85229 - Seminario on the Sociology of Deviance and Applied Criminology

Course Unit Page

SDGs

This teaching activity contributes to the achievement of the Sustainable Development Goals of the UN 2030 Agenda.

No poverty Reduced inequalities Peace, justice and strong institutions

Academic Year 2021/2022

Learning outcomes

Seminars intend to address some relevant issues in the field of criminology involving professionals and external experts because of their specific relevance and topicality. At the end of seminar series, the student a) will have acquired theoretical and practical knowledge on the issues that will be addressed and b) will be able to apply these constructs to specific concerns related to the field of security and social control.

Course contents

 National and international experts and scholars will hold seminars aimed at offering students the opportunity to go further into topics dealt with in others courses. During the academic year 2019/20, seminars will address the following issues: the role of the media in creating feelings of both personal and collective insecurity in order to understand how people interpret risks; the relationship between security and fear as the main emotion / narrative related to public life; the role of criminal justice and victim support services in human trafficking and sexual and labour exploitation; global organised crime and its manifestation in Italy; violence against women and victim support services.

 

Friday 25 Marzo 2022

ore 15-19

Aula Poeti, Strada Maggiore 45, Bologna e in streaming su Teams

Disuguaglianze di genere e violenza contro le donne: un dialogo interdisciplinare in memoria di Emma Pezemo

Interverranno:

Giovanni Molari, Magnifico Rettore

Elena Bonetti, Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia

Claudia Golino, Direttrice del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia

Cristina Demaria, Delegata del Rettore a Equità, Inclusione e Diversità, Dipartimento delle Arti: Violenza di genere e rape culture: il ruolo dell'informazione e della comunicazione.

Rossella Ghigi, Dipartimento di Scienze dell’Educazione: Prevenire la violenza di genere: il ruolo dell'educazione

Raffaella Sette, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia: Violenza di genere, stereotipi e pregiudizi: problematizzare la vittimizzazione secondaria

Pina Lalli, Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali: Femminicidio e discorso pubblico: una battaglia simbolica per Emma e le altre.

Giovanna Cosenza, Dipartimento delle Arti, Disuguaglianze di genere e violenza contro le donne: la prospettiva maschile.

Chair e intervento conclusivo di Ilaria Pitti, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia

 

Friday 22 aprile,

ore 11 - 13

in diretta streaming su Ms Teams,

"Sfide digitali: i mercati criminali online”

Anita Lavorgna - Associate Professor in Criminology - University of Southampton.

 

Tuesday 3 May 2022,

ore 16:00-17:30

Aula 15 TH, Viale F. Corridoni 20, Forlì∗ e in streaming su Teams (https://bit.ly/3v3xB1I)

Finisce dove inizia. Donne maltrattate e uomini maltrattanti

Raffaella Sette (in presenza) Professoressa ordinaria, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia

Sandra Sicurella (in presenza) Professoressa associata, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia

Cinzia Brandalise (da remoto) Avvocata, Foro di Bologna, Associazione MondoDonna Onlus

Maria Chiara Rosa (da remoto) Referente centro antiviolenza CHIAMA chiAMA, Associazione MondoDonna Onlus

Chiara Panato (in presenza) Operatrice Centro per uomini autori di violenza, Bassano del Grappa

 

Friday 6 maggio,

ore 15 - 17

in diretta streaming su Ms Teams,

“Criminalità organizzata economica. Le nuove tecniche investigative per prevenire e contrastare le mafie imprenditoriali, attraverso case study concreti”

dott. Elia Minari giurista esperto di antimafia

 

Wednesday 11 maggio,

ore 15 - 17

in diretta streaming e in presenza (previa iscrizione), info al:

https://reimaginingmobilities.org/seminari/

Reimagining Mobilities: Identità

Anthony Chima, Rete per la riforma della cittadinanza

Gaia Giuliani, Università di Coimbra

Mackda Ghebremariam Tesfaù, Università Iuav di Venezia

Federico Faloppa, Università di Reading

Modera: Valentina Cappi, Università di Bologna

 

 

FIRST SEMESTER:

Friday 8 October 2021

h. 10-17.30

 online on MS Teams

Politiche pubbliche e giuridiche per combattere i discorsi d’odio contro gli stereotipi di genere: quali proposte?

