ABIS - Settore Gestione e sviluppo della Biblioteca delle risorse elettroniche - AlmaRE

William Antonio Giovanni Faeti

Responsabile

Mission

Coordinare lo sviluppo delle risorse elettroniche di Ateneo acquisite a livello locale e nazionale a supporto della ricerca e della formazione, garantendo i servizi di accesso, il monitoraggio dell’uso e la loro valorizzazione.

 

Principali attività

  • Coordinare l’acquisizione, attraverso la contrattazione locale e nazionale (CARE-CRUI), delle risorse elettroniche di Ateneo, pianificandone annualmente i rinnovi e le dismissioni, conformemente alle decisioni dei comitati scientifici, in collaborazione con i responsabili gestionali delle biblioteche.
  • Coordinare e condurre trattative a livello locale, partecipare attivamente alle trattative nazionali CARE-CRUI con editori e produttori stranieri e italiani per ottenere le migliori condizioni economiche e di servizio per l'accesso alle risorse elettroniche di Ateneo.
  • Promuovere la diffusione delle conoscenze e la partecipazione sia a livello locale che nazionale dei nuovi modelli contrattuali che derivano dall’evoluzione e dalla crescente complessità del mercato editoriale, favorendo la diffusione delle informazioni, la partecipazione delle Biblioteche al processo, la gestione sostenibile anche in un’ottica di sostenibilità economica e organizzativa della transizione verso l’Open Access e la gestione di nuovi servizi.
  • Assicurare supporto e consulenza ai processi decisionali delle Strutture e degli organi dell’Ateneo in merito alla definizione dei modelli di ripartizione della spesa delle risorse elettroniche [anche in collaborazione con ARAG].
  • Supportare per la ripartizione del budget in dotazione all’Area per l’acquisto delle risorse elettroniche dell’Ateneo.
  • Organizzare e gestire l’accesso dei titoli on line delle gare periodici e monografie d’Ateneo acquisiti dalle Biblioteche anche con riferimento alla gestione delle licenze e delle relative condizioni di servizio.
  • Assicurare l’attivazione, il mantenimento dell’accesso e il supporto di help desk per le risorse elettroniche acquisite a livello locale e nazionale.
  • Progettare e gestire servizi e funzionalità innovative per l’accesso e l’utilizzo delle risorse elettroniche in collaborazione con il CeSIA.
  • Supportare le attività di implementazione nei cataloghi, di controllo e congruità catalografica delle risorse elettroniche in collaborazione con l’”Unità di processo Gestione e sviluppo del catalogo italiano dei periodici – ACNP” e il “Settore Gestione e sviluppo del catalogo del Polo Bolognese” dell’Area.
  • Coordinare lo sviluppo dei servizi (esempio: A-link/sfx; discovery tool di Ateneo AlmaStart; etc.) per l’accesso e l’integrazione tecnologica dei servizi disponibili per tutte le risorse elettroniche di Ateneo.
  • Presidiare la circolazione delle informazioni e la corretta gestione di attività e oneri previsti dai contratti, annuali e pluriennali, locali e nazionali, da parte delle strutture dell’Ateneo e degli editori.
  • Assicurare la comunicazione sull’accesso e il corretto utilizzo delle risorse elettroniche nel rispetto delle condizioni contrattuali, del copyright e del diritto d’Autore [mailing list, intranet, portale SBA e di Ateneo].
  • Monitorare le statistiche d’uso annuali di tutte le risorse elettroniche d’Ateneo per elaborare indicatori di efficacia, efficienza e di economicità a supporto delle decisioni sulla politica delle collezioni da parte dei Comitati scientifici.
  • Promuovere e valorare la conoscenza nella gestione e nell’uso delle risorse elettroniche progettando e partecipando alla formazione dei bibliotecari dell’Ateneo.
  • Promuovere la partecipazione a iniziative locali, nazionali ed internazionali per la preservazione dell’accesso al digitale (es. Portico, Lockss).
  • Promuovere l’analisi, l’adozione e lo sviluppo di sistemi integrati del processo di acquisizione, gestione e accesso risorse elettroniche (Esemp.: ERMS) ai fini della sua ottimizzazione.
  • Collaborare con il Settore Valutazione della ricerca e della terza missione di ARTEC per l'integrazione funzionale e tecnologica degli strumenti di business intelligence per la valutazione della ricerca e l’acquisizione di strumenti necessari a sviluppare indicatori di Ateneo per la valutazione della ricerca.
  • Supportare le attività di misurazione interne dello SBA con la pianificazione e esecuzione dell'annuale attività di misurazione dei servizi e delle performance delle Biblioteche dell’Ateneo, attraverso la gestione del sistema di monitoraggio Simonlib, ai fini dell’elaborazione di indicatori utili alle diverse istanze, locali e nazionali, che operano nel settore della valutazione e programmazione.