00932 - STORIA CONTEMPORANEA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso di Storia contemporanea mira a far comprendere agli studenti il funzionamento dei sistemi politici e le interazioni tra sistemi politici e società riservando particolare attenzione agli impianti costituzionali dei singoli paesi, a movimenti e partiti politici e ai processi sociali nella storia del XIX e XX secolo. Al termine del corso lo studente: - conosce i principali avvenimenti della storia politica e sociale contemporanea nel XIX e XX secolo; - sa analizzare i fenomeni politici dell'età contemporanea; - sa ricostruire l'evoluzione dei fenomeni storici; - è in grado di interpretare i fenomeni storici in forma critica; - è in grado di comunicare in forma argomentata temi e problemi appresi durante il corso; - acquisisce il metodo per approfondire le sue conoscenze in campo storico.

Programma/Contenuti

Il corso di Storia contemporanea si prefigge di fornire allo studente un inquadramento di base della storia politica dell'Otto e del Novecento dei paesi europei ed extraeuropei con particolare riferimento agli impianti politico-istituzionali. L'arco cronologico del corso va dal 1848 alla fine della guerra fredda nel Novecento prevedendo un'analisi comparata dei principali eventi storici che hanno interessato Italia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Spagna e Russia oltre che le principali realtà extraeuropee.

Testi/Bibliografia

PARTE ISTITUZIONALE

1) Cammarano F., Guazzaloca G., Piretti M.S., Storia contemporanea. Dal XIX al XXI secolo, Le Monnier-Mondadori, 2015, capp. 1-15.

2) Cavazza S., Pombeni P. (a cura), Introduzione alla Storia contemporanea, Il Mulino, 2012.

3) Per gli studenti frequentanti sono parte integrante del programma i contenuti delle lezioni del corso.

4) Gli studenti non frequentanti, in aggiunta ai manuali indicati ai punti 1) e 2), dovranno studiare il testo Parole e Materiali per la storia contemporanea, Bologna, Baiesi, 2002.

PARTE MONOGRAFICA

Tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) devono preparare, per il colloquio orale in sede d’appello d’esame, una monografia a scelta tra quelle indicate nell’elenco (o una coppia di monografie laddove specificato). Non è necessario informare preventivamente la commissione della monografia prescelta. Per la prova orale lo studente è invitato a portare con sé il volume studiato.

Ulteriori testi verranno comunicati durante le lezioni.

- Bartocci E., Le politiche sociali nell'Italia liberale (1861-1919), Donzelli, 1999

- Botta S., Politica e calamità. Il governo dell'emergenza naturale e sanitaria nell'Italia liberale (1861-1915), Rubbettino, 2013

- Brizzi R., Marchi M., Charles De Gaulle, Il Mulino, 2008

- Brizzi R., Marchi M., Storia politica della Francia repubblicana, 1870-2011, Le Monnier, 2011

- Brizzi R., Lazar M., La Francia di Macron, Il Mulino, 2017

- Brizzi R., Sbetti N., Storia della Coppa del mondo di calcio (1930-2018). Politica, sport, globalizzazione, Le Monnier, 2018 + Sbetti N., Giochi di potere. Olimpiadi e politica da Atene a Londra 1896-2012, Le Monnier, 2012. I due libri, studiati assieme, costituiscono una monografia.

- Cammarano F., Storia dell’Italia liberale, Laterza, 2011

- Cammarano F., Marchi M. (a cura), Il mondo ci guarda. L'unificazione italiana nella stampa e nell'opinione pubblica internazionali (1859-1861), Le Monnier, 2011

- Cammarano F. (a cura), Abbasso la Guerra! Neutralisti in piazza alla vigilia della Prima guerra mondiale in Italia, Le Monnier, 2015

- Cammarano F., Cavazza S. (a cura), Il nemico in politica. La delegittimazione dell’avversario nell’Europa contemporanea, Il Mulino, 2010

- Cento M., Tra capitalismo e amministrazione: il liberalismo atlantico di Nitti, Il Mulino, 2017

- Colarizi S., Storia politica della Repubblica. 1943-2006. Partiti, Movimenti, istituzioni, Laterza, 2007

- Conti A., Dirigenti comunisti. Reclutamento, selezione e formazione in una regione rossa, Carocci, 2017 + Tonelli A., A scuola di politica: il modello comunista di Frattocchie (1944-1993), Laterza, 2017. I due libri, studiati assieme, costituiscono una monografia.

