00251 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

Scheda insegnamento

  • Docente Gianrico Quattrocolo

  • Crediti formativi 6

  • SSD ING-IND/35

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 28/02/2019 al 06/06/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede le conoscenze sull'economia e l'organizzazione delle imprese con riguardo agli aspetti di comprensione e lettura dei risultati economici e finanziari come indicati nel bilancio, di analisi dei costi di prodotto e stesura del budget, di valutazione finanziaria degli investimenti.

Programma/Contenuti

A) Il quadro di riferimento
a. L'economia aziendale nelle discipline economiche

b. Imprese e organizzazioni come sistemi aperti

c. Un modello di riferimento per l'analisi della competitività delle imprese

d.Il ruolo delle informazioni per le decisioni e la gestione delle imprese

e. Introduzione al problema del controllo delle prestazioni e dei risultati economici delle imprese

B) Il bilancio come strumento di analisi per la gestione aziendale
a. Il problema della rilevazione e misurazione degli aspetti economici della gestione aziendale: ruolo e struttura del bilancio d'esercizio.

b. Lo stato patrimoniale: analisi della relazione tra struttura e voci dello stato patrimoniale. Gli effetti delle decisioni di gestione sullo stato patrimoniale.

c. Le transazioni economiche, la loro rilevazione e l'impatto sullo stato patrimoniale.

d. Introduzione alle regole di funzionamento dei sistemi contabili

e. Misurazione e rappresentazione dei costi e dei ricavi: il conto economico e la sua struttura

f. L'analisi dei dati di bilancio per l'interpretazione dei risultati e delle condizioni economiche, finanziarie e patrimoniali dell'impresa.

C) Analisi dei costi per le decisioni
a. La natura della contabilità direzionale: i diversi tipi di informazione della contabilità direzionale a supporto delle decisioni di gestione

b. Le relazioni tra costi e decisioni: tipologie e configurazioni di costo

c. Le relazioni tra costi e volumi di attività: costi variabili e fissi, l'analisi del punto di pareggio, il concetto di leva operativa

d. Costi diretti e indiretti e problemi di allocazione. Sistemi di determinazione dei costi di prodotto.

D) Decisioni a breve termine tra diverse alternative
a. Il concetto di differenziale: costi e ricavi differenziali

b. Configurazioni di costo per diversi problemi decisionali

c. I problemi tipici di scelta fra più alternative: solo costi, costi e ricavi differenziali

d. Problemi di scelta fra alternative: le fasi dell'analisi

e. La stima dei costi futuri e dei costi sommersi

E) Decisioni di lungo termine: le fasi del processo di scelta degli investimenti
a. Il concetto di investimento e le diverse tipologie di investimenti

b. Equivalenza finanziaria, capitalizzazione e attualizzazione

c. La determinazione del valore generato da un investimento: il metodo del valore attuale netto

d. Le fasi del processo di scelta degli investimenti

e. Gli elementi necessari a valutare economicamente un progetto di investimento: il rendimento richiesto, la vita economica del progetto, i flussi di cassa rilevanti

f. I problemi di determinazione dei flussi di cassa

g. Altri metodi di valutazione degli investimenti: il tasso interno di rendimento, il tempo di recupero, il rendimento medio contabile.

Testi/Bibliografia

"Il Bilancio" e "Sistemi di controllo"
R. N. Anthony, L. K. Breiter, D. M. Lacrì
Ed. Mc Graw -Hill

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale prevede una prova scritta le cui date saranno fissate in base al calendario didattico e comunicate mediante il servizio Almaesami. L'iscrizione della prova d'esame avviene solo esclusivamente attraverso il servizio Almaesami.

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni tradizionali con proiezioni di slides riassuntive ed esercitazioni.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gianrico Quattrocolo