56724 - DISTURBI DELLA COSCIENZA E DELLA VIGILANZA

Scheda insegnamento

  • Docente Fabio Cirignotta

  • Crediti formativi 1

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea Specialistica Europea in Medicina e chirurgia (cod. 0080)

Anno Accademico 2007/2008

Conoscenze e abilità da conseguire

Il termine "coscienza" implica due aspetti principali , sottesi da reti neurali distinte ma funzionalmente collegate :1- i contenuti della coscienza  , cioè le funzioni mentali cognitive ed affettive   2- lo stato o livello di coscienza , cioè il grado di vigilanza . Il corso si propone  di offrire agli studenti le conoscenze necessarie per un approccio clinico e strumentale alla eccessiva sonnolenza diurna ,  allo stupor e al coma , privilegiando le nozioni più utili alla loro futura pratica medica

Contenuti

Neurofisiologia della coscienza

Definizione degli stati di coscienza : sonnolenza , obnubilamento, delirium, stupor e coma

I comi

Semeiologia del coma : respiro, pupille, movimenti oculari, motricità somatica spontanea e riflessa, i riflessi del tronco , la scala di Glasgow

Quadri clinici : I comi strutturali : La sindrome centrale di deterioramento rostro-caudale; la sindrome uncale . I comi metabolici : post-anossico, epatico, ipercapnico, uremico , osmolare, diabetico, da oppiacei, da alcool ,da colpo di calore , mixedematoso e tireotossico

Lo stato vegetativo persistente; il mutismo acinetico .

La morte cerebrale

  

La sonnolenza

Fisiopatologia della sonnolenza .

Valutazione soggettiva e oggettiva della sonnolenza : le scale di Stanford e di Epworth, il "multiple sleep latency test" , il "maintenance wakefulness test", i simulatori di guida.

Cause della eccessiva sonnolenza diurna

Sonnolenza ed incidenti stradali

 

Metodi didattici

Lezione frontali

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Questionario a risposte multiple 

Strumenti a supporto della didattica

Diapositive

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Fabio Cirignotta