40430 - ELEMENTI DI ECONOMIA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - possiede gli strumenti concettuali di base per lo studio del comportamento dei principali agenti economici (consumatori, imprese, stato) e delle loro interazioni nei mercati, - conosce il quadro dei concetti che la teoria economica ha sviluppato per spiegare il funzionamento aggregato dei sistemi economici in relazione a variabili quali prodotto nazionale, moneta, tassi di interesse, disoccupazione, inflazione.

Programma/Contenuti

L'impostazione del corso è particolarmente curata per trasmettere concetti complessi ad un pubblico che ha questo solo insegnamento nel proprio curriculum. In questa ottica, si privilegiano i concetti di base della disciplina e i grandi temi della macroeconomia, in grado di avvicinare maggiormente questa tipologia di studenti ai contenuti economici. Pertanto il programma è così articolato:
1) sistema di mercato e il flusso circolare: domanda, offerta ed equilibrio;
2) la determinazione del prodotto interno lordo (PIL) e la crescita;
3) cicli economici, disoccupazione e inflazione;
4) domanda aggregata ed offerta aggregata;
5) elementi di politica fiscale e problema del debito pubblico;
6) moneta, sistema bancario ed elementi di politica monetaria.

Testi/Bibliografia

Stanley L. Brue - Campbell R. McConnell - Sean M. Flynn, Essenziale di Economia, McGraw Hill, 2010. Materiale didattico aggiuntivo (diapositive riportanti i temi generali delle lezioni e delle esercitazioni, grafici, tabelle, approfondimenti, consigli di lettura, e altro) disponibile on-line in parallelo con lo svolgimento delle lezioni.  

Metodi didattici

I metodi tradizionali della didattica frontale consistenti in sei ore di lezione settimanali, con l'aggiunta delle esercitazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova di esame è svolta esclusivamente in forma scritta, è articolata in 24 domande a risposta multipla, e prevede una valutazione in trentesimi (con la possibile aggiunta di una lode). Mira a verificare il raggiungimento dei seguenti obiettivi: comprensione degli strumenti forniti e capacità di usarli con cognizione di causa; capacità di interpretare i principali fenomeni economici della realtà macroeconomica.
Per i frequentanti è prevista una opzionale prova scritta intermedia liberatoria di una prima parte dell'esame, che farà media con la prova finale.
Lo studente può rifiutare il voto sufficiente con comunicazione scritta. A questo fine, la verbalizzazione avviene il giorno seguente quello della pubblicazione dei voti, e non prevede la presenza dello studente.  
L'iscrizione agli esami da parte dello studente avviene esclusivamente in forma elettronica nelle apposite liste del corso di studi. E' consigliabile stampare l'iscrizione in modo da poter provare, in caso di problemi tecnici, che essa è effettivamente avvenuta. Nessuno studente non iscritto alle liste può, infatti, sostenere l'esame.

 

Strumenti a supporto della didattica

L'arco degli strumenti didattici è il seguente:
1) presenza di un tutor per approfondimenti, esercitazioni, e sostegno;
2) due ore di esercitazioni settimanali effettuate dal tutor;
3) quattro ore settimanali di ricevimento studenti offerte dal docente;
4) due ore settimanali di ricevimento studenti offerte dal tutor;
5) eventuale seminario su tema da definirsi e ad invito esterno.

Link ad altre eventuali informazioni

http://www.unibo.it/docenti/anna.soci

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Anna Soci