni)

Equazioni alle derivate parziali: metodi alle differenze

Nell'ambito dei metodi numerici per sistemi lineari e non lineari  si presterà particolare attenzione a soluzioni specifiche per problemi di grandi dimensioni (metodi tipo Krylov, precondizionatori, ecc.).

Applicazione dei metodi numerici studiati a problemi di elaborazioni di immagini.

Testi/Bibliografia

Lucidi del corso  ed esercizi di laboratorio disponibili al sito piattaforma iol      https://iol.unibo.it/

oppure

http://www.dm.unibo.it/~sgallari alla voce teaching.

A. Quarteroni, Numerical Models for Differential Problems. Springer, 2009.
  1. A. Quarteroni, R. Sacco and F. Saleri, Matematica Numerica, Third Ed., Springer-Verlag Italia, 2008 .
  2. L. FORMAGGIA, F. SALERI, A. VENEZIANI APPLICAZIONI ED ESERCIZI DI MODELLISTICA NUMERICA PER PROBLEMI DIFFERENZIALI.  SPRINGER, COLLANA:UNITEXT-GIUGNO 2006

Metodi didattici

Saranno svolti esercizi e progetti in laboratorio.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova orale o nella realizzazione e discussione di un progetto assegnato durante le lezioni.

Strumenti a supporto della didattica

Il corso prevede un'attività di laboratorio che ne costituisce parte integrante e l'utilizzo di pacchetti software avanzati.

Link ad altre eventuali informazioni

http://www.dm.unibo.it/~sgallari/

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Fiorella Sgallari