Dottorato in Scienze Chirurgiche

Anno accademico 2021-2022
Area tematica Scienze Mediche, Farmaceutiche e Mediche Veterinarie
Ciclo 37
Coordinatore Prof.ssa Annalisa Patrizi
Lingua Inglese, Italiano
Durata 3 anni
Posti 12 posti. Maggiori informazioni nella Scheda del dottorato.
Scadenza bando 21/05/2021 ore 12:00 (Scaduto)
Data inizio corso 01/11/2021
Sede dottorato
Bologna
Struttura proponente
Dipartimento di Medicina specialistica, diagnostica e sperimentale - DIMES
Strutture concorrenti
Dipartimento di Scienze mediche e chirurgiche - DIMEC
Dipartimento di Scienze biomediche e neuromotorie - DIBINEM
Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita - QUVI
Periodo all'estero
3 mesi
Temi di ricerca
  • Malattie vascolari
  • Scienze Medico Chirurgiche
  • Scienze Dermatologiche
  • Problematiche Ricostruttive in Chirurgia Maxillo Facciale
Sbocchi professionali e potenziali settori di impiego del dottorato di ricerca
I dottori di ricerca in scienze chirurgiche possono ambire a posizioni universitarie nell'ambito delle scienze medico chirurgiche e dermatologiche, in centri di ricerca clinica e farmacologica, in industrie di materiale medicale.
Commissione esaminatrice

Cognome Nome Ateneo/Ente Ruolo email
Marcelli Emanuela Università di Bologna Membro effettivo
Marchetti Claudio Università di Bologna Membro effettivo
Mazzetti Michela Università di Bologna Membro effettivo
Azzarone Matteo Università di Parma Membro supplente
Barbara Giovanni Università di Bologna Membro supplente
Capri Miriam Università di Bologna Membro supplente
Corazza Monica Università di Ferrara Membro supplente
Faggioli Gianluca Università di Bologna Membro supplente
Freyrie Antonio  Università di Parma Membro supplente
Gargiulo Mauro Università di Bologna Membro supplente
Piraccini Bianca Maria Università di Bologna Membro supplente
Varani Stefania Università di Bologna Membro supplente
Obiettivi formativi del dottorato
Il Dottorato di Ricerca di Scienze Chirurgiche ha l'obiettivo di formare un ricercatore in grado di condurre in maniera autonoma ricerche di base, nel campo biomolecolare, cellulare e genetico relativamente alle tematiche di ricerche previste dal Dottorato.
Tipologia dell'attività svolta dai dottorandi
Il percorso formativo prevede frequenza e attività di ricerca dell'Università di Bologna, da svolgersi nei laboratori di dermatopatologia, patologia e biologia molecolare, nei laboratori di emodinamica, negli ambulatori ecografici, nei reparti e nelle sale operatorie del Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale, allo scopo di partecipare e apprendere le tecniche di cultura cellulare, di citopatologia e patologia ultrastrutturale e di dermatopatologia. Inoltre verranno sviluppate le tecniche diagnostiche strumentali, in particolare ultrasonografiche, correlate alle patologie in studio. Il dottorando avrà il compito di presentare e pubblicare i dati ottenuti durante l'attività di ricerca.
Attività di formazione alla ricerca previste per i dottorandi in coerenza con gli obiettivi formativi del dottorato
Durante gli anni del dottorato sono previste lezioni frontali e seminari aventi come tema:
- Tecniche laboratoristiche di cultura cellulare
- Tecniche di citopatologia e patologia ultrastrutturale
- Tecniche di valutazione funzionale vascolare
- Emodinamica vascolare
- Tecniche laboratoristiche citopatologiche
- Endotelio ed emodinamica
- Cellule muscolari lisce, ruolo dell'infiammazione e del metabolismo nel processo aterogenetico
- Attualità di biologia cellulare
- Attualità di genetica e Dermatologia.
Ogni lezione e seminario avrà una parte di esercitazione pratica (nei limiti delle limitazioni dovute alla pandemia in atto) che verrà compiuta direttamente dallo studente sino a renderlo completamente indipendente nella esecuzione delle attività previste.
Elementi di internazionalizzazione del dottorato
Il programma di dottorato prevede la ricerca di candidati internazionali attraverso le società scientifiche di pertinenza del dottorato. Saranno tenute lezioni e seminari da parte di docenti stranieri e per ogni dottorato è storicamente previsto un periodo formativo all'estero. Il Dottorato in Scienze Chirurgiche è parte dell'accordo-quadro di cotutela per l'assegnazione di doppi diplomi di dottorato tra Università di Bologna e Mekelle University (Ethiopia) - Rep. 762/2020 Prot. n. 5583 del 13/01/2020.
Prodotti e risultati attesi dalle attività di ricerca dei dottorandi
Il programma del dottorato prevede la pubblicazione su riviste internazionali indexate di almeno 5 lavori originali per anno, la partecipazione attiva con presentazione di abstract ad almeno 2 congressi per anno e/o la pubblicazione di un capitolo di libro o di una monografia. Necessitano inoltre 3 pubblicazione recensite su PUBMED con impact factor al termine dei tre anni.
Collegio dei docenti
Nome Cognome Ateneo/Ente Qualifica
Pietro Andreone Università di Modena e Reggio Emilia Professore Associato Confermato
Matteo  Azzarone Università degli Studi di Parma Ricercatore Confermato
Giovanni Barbara Università di Bologna Professore Associato
Miriam Capri Università di Bologna Professore Associato
Riccardo Casadei Università di Bologna Professore Associato Confermato
Monica Corazza Università degli Studi di Ferrara Professore Ordinario
Emi Dika Università di Bologna Professore Associato
Gabriele Matteo D'Uva Università di Bologna Ricercatore a tempo determinato
Gianluca Faggioli Università di Bologna Professore Ordinario
Antonio Freyrie Università degli Studi di Parma Professore Ordinario
Mauro Gargiulo Università di Bologna Professore Ordinario
Paolo Gionchetti Università di Bologna Professore Associato
Emanuela Marcelli Università di Bologna Professore Associato
Claudio Marchetti Università di Bologna Professore Ordinario
Michela Mazzetti Università di Bologna Professore Associato
Paolo Muratori Università di Bologna Professore Associato
Uberto Pagotto Università di Bologna Professore Ordinario
Annalisa Patrizi Università di Bologna Professore Ordinario
Bianca Maria Piraccini Università di Bologna Professore Associato
Loris Pironi Università di Bologna Professore Ordinario
Gilberto Poggioli Università di Bologna Professore Ordinario
Livio Presutti Università di Bologna Professore Ordinario
Pietro  Quaglino Università degli Studi di Torino Professore Associato
Vito Marco Ranieri Università di Bologna Professore Ordinario
Stefania Varani Università di Bologna Professore Associato