- Conti F. - Silei G., Breve storia dello stato sociale, Carocci, 2013

- Corni G., Hitler, Bologna, Il Mulino, 2007 + Breuilly J., La formazione dello Stato nazionale tedesco, Il Mulino, 2004. I due libri, studiati assieme, costituiscono una monografia.

- Formigoni G., Aldo Moro. Lo statista e il suo dramma, Il Mulino, 2016

- Gentile E., La via italiana al totalitarismo. Il partito e lo Stato nel regime fascista, Carocci, 2008

- Guazzaloca G., Una e divisibile. la RAI, la televisione e i partiti negli anni del monopolio pubblico (1954-1975), Le Monnier, 2011

- Guazzaloca G., Storia della Gran Bretagna contemporanea, Le Monnier, 2015

- Guazzaloca G., Primo: non maltrattare. Storia della protezione degli animali in Italia, Laterza, 2018

- Laschi G. (a cura di), Memoria d'Europa: riflessioni su dittature, autoritarismo, bonapartismo e svolte democratiche, Angeli, 2012

- Marchi M. Alla ricerca del cattolicesimo politico. Politica e religione in Francia da Petain a de Gaulle, Rubbettino, 2012

- Pombeni P. (a cura), Storia dei partiti italiani, Il Mulino, 2016

- Pombeni P., Che cosa resta del '68, Il Mulino, 2018 + Dondi M., Salustri S. (a cura di), Sessantotto. Luoghi e rappresentazioni di un evento mondiale, Unicopli, 2018. I due libri, studiati assieme, costituiscono una monografia.

- Pons S., La rivoluzione globale. Storia del comunismo internazionale 1917-1991, Einaudi, 2012

- Ragno F., Liberale o populista? Il radicalismo argentino (1930-1943), Il Mulino, 2017

- Ridolfi M., Italia a colori. Storia selle passioni politiche dalla caduta del fascismo ad oggi, Le Monnier, 2015

- Ritter G.A., Storia dello Stato sociale, Laterza, 2011

- Romero F., Storia della guerra fredda. L'ultimo conflitto per l'Europa, Einaudi, 2009

- Salustri S., Orientare l’opinione pubblica. Mezzi di comunicazione e propaganda politica nell’Italia fascista, Unicopli, 2018 + Salustri S., Un Ateneo in camicia nera. L’Università di Bologna nel periodo fascista, Carocci, 2010. I due libri, studiati assieme, costituiscono una monografia.

- Santese A., La pace atomica. Ronald Reagan e il movimento antinucleare (1979-1987), Le Monnier, 2016

- Sorba C., Il melodramma della nazione. Politica e sentimenti nell’età del Risorgimento, Laterza, 2015

- Testi A., Il secolo degli Stati Uniti, Il Mulino 2008

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame per gli studenti non frequentanti consiste in un questionario a risposta aperta di 15 domande e in una prova orale sulla monografia scelta dallo studente. La prova orale si svolge lo stesso giorno di quella scritta.

L'esame per gli studenti frequentanti consiste in due questionari a risposta aperta di 7 domande ciascuno da tenersi durante il corso e in una prova orale sulla monografia scelta dallo studente il giorno dell'appello. 

- Per la prova scritta il tempo a disposizione e' di 30 minuti.

- Per la prova orale lo studente e' tenuto a presentarsi portando con sé il volume studiato.

- Per superare l'esame si deve ottenere almeno la sufficienza in tutte le prove.

Strumenti a supporto della didattica

power point

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Simona Salustri