Rif. 363 - concorso pubblico, per esami, a n. 24 posti di Cat. C1, area amministrativa per le esigenze dell’Amministrazione generale e delle Strutture di questo Ateneo, di cui sette riservati a volontari delle FFAA

Tipologia Concorsi pubblici a tempo indeterminato
Categoria C1
Area Amministrativa
Posti 24
Riserve Artt. 1014 e 678 del D.Lgs. 15.03.2010 n. 66 (Forze Armate)
Struttura Ateneo
Regime impegno Tempo pieno
Pubblicazione bando Gazzetta Ufficiale - 4a Serie Speciale "Concorsi ed Esami" n.7 del 25/01/2022
Scadenza bando

24/02/2022

Avvisi ATTENZIONE: Pubblicati risultati della prova orale del 20 giugno 2022.
Data di aggiornamento Aggiornamento 20/06/2022
Professionalità ricercata

 

La persone ricercate, nel rispetto dei livelli di responsabilità e autonomia previsti dal CCNL per la categoria di appartenenza, svolgeranno le seguenti attività:

  • Predisposizione di atti e documenti relativi a procedimenti e processi amministrativi di Ateneo (ad esempio, verbali, provvedimenti, comunicazioni, note descrittive);
  • raccolta ed elaborazione dati e informazioni anche mediante l’utilizzo di applicativi e data base informatici, e predisposizione di report connessi;
  • rapporti con utenza interna/esterna nell’ambito dei servizi erogati dall’Ateneo.

 

Le figure richieste dovranno avere le seguenti conoscenze tecnico professionali:

  • legislazione universitaria, Statuto di Ateneo, Regolamento di amministrazione, finanza e contabilità e Regolamento di organizzazione e del sistema dei servizi TA nell’Ateneo multicampus;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • capacità di utilizzo degli applicativi informatici di uso più comune, nonché della posta elettronica  e di internet.

Tra le competenze trasversali sono richieste, in particolare, l’attitudine al lavoro di gruppo e alla cooperazione, la capacità di comunicazione e di interazione con gli utenti ed un forte orientamento verso gli stessi, la capacità di identificare e comprendere i bisogni degli utenti interni e/o esterni, e la volontà di soddisfarli, l’attitudine alla flessibilità e la disponibilità al cambiamento, in particolare verso il digitale.

RISERVE
Sette dei predetti posti sono riservati ai sensi dell’art. 11 del D.Lgs. 8/2014, e dell’articolo 678 comma 9, del D. Lgs.vo 66/2010, a volontari delle FFAA in ferma prefissata di 1 e 4 anni, in ferma breve triennale e ad Ufficiali di complemento in ferma biennale o in ferma prefissata.    

I posti riservati che non venissero coperti per mancanza di concorrenti o di idonei appartenenti ad una delle due categorie riservatarie, verranno attribuiti a candidati utilmente collocati in graduatoria.

 

Requisiti

TITOLO DI STUDIO

Per poter partecipare al concorso è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale.

Saranno inoltre ammessi i titoli di studio dichiarati equipollenti dalla normativa vigente

Programma di esame

Gli esami consisteranno in una eventuale preselezione, una prova scritta (anche a contenuto teorico pratico), che sarà svolta tramite l’ausilio di strumenti informatici, ed una prova orale.

Tali prove sono volte a verificare le capacità tecnico professionali del candidato, la maturità di pensiero, le conoscenze culturali e le attitudini rilevanti per lo svolgimento delle attività proprie del posto messo a concorso.

Tutte le prove potranno essere svolte in presenza o a distanza per via telematica, utilizzando lo strumento della teleconferenza in audio e video mediante anche la piattaforma Teams, Zoom e/o analoghi applicativi (la postazione da cui i candidati sosterranno le prove dovrà essere dotata di webcam - indispensabile per il riconoscimento del candidato a pena di esclusione - di microfono e cuffie e/o casse audio).

