Rettore

Ha la rappresentanza legale e istituzionale dell'Ateneo e costituisce il vertice della relativa organizzazione. È responsabile del perseguimento delle finalità dell'Ateneo secondo criteri di qualità e nel rispetto dei principi di efficacia, efficienza, trasparenza e promozione del merito.
Rettore Ubertini

Prof. Francesco Ubertini, Magnifico Rettore

Originario di Perugia, dove è nato il 6 Febbraio del 1970. Dopo la maturità scientifica conseguita a Perugia, si è trasferito per gli studi universitari a Bologna, dove si è laureato in Ingegneria Civile con lode e ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Meccanica delle Strutture nel 1998. È diventato ricercatore universitario nel 2000 e professore associato nel 2001. Dal 2007 è professore ordinario di Scienza delle Costruzioni presso l’Università di Bologna e dal 2015 è membro dell’Accademia delle Scienze dell’Istituto di Bologna.

Dal 2007 al 2015 è stato impegnato nel ruolo di direttore di Dipartimento e dal 2012 al 2015 è stato membro del Senato Accademico dell’Università di Bologna. Tra i suoi precedenti incarichi, è stato Presidente di UniAdrion (2017-2018), Presidente della Bononia University Press, membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Ceramico, membro del Technical Committee on Computational Solid and Structural Mechanics, European Community on Computational Methods in Applied Sciences (2010-2014), membro del Comitato Direttivo del Gruppo Italiano di Meccanica Computazionale (2006-2013).

E' membro del Board of Rectors di UnaEuropa - University Alliance Europe, membro del Board della European University Association, presidente della Fondazione Federico Zeri, della Bologna Business School e di Fibra - Fondazione culturale Italo Brasiliana. È membro della Giunta della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane e del Consiglio dell'Osservatorio della Magna Charta Universitatum.

Insegna Scienza delle Costruzioni per il Corso di Laurea in Ingegneria Civile.

La sua attività̀ di ricerca è incentrata su vari aspetti della Scienza delle Costruzioni e della Meccanica delle strutture, con contributi teorici e applicati in numerosi ambiti dell’Ingegneria. I principali temi trattati sono: a) modellazione numerica e analisi strutturale, b) strutture intelligenti e materiali innovativi, c) strutture storiche e d) monitoraggio e diagnostica strutturale.

Coordina un gruppo di ricerca numeroso e molto attivo in ambito internazionale e ha preso parte, con diversi ruoli, a numerosi progetti di ricerca europei e nazionali. È autore di oltre 70 pubblicazioni su riviste internazionali e di oltre 200 pubblicazioni su atti di convegni nazionali e internazionali.