17661 - GRAFICA

Scheda insegnamento

  • Docente Serena Morigi

  • Crediti formativi 6

  • SSD MAT/08

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 27/02/2019 al 22/05/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente conosce i fondamenti della grafica 3D al calcolatore, tra cui i concetti di modellazione poligonale e resa in tempo reale. In particolare, è in grado di modellare e rappresentare graficamente scene 3D mediante opportune librerie.

Programma/Contenuti

Pipeline grafica: modellazione e resa. Programmazione con la libreria di grafica avanzata OpenGL. Dispositivi di input/output. Tecniche avanzate di input 3D. Geometria per la computer graphics. Trasformazioni geometriche 2D/3D, trasformazione window-viewport, trasformazioni di vista, proiezioni prospettica e parallela. Algoritmi di grafica di base, algoritmi di clipping, algoritmi di scan conversion, algoritmi di real-time rendering, ray tracing. Modelli di illuminazione e algoritmi di shading. Texture mapping e bump mapping. Gestione del colore. Modelli poligonali 2D/3D. Curve e superfici in forma parametrica, modellazione geometrica di curve e superfici spline e spline razionali (NURBS), strumenti per la modellazione geometrica. Superfici a topologia triangolare ed arbitraria. Cenni di tecniche di subdivision. Ricostruzione di superfici a partire da dati acquisiti tramite scanner 3D. Tecniche di animazione digitale. Il corso prevede un'attività di laboratorio in cui verrà utilizzato il linguaggio di programmazione C/C++ e le librerie grafiche OpenGL/GLSL per programmazione GPU.


Testi/Bibliografia

Shreiner, Woo, Neider, and Davis, The OpenGL Programming Guide - The Redbook, Addison-Wesley.

Möller, Haines, and Hoffman Real-Time Rendering,
3th Edition, A K Peters, 2008.

Edward Angel, Dave Shreiner, Interactive Computer Graphics: A Top-Down Approach with Shader-Based OpenGL , Addison-Wesley.


Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni tenute dal docente in laboratorio.


Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in un progetto individuale di laboratorio (oppure nella consegna di 4 esercitazioni complete) ed una discussione orale.


Strumenti a supporto della didattica

Fondamentale attività assistita in laboratorio in cui verranno svolti progetti specifici su modellazione, resa ed animazione.


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Serena Morigi