82662 - PROGETTAZIONE DELL'EFFICIENZA E VALUTAZIONE DEI COMPORTAMENTI ENERGETICI

Scheda insegnamento

  • Docente Kristian Fabbri

  • Crediti formativi 4

  • SSD ICAR/12

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Obiettivo del corso è fornire conoscenze relative alla progettazione di edifici ad elevata efficienza energetica, all'applicazione di tecnologie energetiche rinnovabili (solare, geotermia, ...) integrate al sistema edificio e alla conoscenza delle tipologie impiantistiche maggiormente adeguate ed efficienti. Lo studente sarà in grado di sviluppare in autonomia le proprie scelte progettuali in riferimento ad un edificio ad alta efficienza energetica. Nel percorso progettuale dello studente dovrà risultare chiara la congruenza tra scelte progettuali, soluzioni tecnologiche e impiantistiche finalizzate alla definizione di soluzioni integrate altamente performanti.

Contenuti

Il Laboratorio di Laurea Architettura Sostenibile [16 CFU – 192 ore] è costituito da diversi moduli:

- Tecnologie per la progettazione sostenibile I [2+2 CFU – 24+24 ore]

- Tecnologie per la progettazione sostenibile II [4 CFU – 48 ore]

- Progettazione dell’efficienza e valutazione dei comportamenti energetici [4 CFU – 48 ore]

- Progettazione sostenibile [2 CFU – 24 ore]

- Tecnologie per il risparmio energetico [2 CFU – 24 ore]

Il Laboratorio ha per oggetto il tema della progettazione di architetture ambientalmente sostenibili a basso consumo energetico, in una logica di coerenza progettuale complessiva che dovrà tenere conto della complessità dei processi e delle condizioni al contorno.

 

L'attività del Laboratorio si svilupperà secondo un calendario organizzato per “stati di avanzamento” che costituiscono i momenti di revisione e controllo del progetto del LSF, in relazione allo sviluppo delle diverse fasi della progettazione.

Il contenuti specifici del corso PEVCE sono:

Edifici ed energia problematiche legate alla valutazione del comportamento energetico

Quadro legislativo di riferimento: provvedimenti nazionali e regionali, requisiti prestazionali minimi, edifici ad energia quasi zero.

Comportamento energetico: metodologia di calcolo della prestazione energetica; chiusure e componenti edilizi; fabbisogni energetici per il periodo invernale ed estivo; sistemi impiantistici, ed energia primaria rinnovabile e non rinnovabile; valutazioni termoeconomiche.

Modellazione virtuale: utilizzo di software per la Building Performance Simulation (BEPS, BPS), Valutazione del thermal comfort indoor e outdoor, modellazione fluidodinamica (CFD), modellazione illuminotecnica, calcolo della prestazione energetica e verifica rispondenza ai limiti di legge.

Testi/Bibliografia

edited by Jan L.M. Hensen and Roberto Lamberts, Building performance simulation for design and operation, London: Spon, 2011, ISBN 9780415474146

Kristian Fabbri, Indoor Thermal Comfort Perception. A Questionnaire Approach Focusing on Children, Springer International Publishing Switzerland, 2015, ISBN 9783319366265


Stefano Piraccini, Kristian Fabbri, Building a Passive House. The Architect's Logbook, Springer International Publishing Switzerland, 2018, ISBN 9783319699370


Marco Peetelli, Kristian Fabbri, Historic Indoor Microclimate of the Heritage Buildings. A Guideline for Professionals who care for Heritage Buildings, Springer International Publishing Switzerland, 2018, ISBN 9783319603414

Clarke J.A,, Energy simulation in building design - 2. Ed, Oxford: Butterworth Heinemann, 2001, ISBN0750650826

K.Fabbri “ Progettazione Energetica dell'Architettura”, DEI-Tipografia del genio civile, Roma 2008

K.Fabbri “ Prestazione energetica degli edifici”, DEI-Tipografia del genio civile, Roma 2010

F.M.Butera “Dalla caverna alla casa ecologica. Storia del comfort e dell'energia” , Edilizio Ambiente, Milano, 2004

Metodi didattici

Lezioni frontali su alcuni specifici argomenti relativi all’efficienza energetica ed alla valutazioen del comportamento energetico degli edifici e relativi approfondimenti tematici: thermal comfort indoor/outdoor, valutazione termo-economica, prestazioni, modellazione agli elementi finiti, CFD, Indoor Environmetnal Quality, integrazione elementi impiantistici, etc.

Utilizzo di Software di modellazione: Termolog, Dialux, Autocad CFD, Envimet, Ecotect in relazione ai contenuti degli elaborati e dei temi del laboratorio.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame del Laboratorio comprende la verifica dell’apprendimento dei contenuti di tutti i moduli/insegnamenti che lo compongono e si svolge in un’unica prova.

Sono previste una serie di verifiche seminariali dell'apprendimento e dell'elaborazione del progetto. Durante l'attività di laboratorio viene costantemente verificata la preparazione teorica alla base delle scelte di tecnologie e sistemi costruttivi. Il progetto finale è basato sulla rielaborazione e sistematizzazione degli aspetti affrontati progressivamente in laboratorio. La verifica di idoneità, in forma individuale, consiste nell'illustrazione e nella discussione degli elaborati progettuali prodotti nel corso; comprende inoltre la verifica teorica degli aspetti relativi al tema assegnato e degli argomenti trattati in laboratorio.

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni del corso e dispense del docente
Riviste tecniche e di settore
Software di calcolo e software termotecnico

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Kristian Fabbri