09681 - METODI E TECNICHE DEL SERVIZIO SOCIALE I

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - conosce gli elementi fondamentali e costitutivi del servizio sociale ed è in grado di approfondirne gli aspetti storico-culturali, teorici e metodologici; - possiede conoscenze metodologiche relative allo svolgimento delle attività di intervento e azione sociale; - è in grado di costruire connessioni graduali e analizzare la struttura metodologica che guida l'azione sociale; - è in grado di applicare conoscenze di base sull'organizzazione dei servizi sociali.

Programma/Contenuti

Il corso è a frequenza obbligatoria: saranno ammessi a sostenere l'esame solo gli studenti che avranno frequentato almeno il 50% delle lezioni.

Saranno sviluppati i seguenti argomenti:

  • La storia dell'assistenza: dalla beneficenza al sistema integrato dei servizi.
  • L'assistente sociale: dall'assistenza alla professione.
  • Analisi dei modelli teorici in una prospettiva storica.
  • La metodologia nel servizio sociale: il processo di aiuto.
  • Gli strumenti operativi.
  • Brevi cenni sulla legislazione in materia di servizio sociale.
  • Sarà curato un approfondimento delle funzioni dell'assistente sociale nei diversi contesti penali adulti e minori: come intervenire sul disagio e sugli autori di reato, come costruire e sostenere un progetto di aiuto, come rapportarsi con gli altri professionisti e istituzioni. In relazione a questo argomento del corso e seguendo il paradigma della giustizia ripartiva saranno presentati: la legislazione minorile, l'ordinamento penitenziario, il sistema dei servizi minorili e dei servizi socio-assistenziali del territorio, del Terzo settore e la mediazione penale.

Verranno inoltre sottoposti all'attenzione degli studenti un certo numero di casi concreti da cui dedurre il procedimento attuato dall'assistente sociale per affrontare le situazioni presentate e cogliere i riferimenti teorici e tecnici che guidano l'azione professionale.

 

Si prevede, oltre alle lezioni frontali sul tema, l'organizzazione di:

  • momenti seminariali inerenti temi e contenuti specifici del Servizio Sociale, con particolare riferimento alle aree di intervento dell'Assistente Sociale;
  • occasioni di incontro tra gli studenti ed  esperti e/o testimoni di esperienze significative;
  • proiezione di film per un lavoro di analisi sui compiti dell'Assistente Sociale nell'attuale contesto socio-culturale. 

La materia attribuisce massimo rilievo ad un diretto coinvolgimento dello studente in attività pratiche guidate e coordinate dal docente, il quale provvederà durante lo svolgimento delle lezioni a suggerire materiale bibliografico di lavoro.

Testi/Bibliografia

Testi obbligatori per l'esame:

G. Pieroni, M. Dal Pra Ponticelli, Introduzione al Servizio Sociale, Carocci, Roma 2007 (dal 1° al 6° cap.).

B. Zilianti, A. Rovai, Assistenti Sociali professionisti, Carocci, Roma 2007 (dal 1° al 4° cap.).

Dispensa sui modelli teorici del Servizio Sociale scaricabile dal sito web del docente

U. Ciaschini, Servizio sociale minorile e giustizia penale. Cornice istituzionale e dimensione territoriale, Carocci (collana Biblioteca di testi e studi), Roma 2012.

 

Testi consigliati per approfodimenti:

  • F. Franzoni- M. Anconelli, La rete dei servizi alla persona, Carocci, Roma-
  • M. Dal Pra Ponticelli, Dizionario di Servizio Sociale, Carocci Roma
  • G. Pieretti, Il latente e il manifesto. Bisogni nella città e servizio sociale., FrancoAngeli (cap. 1: Giovanni Pieretti , La trasformazione dei bisogni sul territorio: una sfida per il servizio sociale)

 

Altre letture consigliate:

Nicoletta  Agnello Hornby, Vento scomposto, Feltrinelli, 2009

Niccolò  Ammaniti, Come Dio comanda, Mondatori 2006

Giuseppe. Berto, Il male oscuro, Rizzoli,1964

Massimo Recalcati, Cosa resta del padre, Raffaello Cortina Editore, 2011

Massimo Recalcati, Il complesso di Telemaco. Genitori e figli dopo il tramonto del padre, Feltrinelli, 2013

