22756 - ETOLOGIA E BENESSERE ANIMALE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2017/2018

Programma/Contenuti

Concetti di etologia: etologia descrittiva, etologia sperimentale, settori dell'etologia, obiettivi e metodi dell'etologia. Motivazioni: caratteristiche del comportamento finalistico, modelli di motivazione, valutazione dell'intensità della motivazione, analisi motivazionale, sistemi motivazionali, basi fisiologiche delle motivazioni, ormoni e motivazione, gli impulsi. Stimoli: meccanismi scatenanti, stimoli-chiave, segnali scatenanti, segnali scatenanti interspecifici, segnali scatenanti ipernormali, sommazione degli stimoli, filtrazione, fluttuazioni della soglia di reazione affaticamento specifico. Il comportamento: sviluppo del comportamento, maturazione dei moduli comportamentali, istinto, apprendimento e memoria, organizzazione temporale e gerarchica del comportamento, coordinamento di moduli comportamentali, componenti spontanee del comportamento, comportamento conflittuale, schemi di gerarchia degli istinti, comportamento appetitivo e azione consumatoria, fase di quiescenza, domesticazione, caratteri dovuti alla domesticazione, cause dei fenomeni connessi con la domesticazione. Fisiologia del comportamento: sistema nervoso e comportamento, effetti degli ormoni sul comportamento. Apprendimento: classificazione dell'apprendimento, significato biologico dell'informazione acquisita, fasi di apprendimento, processi di apprendimento. Benessere: definizioni, valutazione del benessere, indicatori di benessere. Comportamento e benessere degli animali da reddito (bovini, suini, ecc.)    

Testi/Bibliografia

  • C.Carenzi, M.Panzera - Etologia applicata e benessere animale - vol.I e II  Ed. Le Point Vétérinaire Italie
  • F. Grasso, G. De Rosa, F. Napolitano - Comportamento e benessere degli animali in produzione zootecnica Editore: Aracne
  • K.A. Houpt Il Comportamento degli Animali Domestici Ed. italiana a cura di Verga M., Carenzi C. EMSI - Edizioni Mediche Scientifiche Internazionali, Roma.

Metodi didattici

Lezioni teoriche, esercitazione, seminari, attivitá pratiche.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso un esame finale (colloquio orale ) che accerta il raggiungimento degli obiettivi didattici e verifica l'acquisizione delle conoscenze previste dal programma del corso.

 

Il voto finale origina sia dalla dimostrazione dello studente di aver acquisito le conoscenze e le abilità richieste e dall a capacità di collegamento tra le varie tematiche nonché dal possesso di una padronanza espressiva e di linguaggio specifico delle materie.

 

La valutazione ottenuta non ha scadenze di validità.

 

La verbalizzazione potrà avvenire anche in assenza dello studente.

 

L'esame, oltre alle date pubblicate su AlmaEsami (https://almaesami.unibo.it/almaesami/welcome.htm), può essere sostenuto in qualsiasi momento previa appuntamento con i docenti.

 

Strumenti a supporto della didattica

Videoproiettore, PC,  laboratori, in relazioni alle necessità vengono forniti gli opportuni Dispositivi di Protezione Individuale (DPI).

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Pier Attilio Accorsi