31217 - FILOLOGIA CINESE 1

Scheda insegnamento

  • Docente Melinda Pirazzoli

  • Crediti formativi 9

  • SSD L-OR/21

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 11/02/2019 al 15/05/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce gli aspetti fondamentali delle fasi più antiche della lingua, della storia della lingua e della cultura dell'area linguistica relativa alla lingua e alla letteratura cinese, è avviato alla conoscenza degli strumenti necessari alla critica dei testi, per valutare le loro trasformazioni attraverso i secoli.

Programma/Contenuti

Al termine del corso lo studente conosce gli aspetti fondamentali delle fasi più antiche della lingua, della storia della lingua e della cultura dell'area linguistica relativa alla lingua e alla letteratura cinese, è avviato alla conoscenza degli strumenti necessari alla critica dei testi, per valutare le loro trasformazioni attraverso i secoli.

Si prenderanno in esame quegli aspetti morfologici e sintattici nonché specificità semantiche fondamentali per l'acquisizione di quelle competenze linguistiche necessarie alla comprensione del testo cinese classico di livello base e intermedio.

le prime 15 lezioni copriranno le prime dieci unità di Filler, a partire dalla seconda metà del corso si affronteranno testi filosofici. una dispensa sarà disponibile da "Ecrire", via cartoria.

Testi/Bibliografia

testi obbligatori:

Fuller, Michael A. An Introduction to Literary Chinese, Cambridge: Harvard University Press, 2004;

M. Scarpari, Avviamento allo studio del cinese classico, Venezia, Cafoscarina, 1995.

testi consigliati:


M. Scarpari., Il Confucianesimo. I fondamenti e i testi, Torino, Einaudi, 2010.

-  Confucio: I dialoghi (tr. Lippiello), Einaudi, 2006;

-    Scarpari Maurizio.  Il confucianesimo. I fondamenti e i testi, Torino, Einaudi, 2010;

-   Andreini Attilio; Scarpari Maurizio.  Il daoismo, Bologna, il mulino, 2007;

Metodi didattici

Didattica frontale e discussione in classe

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta. Lo  studente dimostrerà di essere in grado di tradurre in italiano venti frasi e risolvere dieci esercizi grammaticali relativi alle lezioni svolte. Per superare la suddetta prova, lo studente dovrà avere svolto correttamente almeno quindici dei quesiti proposti.

Strumenti a supporto della didattica

Video, presentazioni in power point

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Melinda Pirazzoli