Sala Manfredi

Sala Manfredi

Nell’ampliamento novecentesco di Palazzo Poggi, destinato alla sezione umanistica dell’Accademia delle Scienze, si trova la Sala Manfredi, dedicata al grande matematico, fondatore, a fine Seicento, della sperimentale istituzione culturale.

La sala, sul cui ballatoio ligneo sono conservati gli atti dell’Accademia, è uno spazio arioso e formale, predisposto per ospitare conferenze, incontri e meeting.

Come richiedere l'uso della sala

Docenti, ricercatori, personale tecnico amministrativo e responsabili di strutture di Ateneo

Per richiedere gli spazi devono compilare il modulo online per il personale (accesso riservato con credenziali istituzionali).

Associazioni studentesche, studenti e studentesse

Per richiedere gli spazi devono compilare il modulo online per associazioni e comunità studentesca (accesso riservato con credenziali istituzionali).

Informazioni e caratteristiche tecniche

Indirizzo: Palazzo Poggi, Via Zamboni 31 - Bologna

Capienza massima: 60 posti

Tipologia: Sala storica anni ‘30, con biblioteca soppalcata

Disposizione sedute: Tavolo relatori su pedana e sedie pubblico. Possibile disposizione anche a ferro di cavallo, oppure con tavoli di massimo 5-8 posti per workshop.

Accessibilità: sì. Esigenza specifica da valutare con staff tecnico

Dotazione tecnica:

  • PC di sala
  • Video proiettore
  • Microfoni
    - 3 microfoni su tavolo e 1 microfono wireless
  • WIFI
    - Alma wifi, solo per utenti con credenziali di accesso Unibo
  • Streaming
    - senza telecamera ambientale
  • Possibilità evento ibrido presenza e remoto
    - senza telecamera ambientale

Assistenza tecnica durante l’evento: a cura del richiedente (da definire con staff tecnico Unibo)

Servizio portierato/pulizia: a carico del richiedente (con ditte indicate da Unibo)

Servizio personale di assistenza sala/hostess: a carico del richiedente (con ditte indicate da Unibo)

Possibilità catering: a cura e a carico del richiedente (sala vicina, non adiacente)