RIF. 04 - Avviso di mobilità compartimentale ed intercompartimentale per la copertura di n. 1 posto di categoria D, dell’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per le esigenze del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne - LILEC di questo Ateneo.

Tipologia Mobilità esterna
Categoria D
Area Tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati
Posti 1
Struttura Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne – LILEC
Regime impegno Tempo pieno
Sede di servizio Bologna
Pubblicazione bando Portale d'Ateneo il 12/11/2018
Scadenza bando

12/12/2018

Data di aggiornamento Aggiornamento 12/11/2018
Professionalità ricercata

La professionalità ricercata è quella di un tecnico destinato alla gestione e allo sviluppo di un Laboratorio Sperimentale per lo studio del linguaggio e del testo, con particolare riferimento alle sue attrezzature hardware e software. Poiché dovrà supportare i ricercatori del Dipartimento nello sviluppo di prodotti digitali (fra cui corpora, database, testi ed edizioni critiche digitali) e nella conduzione di esperimenti nell'ambito della ricerca linguistica, è ricercata una figura che abbia maturato esperienza e che sia predisposta al lavoro di squadra.

 

Sono richieste competenze e conoscenze nei seguenti ambiti:

  • competenze specifiche di informatica e linguistica computazionale;
  • competenze nell’ambito del Natural Language Processing, inclusi i linguaggi di programmazione ad esso connessi;
  • conoscenze mirate alla creazione e alla gestione di corpora e testi digitali, all’uso di software per il trattamento automatico del linguaggio e l’analisi statistico-quantitativa dei dati linguistici, alla creazione a gestione di database relazionali.

 

Diario del colloquio

La selezione dei candidati sarà condotta da un Gruppo di esperti e avverrà attraverso l’analisi dei curricula ed un eventuale colloquio.

L’ammissione al colloquio sarà decisa, ad insindacabile giudizio del Gruppo di esperti, sulla base dell’esame dei curricula; è, quindi, possibile che non tutti coloro che abbiano presentato regolare istanza vengano convocati per il colloquio.

La data del colloquio sarà comunicata via e-mail ai candidati ammessi.