17243 - Communications Laboratory

Course Unit Page

Academic Year 2018/2019

Learning outcomes

Business communication has the task of forging the company image and fostering approval with the various public bodies of reference. The purpose of the lab-based activity is to provide participants with the main elements for understanding business communication, the mass media system, and the techniques and instruments of communication: including public relations, advertising, promotion, events and sponsorships. The laboratory work will also include practical activity using a video camera and involving public speaking, with the aim of providing students with the necessary means for developing their communicative skills and improving their relational skills when addressing the public.

Course contents

  • The process of communication
  • Business communication
  • Internal and external communication
  • Institutional communication and product communication
  • Public relations
  • The role of the press office
  • Events, conferences and sponsorships
  • Institutional relations
  • Advertising and promotional offers
  • Mass communication
  • Traditional means of communication (printed press, radio, television, posters)
  • Internet and the new media
  • Integrated communication
  • Economic and social communication as a profession

Readings/Bibliography

1) M. BALDINI, Storia della comunicazione, Newton & Compton, Roma 2003

Si consiglia lo studio integrale del volume, che peraltro è molto interessante

2) M.MONTERICCIO, L'immagine dell'azienda, Come si analizza, come si valuta ... Franco Angeli, Milano 2006

Introduzione
Parte I. Il processo di comunicazione
L'impresa e il mercato
(Un principio universale; La ricerca della soddisfazione del consumatore; Il marketing moderno; Il prodotto complesso; Prodotto complesso e comunicazione; Bisogni indotti e benefici virtuali; Marketing e comunicazione)
La comunicazione
(Il processo di comunicazione; Obiettivi della comunicazione; Tipologie di comunicazione; Canali di comunicazione: i mass media; Modalità di comunicazione; Feed back: Interattività; Call center e internet; Ritorno stampa; Discipline e strumenti di comunicazione; Efficienza del processo di comunicazione; La comunicazione integrata)
Il messaggio
(Il messaggio; Livello d'interesse del messaggio; La componente emotiva del messaggio; Il messaggio pubblicitario; Effetti della componente emotiva del messaggio; La decodificazione del messaggio; Fattori correlati al messaggio; Messaggi e media)
Pubblici e segmenti
(I pubblici; Omogeneità e target; Quattro macro-categorie di pubblici; Gruppi comunicanti; Il pubblico dei consumatori; La segmentazione socio-demografica; Le ragioni del cambiamento; Variabili socioculturali e stili di vita; Le dimensioni di base dei tipi;

Mass media e società
(La formazione delle opinioni; Il filtro culturale; Il potere di persuasione; Il potere dei media; La società di massa; Teorie di base sulla società di massa; Le ricerche sistematiche sul pubblico; I due livelli)

Parte II. L'immagine e la sua gestione
L'immagine
(Concetto d'immagine; Immagine di prodotto e di marca; La notorietà; I simboli e il ricordo; La valutazione; Tratti e profilo d'immagine; Correggere l'immagine; Le componenti virtuali dell'immagine; La ricerca della differenziazione; Il posizionamento; Il controllo dell'immagine)
Analisi dell'immagine
(L'analisi dell'immagine; Notorietà e ricordo pubblicitario; Immagine e pubblico; Il profilo d'immagine; I fattori di posizionamento; Il posizionamento di prodotti sostituibili)
Le strategie di comunicazione
(Generalità; Le strategie di comunicazione; Complessità di comunicazione; Complessità e leve strategiche; Il piano di comunicazione; Uno schema di pianificazione dell'immagine; Il programma di comunicazione)

Parte III. Le relazioni pubbliche e l'immagine
La comunicazione istituzionale
(Problematiche d'impresa; Quattro livelli di pubblico; L'immagine istituzionale; Immagine e pubblici; Analisi dell'immagine istituzionale; L'opinione dei giornalisti)
Le relazioni pubbliche
(Definizioni; Come e perché sono nate; I pubblici dell'impresa; Le relazioni pubbliche e il consenso; Modalità di comunicazione; Fatti, eventi, strategie; Tre casi; Attività di prodotto e attività istituzionali; Atteggiamenti dell'impresa verso la comunicazione)
L'ufficio stampa
(Generalità; Compiti dell'ufficio stampa; Uno sguardo al passato; L'ufficio stampa istituzionale; L'ufficio stampa di prodotto; Il meccanismo della notizia; La notizia)
L'organizzazione dell'ufficio stampa
(La struttura; La documentazione; Archiviazione; La scheda d'archivio; La ricerca d'archivio)
Gli strumenti di redazione
(Compiti; Analisi comparativa; Format di redazione; Il comunicato stampa; Aspetti tecnici del comunicato di agenzia; La nota stampa; La cartella stampa; L'opinione; I documenti; Interventi sulla stampa)
Gli strumenti di diffusione
(Il sistema dei media; Ufficio stampa e media; Ufficio stampa e giornalisti; La conferenza stampa; L'intervista; Press brief e press meeting; Annunci non ufficiali; La mailing list; Le agenzie; I tempi delle testate; Tattiche di diffusione)
Gli eventi
(Generalità; Esempi di eventi; Le componenti dell'evento; La progettazione dell'evento; I format; La programmazione; L'organizzazione; La sala stampa; Il controllo del risultato)

3) G. FABRIS, La comunicazione d'impresa, Sperling & Kupfer [http://www.libreriauniversitaria.it/libri-editore_Sperling+&+Kupfer-sperling_&_kupfer.htm] 2003 La pubblicità

(Introduzione, Gli effetti principali della pubblicità, La strategia creativa, Tecniche esecutive)

Le relazioni pubbliche

(Introduzione, Come si attuano le relazioni pubbliche)

La sponsorizzazione

(La sponsorizzazione nel mix di marketing, Sponsor tecnici, di settore e di extrasettore, Obiettivi, Tipologie, Budget di valutazione dei risultati, Durata della sponsorizzazione)

Le promozioni

(Introduzione, Un po’ di storia, Le promozioni: un tentativo di definizione, A chi si rivolge la promozione e quali sono i suoi obiettivi, La determinazione del budget professionale, Le tecniche promozionali, Promozioni rivolte al consumatore, Promozioni rivolte al trade, Promozioni rivolte alla forza vendita ed al mercato business to business, Conclusioni: la promozione come comunicazione)

Teaching methods

Lectures and practical lessons with the use of the video camera

Assessment methods

A pass/fail exam will be held at the end of the course

Teaching tools

PC, video projector, video camera

Office hours

See the website of Giovanni Primo Quagliano