Franco Basaglia (a cura di), L'istituzione negata, Einaudi, 1968

Marie Cardinal, Le parole per dirlo, Bompiani 1975

Stefano Catellani, Fort Apache, Bollati Boringhieri, 2003

Simone Cristicchi, Centro di igiene mentale, Mondadori 2007

Vanessa Diffenbaugh, Il linguaggio segreto dei fiori, Garzanti, 2011

Davise Lasagno, a cura di, Il mondo di Emanuele, Silvio Zamorani editore, 2009

Fabio Geda,  L'esatta sequenza dei gesti, Instar libri 2008

Matteo B. Bianchi, Fermati a tanto così, Baldini Castoldi, 2002

Annie Ernaux, Non sono più uscita dalla mia notte, Rizzoli, 1997

Donatella Di Pietrantonio, Mia madre è un fiume, Elliot, 2011

Maria Chiara Colombari, Ho sognato uno spazio morbido, Antigone edizioni, 2009

Romain Gary, La vita davanti a sé, Biblioteca Neri Pozza, 1975

Fabio Geda, Nel mare ci sono i coccodrilli, Dalai editore, 2011

Jean Pierre Boris, Per cercare fortuna altrove, L'Ancora ed. 2007

Giovanni Catti, Quando la mia vicina di banco pensa Rom, Fuori Thema ed. 1994

Pino Petruzzelli, Non chiamarmi Zingaro,  Chiarelettere, 2008

Marc Augè, Diario di un senza fissa dimora Raffaello Cortina Editore, 2011

David Leavitt, Il voltapagine, Mondadori, 1998

David Leavitt, Mentre l'Inghilterra dorme, Mondadori, 1993

David Leavitt,La lingua perduta delle gru, Mondadori

Suzette Mayr  MonoCeros, Miravigia editore, 2011

Michela Marzano, Vorrei essere una farfalla, Mondadori, 2001

Michela Marzano, Avere fiducia. Perchè è necessario credere negli altri, Mondadori, 2010

I Ciotoli di Jonas, I nuovi adolescenti, ed. Di Girolamo , 2009

I Ciotoli di Jonas,Anoressia e bulimia, ed. Di Girolamo , 2009

Luca Bernardo, Il bullismo femminile. Ragazze che odiano le ragazze, ed.cult.società, 2009

Doriana Togni, Ragazze trasgressive in cerca di identità, Franco Angeli, 2013

Vittorino Andreoli, lettera ad un adolescente, Rizzoli, 2004

Fulvio Scaparro, La bella stagione.Dieci lezioni sull'infanzia e l'adolescenza, ed.Vita e Pensiero, 2003

Gustavo Pietrolli Charmet, Fragile e Spavaldo. Ritratto di un adolescente di oggi. Ed. Laterza, 2008

Umberto Galimberti, L'ospite inquietante, Feltrinelli-serie bianca, 2007

Francoise Dolto, I problemi degli adolescenti

Don Andrea Gallo, Non uccidete il futuro dei giovani, Dalai editore, 2011

Don Andrea Gallo,Come un cane in chiesa, PIEMME ed. 2012

Don Andrea Gallo,Federico Traversa, Io cammino con gli ultimi, Dalai editore, 2010

Don Andrea Gallo, Social club. Breviario di strada, Aliberti editore, 2013

Jacqueline Morineau, Lo spirito della mediazione, Franco Angeli, 2000

 



Metodi didattici

Lezioni frontali con approfondimenti su casistica, esercitazioni pratiche e lavori di gruppo

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame prevede un colloquio orale. L'obiettivo è quello di verificare se lo studente ha appreso i contenuti dei testi e se ha raggiunto una visione globale e organica dei temi trattati.  Lo studente non deve riferire mnemonicamente ciò che ha letto sui testi ma attraverso uno stile linguistico personale e deve essere in grado di dimostrare che l'argomento sia stato interiorizzato ed elaborato. Deve rispondere puntualmente alle domande. Deve dimostrare padronanza espressiva e utilizzo di un linguaggio specifico e di termini professionalmente corretti.

Strumenti a supporto della didattica

Verrà reso disponibile ulteriore materiale sul sito del docente durante il corso.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Teresa Raffaella Sirimarco