Rif. 6939 - concorso pubblico, per esami, per la costituzione di una graduatoria per l’assunzione sia a tempo pieno che parziale di personale tecnico amministrativo di Cat. C, posizione economica 1, area amministrativa, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, per le esigenze di questo Ateneo

Tipologia Selezioni pubbliche a tempo determinato
Categoria C1
Area Amministrativa
Posti graduatoria
Pubblicazione bando Portale d'Ateneo il 26/10/2021
Scadenza bando

25/11/2021

Data di aggiornamento Aggiornamento 12/11/2021
Professionalità ricercata

Le figure ricercate sono di tipo amministrativo e si occuperanno, nell'ambito dell’Amministrazione Generale e delle strutture dell'Ateneo, principalmente delle seguenti attività:

  • predisposizione di atti e documenti relativi a procedimenti e processi amministrativi di Ateneo (ad esempio verbali, provvedimenti, comunicazioni, note descrittive);
  • raccolta ed elaborazione dati e informazioni anche mediante l’utilizzo di applicativi e data base informatici, e predisposizione di report connessi;
  • rapporti con utenza interna/esterna nell’ambito dei servizi erogati dall’Ateneo.

 

Sono richieste conoscenze in materia di Legislazione universitaria e Statuto di Ateneo, oltre che della lingua inglese. Sono, inoltre, richieste capacità di utilizzo degli applicativi informatici di uso più comune, nonché della posta elettronica e di Internet, oltre che competenze digitali di base. Tra le competenze trasversali sono richieste, in particolare, attitudine al lavoro di gruppo e cooperazione, orientamento all’utenza, capacità ad individuare e risolvere, in maniera costruttiva, i problemi attinenti al ruolo, affidabilità operativa e rispetto delle scadenze e capacità di comunicazione, sia in forma scritta che in forma orale.

Le sedi di servizio per le quali il presente bando viene indetto sono Bologna, Cesena, Forlì, Rimini e Ravenna.

Programma di esame

Gli esami consisteranno in una prova scritta, che verrà svolta anche tramite l’ausilio di strumenti informatici, ed una prova orale. 

Tali prove sono volte a verificare le capacità tecnico professionali del candidato, la maturità di pensiero, le conoscenze culturali e le capacità psicoattitudinali rilevanti per lo svolgimento delle attività proprie del posto messo a concorso. Entrambe le prove potranno svolgersi parzialmente in lingua inglese.

PROVA SCRITTA
La prova consisterà in una serie di domande a risposta multipla, in parte in lingua inglese, volte a verificare aspetti psicoattitudinali, elementi di legislazione universitaria e Statuto dell’Università di Bologna.

PROVA ORALE
La prova orale avrà ad oggetto l’accertamento della conoscenza di:

  • elementi di diritto amministrativo, con particolare riguardo alla disciplina del procedimento amministrativo, atti amministrativi e alla disciplina dell’accesso agli atti (Legge 241/90 e s.m.i.), normativa anticorruzione e trasparenza;
  • elementi di legislazione universitaria anche alla luce delle modifiche introdotte dalla Legge 240/2010 e s.m.i. e dai relativi decreti attuativi;
  • Statuto di Ateneo. Concorrerà alla valutazione la conoscenza della lingua inglese nonché degli applicativi informatici di uso più comune (MS Office, posta elettronica, Internet) e/o le competenze digitali ai sensi del Syllabus.

Durante il colloquio la commissione, inoltre, verificherà gli aspetti motivazionali e attitudinali connessi con le attività riferite al ruolo da ricoprire. Particolare attenzione sarà prestata alla valutazione delle capacità del candidato di collegare gli aspetti teorici con la soluzione di casi pratici.

Diario delle prove

La prova scritta si terrà il giorno 16 dicembre 2021 alle ore 9,30
presso il Padiglione Polivalente Quartiere Fieristico di Bologna – Piazza della Costituzione 4/a - Bologna.
Tale avviso ha valore di notifica per tutti i candidati partecipanti alla selezione, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

Il giorno 22 dicembre 2021 su questa pagina web saranno pubblicati in forma anonima i risultati della prova scritta che verranno associati ai candidati mediante il Codice PICA, rilasciato al momento della presentazione della domanda di concorso, e tale comunicazione individuerà i candidati ammessi alla prova orale.

La prova orale si svolgerà dal giorno 10 gennaio 2021 alle ore 9,00 (L’esatto calendario di svolgimento sarà pubblicato in data 22 dicembre 2021)
Tale avviso avrà valore di notifica per tutti i candidati ammessi, senza bisogno di ulteriore comunicazione.

Il giorno 10 dicembre 2021 su questa pagina web potrà essere pubblicato un eventuale rinvio della prova scritta e/o della prova orale dovuto a motivi organizzativi, nel rispetto dei termini di convocazione previsti dalla normativa vigente. In mancanza della suddetta pubblicazione, i candidati si dovranno presentare per sostenere la prova scritta nel giorno e nel luogo già sopra indicati, muniti di un documento di riconoscimento allegato all’atto della presentazione della domanda di partecipazione, e cioè il giorno 16 dicembre 2021 alle ore 9,30 il Padiglione Polivalente Quartiere Fieristico di Bologna – Piazza della Costituzione, 4/a – Bologna.. Ricordiamo che tutti i candidati sono ammessi al concorso con riserva.
L’Amministrazione può disporre in qualsiasi momento, con proprio provvedimento motivato, anche successivamente allo svolgimento delle prove d’esame, l’esclusione dal concorso stesso per difetto dei requisiti prescritti. L’esclusione verrà comunicata direttamente all’interessato.