27413 - TECNICHE DI PRESENTAZIONE ORALE (CL2)

Scheda insegnamento

  • Docente Angela Malfitano

  • Crediti formativi 6

  • SSD SPS/08

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Forli

  • Corso Laurea Magistrale in Interpretazione (cod. 8060)

Anno Accademico 2017/2018

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo/a studente/ssa - conosce ed è capace di utilizzare le tecniche fondamentali della presentazione orale per l'interpretazione - è in grado di applicare le conoscenze e competenze acquisite anche ad altri àmbiti professionali - è in grado di elaborare autonomamente ulteriori conoscenze e competenze specifiche di livello superiore e di utilizzarle in diversi campi

Contenuti

Le tecniche teatrali per la preparazione dell'attore hanno acquisito un'ampia letteratura e riconosciuta utilità in ambito sociale, aziendale, della psicologia sociale, e in tutti i campi della comunicazione umana.

Ci occuperemo in ogni lezione contestualmente di diversi livelli:

- di tecniche ed esercizi per la corretta respirazione, uso del diaframma e suo scioglimento; dei vari registri vocali, come portare/approfondire/dare colore e qualità alla propria voce.

- lavoro di training e consapevolezza per il corpo, le emozioni e lo stress con esercizi singoli, in coppia, o di gruppo.

- presentazione e contestualizzazione storica della dizione italiana(dall'Unità d'Italia, la scelta del fiorentino/senese come lingua di Dante e Petrarca, per rappresentare l'italiano "standard"); differenza tra fonetica (fonemi) e dizione ( suono vocalico);

- corretta articolazione, sillabazione, intonazione del fraseggio inerente alla materia del public speaking

- volontà e spirito di comunicazione: guardare tutto il pubblico, volere comunicare, come tenere alta l'attenzione degli ascoltatori/interlocutori;

- lettura espressiva e in pubblico.

Nei primi mesi del Corso sarà posta più attenzione alla dizione, fonetica dell'italiano standard e respirazione, tecniche di governo della gestualità; nei successivi: tecniche per l'empowerment individuale e di gruppo, preparazione e tecniche per un intervento di conferenza e mock conferences.

 

- preparazione di un intervento di conferenza ( su un argomento a scelta o mutuato dagli studi che stanno conducendo gli studenti

Tappe temporali:

ottobre-dicembre: training respiratorio-vocale, dizione e fonetica, prossemica, lettura espressiva, esercizi per la gestione delle emozioni e il controllo dello stress; prime riflessioni sull'argomento dell'"intervento di conferenza"; prime tecniche di public speaking;

febbraio-marzo: Preparazione di Mock Conference pubbliche dove lo studente si allena come oratore e viene interpretato dagli studenti del Secondo Anno Magistrale Interpretazione; training fisico vocale, lettura espressiva, esercizi mutuati dal teatro per la consapevolezza e l'espressività (brevi monologhi o dialoghi, auto-rappresentazioni); scrittura , lettura e prime correzioni (anche in materia di organizzazione del discorso e di retorica del linguaggio) circa il lavoro di "intervento di conferenza";

aprile-maggio: mock conferences, training fisico vocale, ulteriore affinamento e allenamento sul proprio "intervento di conferenza"in vista dell'esame; esercitazioni di interpretazione consecutiva da italiano a italiano (da persona a persona o da supporto audio-video).


Testi/Bibliografia

D.O.P. Dizionario Italiano Multimediale e Multilingue di Ortografia e Pronuncia. Redatto da Bruno Migliorini, Carlo Tagliavini, Piero Fiorelli. Edizioni ERI.

Metodi didattici

lezioni, esercitazioni, seminari, attività pratiche di conferenza tramite interventi all'interno di mock conferences pubbliche presso Alma Mater Studiorum di Bologna Campus di Forlì.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Oltre alle 4 Mock Conferences nelle quali mettere in pratica gli obiettivi didattici che si stanno raggiungendo, le prove d'esame sono costituite da:

- intervento di conferenza su un tema di attualità e/o storia politica e sociale internazionale;

- lettura espressiva di un testo di riconosciuta narrativa internazionale.

- conversazione libera e all' impronta per verificare le abilità dello studente nei colloqui di lavoro in genere.


Strumenti a supporto della didattica

Videoproiezioni, pc, laboratori, Power Point, Proiettori.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Angela Malfitano