33923 - COSTRUZIONE DI MACCHINE M

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Industria, innovazione e infrastrutture

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente acquisisce conoscenze avanzate sulla progettazione e il dimensionamento delle macchine e dei loro organi.

Programma/Contenuti

Introduzione alla progettazione meccanica: tipologia, impostazione, sviluppo e gestione del progetto.

Le fasi e lo sviluppo funzionale del progetto.

La progettazione simultanea: tempi, costi e qualità della progettazione e dei prodotti.

L'analisi dei requisiti, delle specifiche e degli obiettivi del progetto: QFD (Quality Function Deployment).

Principi di progettazione metodica:

La chiarificazione del compito e la stesura della specifica.

Il progetto concettuale.

Il progetto di dettaglio.

L'industrializzazione e la fabbricazione del prodotto.

Teoria membranale. Calcolo dei recipienti in pressione di piccolo spessore.

Teoria dei tubi di forte spessore. Calcolo dei recipienti in pressione di forte spessore. Calcolo degli accoppiamenti albero‑mozzo per attrito.

Accoppiamenti albero‑mozzo di forma.

Perni e spine

Elementi elastici.

Testi/Bibliografia

Testi adottati

Dario Croccolo, Nicolò Vincenzi - Lezioni di fondamenti e tecnica della progettazione meccanica  - Società Editrice Esulapio - Bologna - 2011

Dario Croccolo, Massimiliano De Agostinis, Giorgio Olmi - Esercizi di Coportamento meccanico dei materiali ed Elementi delle macchine  - Società Editrice Esulapio - Bologna - 2013

Dario Croccolo, Massimiliano De Agostinis, Giorgio Olmi - Esercizi di Costruzione di macchine e Tecnica delle costruzioni meccaniche  - Società Editrice Esulapio - Bologna - 2013

Appunti delle leioni

 

Testi di consultazione

Pahl G., Beitz W., Feldhusen J., Grote K.-H., [http://www.springer.com/it/book/9781846283185] - A Systematic Approach, 2007, Springer, ISBN 978-1-4471-6025-0

 

Ullman G.D.

“The Mechanical Design Process”

Mc Graw-Hill, 1992.

 

Ulrich Karl T., Eppinger D.

“Progettazione e sviluppo di prodotto”

Mc Graw-Hill, 2000.

 

R. Giovannozzi

“Costruzione di macchine” vol I e II

Patron, Bologna

 

Niemann/Winter

“Elementi di macchine” vol I, II, III

EST Springer–Verlag Berlin, Heidelberg, New York

 

RC. Juvinall, K.M. Mrshek

“Fondamenti della progettazione dei Componenti delle Macchine”

Ed. ETS, Pisa, 2002

 

Gevirtz C.,

“Developing new products with TQM”

McGraw-Hill, 1994

Metodi didattici

L’insegnamento prevede lezioni frontali teoriche realizzate con l’ausilio di sistemi multimediali. Il materiale didattico viene reso disponibile alla conclusione del corso attraverso la piattaforma “AMSCampus” (http://campus.unibo.it/)

Modalità di verifica dell'apprendimento

Le prove di accertamento dell'apprendimento sono scritta ed orale. La prova scritta consiste nella soluzione di tre esercizi di progettazione di prodotti e componenti. La prova orale consiste in un colloquio durante il quale sono analizzati gli errori commessi nella prova scritta ed approfonditi alcuni aspetti teorici trattati a lezione.

Strumenti a supporto della didattica

Proiettore. PC. Lavagna luminosa. Lavagna tradizionale.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Dario Croccolo

Consulta il sito web di Francesco Robusto