58869 - DIRITTO TRIBUTARIO II

Scheda insegnamento

  • Docente Filippo Cicognani

  • Crediti formativi 6

  • SSD IUS/12

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

L’obiettivo dell’insegnamento è quello di sviluppare le conoscenze utili per una corretta applicazione delle norme tributarie che regolano le più complesse scelte imprenditoriali e professionali, con particolare riguardo alle vicende strardinarie dell'impresa ed all'operatività dei gruppi societari. Al termine del corso lo studente è in grado di: - interpretare il quadro normativo al fine adempiere correttamente agli obblighi previsti dalle leggi fiscali; - fornire consulenza tributaria sulle vicende straordinarie delle imprese e sulla fiscalità dei gruppi societari; - conoscere le norme principali che regolano la fiscalità delle imprese nel diritto interno ed internazionale.

Contenuti

Profili generali dell'Ires

I soggetti passivi Ires.

Società, enti commerciali ed enti non commerciali

La tassazione degli enti non commerciali

Gli enti associativi

Le ONLUS

La participation exemption

Il riporto delle perdite

Riflessi tributari dei principi contabili internazionali IAS/IFRS

Le operazioni fuori bilancio

Iva Internazionale

La tassazione per trasparenza

Il consolidato nazionale

Profili generali delle operazioni straordinarie

Le trasformazioni

Le fusioni

Le scissioni

I conferimenti in società

Le cessioni d'azienda

La liquidazione volontaria

Il fallimento

Il concordato preventivo e fallimentare

Gli accordi di ristrutturazione del debito

I piani attestati

La transazione fiscale

L'imposta municipale propria (IMU)

L'imposta di registro

L'imposta sulle successioni e donazioni

La fiscalità locale

 

Testi/Bibliografia

Oltre al testo aggiornato del D.p.r. 22 dicembre 1986, n. 917 (scaricabile da Internet o contenuto all'interno di un codice tributario),

il libro di testo adottato 

TESAURO, Istituzioni di diritto tributario, Vol 2. Parte speciale, Utet, Torino, ultima ed. disponibile :

PARTE PRIMA:

CAP. II, Sez. II, par. 4, 5, 5.1 e 5.2

CAP. III, Sez. I, II, (solo par. 6, 6.1., 6.2., 9, 9.1., 9.2., 9.3., 14) III

CAP V

PARTE SECONDA:

CAP VI (solo Sez. III), VII, VIII,

PARTE TERZA:

CAP. X

 E' inoltre suggerito, come raccolta di testi normativi, TESAURO - CONTRINO, Codice tributario, Egea, Milano, 2014.

Metodi didattici

Lezione frontale ed eventuali esercitazioni su alcuni argomenti del programma

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame sarà in forma orale.

Lo studente sarà valutato in base alle risposte fornite a domande aventi ad oggetto gli argomenti del corso formulate a discrezione del docente.

Strumenti a supporto della didattica

Gli strumenti a supporto della didattico saranno costituiti dal testo aggiornato del D.p.r. 22 dicembre 1986, n. 917 (Tuir), dai libri di testo suggeriti dal docente, dagli appunti e dalle diapositive schematiche che saranno messi a disposizione dei frequentanti, oltre che dall'altro materiale che il docente riterrà utile fornire durante le lezioni .

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Filippo Cicognani