28030 - ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE T

Scheda insegnamento

  • Docente Gianluca Masia

  • Crediti formativi 6

  • SSD ING-IND/35

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • AMS Campus

Anno Accademico 2015/2016

Conoscenze e abilità da conseguire

Conoscenza degli strumenti quantitativi di base per l'analisi economico-finanziaria delle decisioni aziendali e per l'interpretazione dei risultati gestionali.

Contenuti

Il quadro di riferimento

  • • L’impresa, il capitale e il rischio, le forme societarie, le azioni
  • • L’informazione per la gestione e la valutazione delle performance d’impresa
  • • Elementi di organizzazione aziendale

 

Il bilancio

  • • Le nozioni di Reddito e Patrimonio
  • • Il bilancio: Conto Economico e Stato Patrimoniale
  • • Gli effetti delle operazioni aziendali sul bilancio
  • • La contabilità generale e le rilevazioni contabili
  • • Struttura e contenuto del bilancio d’esercizio in Italia

 

L’analisi del profilo economico-finanziario d’impresa

  • • La performance economica: misurazioni alternative
  • • Gli indicatori di equilibrio finanziario
  • • La solidità patrimoniale

 

La contabilità direzionale e l’assunzione delle decisioni

  • • La contabilità direzionale: sistemi informativi a supporto delle decisioni
  • • Figure di costo e classificazioni dei costi
  • • L‘impiego dei costi per le decisioni
  • • Le relazioni tra costi e volumi di attività: l'analisi del punto di pareggio e la leva operativa
  • • Metodologie di determinazione dei costi di prodotto
  • • L’allocazione dei costi indiretti di prodotto
  • • L’effetto dei volumi sul risultato economico

 

L’assunzione delle decisioni di breve termine

  • • L’approccio all’assunzione delle decisioni: l’analisi differenziale
  • • La valutazione di convenienza economica di breve termine: costi e ricavi rilevanti
  • • Tipiche decisioni di breve termine: alcuni esempi

 

L’assunzione delle decisioni di lungo termine: la valutazione e la selezione degli investimenti

  • • Il concetto di investimento e le diverse tipologie di investimenti
  • • Capitalizzazione e attualizzazione: elementi di matematica finanziaria
  • • La valutazione di convenienza: i flussi di cassa e il metodo del valore attuale netto

Altri metodi di valutazione degli investimenti nella prassi aziendale: il tasso interno di rendimento, il tempo di recupero (Pay-Back).

Testi/Bibliografia

R.N. Anthony, L.K. Breitner, D.M. Macrì, Il Bilancio. (13^ edizione), McGraw-Hill, Milano 2012. (escluso cap. 9)

R.N. Anthony, D.F. Hawkins, D.M. Macrì, K.A. Merchant, Sistemi di controllo: analisi economiche per le decisioni aziendali, (13^ edizione), McGraw-Hill, Milano 2012. (capp. 1, 2, 3, 4, 5, 14, 15, 16, 17.1)

 

In alternativa sono utilizzabili i manuali della precedente edizione:

R.N. Anthony, L.K. Breitner, D.M. Macrì, Il Bilancio. (4^ edizione), McGraw-Hill, Milano 2008. (escluso cap. 9)

R.N. Anthony, D.F. Hawkins, D.M. Macrì, K.A. Merchant, Sistemi di controllo: analisi economiche per le decisioni aziendali, (3^ edizione), McGraw-Hill, Milano 2008. (capp. 1, 2, 3, 4, 5, 14, 15, 16, 17.1)

Esercizi ed altro materiale didattico è disponibile in rete nelle pagine dedicate al corso nel sito http://www.universibo.unibo.it.

Metodi didattici

Lezioni con impiego di lucidi quando necessario ed esercitazioni in aula


Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale prevede una prova scritta le cui date saranno fissate in base al calendario della Facoltà e comunicate mediante il servizio Alma Esami. L'iscrizione della prova d'esame avviene esclusivamente attraverso il servizio Alma Esami


Strumenti a supporto della didattica

Proiettore per lucidi

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gianluca Masia