Altri corsi di dottorato a cui partecipa l’Università di Bologna

Corso di Dottorato Nazionale in Intelligenza Artificiale (PhD-AI.it)

Il Dottorato Nazionale in Intelligenza Artificiale è articolato in 5 dottorati federati fra loro che raggruppano 61 università ed enti di ricerca. Ciascun corso, pur mantenendo la tematica comune sui fondamenti e lo sviluppo dell’IA, è specializzato in un settore strategico di sviluppo e applicazione delle tecnologie IA e fa riferimento, in collaborazione col CNR, ad un ateneo capofila:

  • Salute e scienze della vita, Università Campus Bio-Medico di Roma
  • Agricoltura (agrifood) e ambiente, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Sicurezza e cybersecurity, Sapienza Università di Roma
  • Industria 4.0, Politecnico di Torino
  • Società, Università di Pisa

L’Università di Bologna ha aderito all’iniziativa si dai primi passi garantendo un cofinanziamento ai Corsi di Agricoltura (agrifood) e ambiente e di Società.

L’Università di Bologna partecipa inoltre al corso dell’area di specializzazione “Industria 4.0” con capofila il Politecnico di Torino che vede inoltre la partecipazione delle seguenti istituzioni: CNR, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Milano, Università di Padova, Università di Milano Bicocca, Università Ca’ Foscari, Università di Verona.

Ammissione al dottorato

L’ammissione al Dottorato Nazionale in Intelligenza Artificiale è gestita dal Politecnico di Torino e avviene attraverso una selezione per titoli e colloquio.

Per presentare domanda di ammissione è necessario leggere attentamente il bando e seguire le indicazioni riportate sul sito del Politecnico di Torino.

Scadenza per la presentazione delle domande: 23 luglio 2021, ore 13:00.