Riconoscimento dei titoli accademici esteri: come fare e documenti da presentare

Modalità e scadenze per la presentazione della domanda di riconoscimento dei titoli accademici esteri.

Come fare

Quando fare la domanda:

  • in presenza di accordi bilaterali che stabiliscono l'equipollenza tra titoli (es. Italia/Austria) la domanda è accolta dall'Università di Bologna in ogni periodo dell'anno. In questi casi le modalità di presentazione della domanda sono quelle previste dai singoli accordi bilaterali;
  • in assenza di accordi bilaterali, la domanda di riconoscimento può essere presentata entro i termini annualmente stabiliti per le immatricolazioni.

Dove presentare la domanda:

  • (solo studenti UE ed non-UE equiparati) la documentazione può essere presentata o inviata alla Segreteria Studenti della Scuola che gestisce il corso di laurea per il quale si chiede il riconoscimento;
  • (solo studenti non-UE residenti all’estero) la documentazione va inviata tramite l’Ambasciata competente per territorio alla Segreteria Studenti della Scuola che gestisce il corso di laurea per il quale si chiede il riconoscimento.

Documenti da presentare

  • La domanda di riconoscimento del titolo accademico straniero con un determinato titolo accademico rilasciato dall’Università di Bologna, indirizzata al Magnifico Rettore e con indicazione del recapito a cui inviare comunicazioni;
  • Il titolo estero finale originale degli studi secondari, tradotto e legalizzato all’Ambasciata italiana competente e completo di dichiarazione di valore;
  • Il titolo accademico estero originale, tradotto e legalizzato dall’Ambasciata italiana competente e completo di dichiarazione di valore;
  • Il certificato rilasciato dalla competente autorità accademica attestante gli esami superati in originale, tradotto e legalizzato dall’Ambasciata italiana competente;
  • I programmi di studio ufficiali di tutte le attività formative sostenute dallo studente per il conseguimento del titolo accademico straniero (su carta intestata dell'università straniera e con timbro e firma), con traduzione ufficiale in lingua italiana.

Verifica nelle pagine di approfondimento quando non devi presentare la legalizzazione, la traduzione o la dichiarazione di valore.

Il Consiglio di Corso di Studio procede alla valutazione della domanda di riconoscimento dei titoli di studio esteri.