 

PRESELEZIONE (eventuale)
La prova consisterà in una serie di domande a risposta multipla volte a verificare la conoscenza del contesto universitario ed in particolare dell’Ateneo di Bologna nonché gli aspetti attitudinali.

 

PROVA SCRITTA (anche a contenuto teorico pratico)
La prova scritta, anche a contenuto teorico pratico, avrà ad oggetto l’accertamento della conoscenza di uno o più dei seguenti argomenti: 

  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riguardo alla disciplina del procedimento amministrativo, atti amministrativi e alla disciplina dell’accesso agli atti (Legge 241/90 e s.m.i.), normativa anticorruzione e trasparenza;
  • elementi di diritto privato, con particolare riguardo alla disciplina relativa ai contratti, compresi quelli di lavoro autonomo;
  • elementi di legislazione universitaria anche alla luce delle modifiche introdotte dalla Legge 240/2010 e s.m.i. e dai relativi decreti attuativi;
  • Statuto di Ateneo.

 Nel corso della prova scritta verrà anche accertata la conoscenza delle applicazioni informatiche di uso più comune.

 

PROVA ORALE
La prova orale verterà sulle medesime materie della prova scritta. Sarà inoltre accertata la conoscenza della lingua inglese e verranno valutate le competenze digitali di livello base, così come declinate nel Syllabus  “Competenze digitali per la PA”.

Infine, concorrerà alla valutazione della prova orale l’accertamento degli aspetti motivazionali e attitudinali connessi con le attività riferite al ruolo da ricoprire. Particolare attenzione sarà prestata alla valutazione delle capacità del candidato di collegare gli aspetti teorici con la soluzione di casi pratici.

Diario delle prove

Il giorno 21 marzo 2022 su questa  pagina web sarà pubblicato se confermato lo svolgimento della preselezione e/o potrà essere pubblicato un eventuale rinvio della preselezione e/o della prova scritta dovuto a motivi organizzativi, nel rispetto dei termini di convocazione previsti dalla normativa vigente. Nel medesimo giorno verranno rese note la modalità di svolgimento delle prove (se in presenza o a distanza in via telematica), l’orario di convocazione nonché le eventuali caratteristiche tecniche per lo svolgimento a distanza e le relative istruzioni.

Commissione

D.D. 1616/59057 del 14 marzo 2022
PRESIDENTE:                           Filippo SARTOR
PRESIDENTE SUPPLENTE:    Alessandra BACCIGOTTI
COMPONENTE:                       Arianna SATTIN
COMPONENTE:                       Vanessa VALISELLA
COMPONENTE SUPPLENTE: Pier Paolo PALMIERI
COMPONENTE SUPPLENTE: Paolo DE ANGELIS
ESPERTA ATTITUDINALE:       Silvia FERRONI
ESPERTA ATTITUDINALE SUPPLENTE: Giustina CARULLO
ESPERTA ATTITUDINALE SUPPLENTE: Claudia BRUGNOLI
SEGRETARIA:                             Franca MISCIALI
SEGRETARIA SUPPLENTE:      Marisa MACCIOCCA

Criteri di valutazione della commissione

Per quel che riguarda la prova scritta, la Commissione ritiene di valutare quanto segue.

1) Che il candidato abbia svolto l’elaborato secondo gli argomenti proposti;

2) la padronanza di linguaggio tecnico ed uso della terminologia specifica della materia;

3) l’organicità, la congruenza, la chiarezza espositiva e la completezza nella trattazione degli argomenti.

Preselezione

La preselezione  si terrà  in presenza il giorno
29 marzo 2022 alle ore 9,00
presso il Quartiere Fieristico di Bologna - Pad. 16 e 18 – Piazza della Costituzione, 4/a – Bologna.

Tale avviso ha valore di notifica per tutti i candidati partecipanti alla selezione, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

NB: L’assenza dalla prova preselettiva comporterà l’esclusione dal concorso qualunque ne sia la causa.

 

I candidati dovranno presentare al momento dell’ingresso nell’area concorsuale:

a)      certificazione verde COVID-19 in corso di validità o idonea certificazione medica che attesti l'esenzione;

b)      autodichiarazione richiesta ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000 (come da allegato);

c)      documento di riconoscimento in corso di validità (quello utilizzato all'atto dell'iscrizione).

Si invitano i candidati a leggere con attenzione il documento allegato, contenente tutte le indicazioni necessarie per poter svolgere la prova.

 

 

Risultati preselezione

L'elenco dei candidati che avranno superato la preselezione, e quindi ammessi a sostenere la prova scritta, sarà pubblicato il giorno 30 marzo 2022 su questa pagina web: saranno ammessi alla prova scritta i candidati utilmente classificatisi al duecentesimo posto della graduatoria di preselezione, compresi i pari merito.

Tale pubblicazione individuerà i candidati ammessi alla prova scritta e avrà valore di notifica per tutti i candidati ammessi, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

 

Prova scritta

I candidati ammessi, più i candidati esonerati, sono convocati per sostenere la prova scritta, in presenza, il giorno 

31 marzo 2022 alle ore 9,30
presso il Quartiere Fieristico di Bologna – Piazza della Costituzione, 4/a – Bologna.
Tale avviso ha valore di notifica per tutti i candidati ammessi, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

 

I candidati dovranno presentare al momento dell’ingresso nell’area concorsuale:

a)      certificazione verde COVID-19 in corso di validità o idonea certificazione medica che attesti l'esenzione;

b)      autodichiarazione richiesta ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000 (come da allegato);

c)      documento di riconoscimento in corso di validità (quello utilizzato all'atto dell'iscrizione).

Si invitano i candidati a leggere con attenzione il documento allegato, contenente tutte le indicazioni necessarie per poter svolgere la prova.

Prova orale

La prova orale avrà inizio il giorno 23 maggio 2022 e si svolgerà, secondo il calendario allegato, nelle giornate del

23, 24, 25, 26, 27 e 31 maggio, 6, 7, 8, 9, 10, 13, 14, 17 e 20 giugno 2022.

Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.

 

Si informa che i candidati saranno esaminati a partire dalla lettera Q, così come da estrazione effettuata in sede di prova scritta.

La prova sarà svolta in modalità telematica attraverso la versione desktop di Teams con sistema operativo Windows/Mac.

I candidati ammessi riceveranno, a ridosso della data prevista, personale comunicazione di convocazione, contenente il codice di accesso alla piattaforma Teams necessario per partecipare alla procedura.

Tutti i candidati ammessi riceveranno il link per poter assistere a tutti i colloqui.

I requisiti minimi per l'utilizzo di Microsoft Teams per il colloquio in via telematica sono i seguenti: si consiglia di utilizzare sempre l'app scegliendo l'opzione 'app desktop', in quanto offre più funzioni della versione web. Se si decide di utilizzare l'opzione web, che non richiede alcuna installazione, è necessario usare Chrome. Microsoft Teams è disponibile anche per computer Mac OS X e per sistemi mobili Android e IOS.

Gli utenti estranei alla selezione che vogliano assistere al colloquio in via telematica dovranno contattare, almeno due giorni prima della data del colloquio prescelta, l'indirizzo e-mail apos.reclutamentotacontrattiassegni@unibo.it

Risultati

I risultati della prova scritta del 31 marzo 2022 saranno pubblicati su questa pagina web il 13 maggio 2022.

Sono ammessi a sostenere la prova orale i candidati che abbiano riportato il punteggio di almeno 21/30

 

A partire dal giorno 23 maggio 2022 saranno pubblicati gli esiti giornalieri della prova orale (secondo il calendario allegato)

Superano la prova orale i candidati che abbiano riportato il punteggio di almeno 21/30

Tracce delle prove

Tracce prova scritta rif. 363 [.pdf 175 KB] ESTRATTA TRACCIA A

Esiti delle prove Esiti prove [.csv]