Conference part of the EU project “Hate speech, gender, social networks and political parties” (GENHA)

ore 10-11

Partiti politici e attori di (estrema) destra in Italia: discorsi (d’odio?) nei profili Facebook e Twitter a proposito di donne, aborto, famiglia “tradizionale”, omofobia

· Raffaella Sette

Sandra Sicurella, professoressa associata di “Sociologia giuridica, della devianza e mutamento sociale, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Università di Bologna

Ore 11:00-11:15 Pausa

Ore 11:15-12:45

Tavola rotonda organizzata dalla Rete Nazionale per il contrasto ai discorsi e ai fenomeni d’odio: “Riconoscere i crimini d’odio, assistere le vittime”

· Modera: Pierluigi Musarò, professore associato di “Sociologia dei processi culturali e comunicativi”, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Università di Bologna, coordinamento della Rete Nazionale per il contrasto ai discorsi e ai fenomeni d’odio

· Marco Bouchard, presidente Rete Dafne Italia – rete per l’assistenza alle vittime di reato: “Crimini d’odio e servizi di assistenza per le vittime”

· Sara De Vido, professoressa associata di “Diritto Internazionale”, Università Cà Foscari Venezia: “Gli esiti di un mapping study per la Commissione europea”

· Camilla Bencini, Cospe, Dipartimento Italia Europa: “L’impatto della violenza razzista nelle comunità e il supporto alle vittime”

· Alessandra Rossi, coordinatrice della Gay Help Line – Gay Center, Roma: “L’esperienza di Gay Help Line nel supporto alle vittime di odio per orientamento sessuale, identità e ruolo di genere”

Ore 12:45-13:45 Pausa

Ore 13:45-15:15

Il mito dell’”ideologia di genere” e i discorsi d’odio

· Cirus Rinaldi, professore associato di “Sociologia giuridica, della devianza e mutamento sociale”, Dipartimento Culture e Società, Università di Palermo

· Antonia Caruso, scrittrice, sceneggiatrice, attivista trans/femminista, editrice

· Simone Alliva, giornalista professionista, L’Espresso, vincitore del Diversity Media Awards 2020

· Pina Picierno, Europarlamentare, membro della Commissione per i diritti delle donne e dell’uguaglianza di genere

- Dibattito

Ore 15:15-15:30 Pausa

Ore 15:30-17:00

Politiche pubbliche, leggi penali, prevenzione o repressione: qual è la strada da percorrere?

· Elvira D’Amato, già Vice Questore Aggiunto Polizia di Stato, già Direttore Centro Nazionale per il contrasto alla pedopornografia online presso il Servizio Polizia Postale, Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Consigliere Comune di Maiori (SA)

· Cinzia Brandalise, avvocata, Foro di Bologna, specializzata in diritto penale e dell’immigrazione. Attiva nel campo dei diritti umani avanti la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, legale di riferimento per associazioni a tutela delle donne vittime di violenza

· Silvia Benaglia, Assessora alla Cultura, Rapporti con l’Associazionismo locale e Commercio di Vicinato, e referente per le funzioni delegate presso l’Unione dei Comuni Savena Idice (BO) di Promozione Territoriale e Turismo

- Dibattito

Ore 17-17:30

Conclusioni e prospettive future

· Sandra Sicurella

· Simone Tuzza, dottore di ricerca in Criminologia, assegnista di ricerca, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Università di Bologna

 

Monday 11 october 2021

h. 11-13

online on MS Teams

Parole, dolore, potere: eterogeneità dei linguaggi nel lavoro psicoterapeutico con persone sopravvissute a violenza e a tortura.

Lilian Pizzi - etnopsicologa, specializzata nel lavoro piscoterapeutico con persone sopravvissute a violenza e a tortura.

 

 

Wednesday 13 october 2021

h. 15-17

Aula xx Teaching Hub Forlì (solo per gli studenti LM SCIS) and online on MS Teams

Abuso e sfruttamento di minori: uno sguardo nazionale

¨  Raffaella Sette e Simone Tuzza, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia, Università di Bologna

¨ “La violenza sui minori: dall’analisi del contesto all’intervento”: Sabina Curti, ricercatrice di “Sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale”, Dipartimento FISSUF, Università degli Studi di Perugia

 “Ricomincio da tre. La narrazione come strumento di assessment nei percorsi pre e post adozione dei bambini vittime di abuso”: Maria Lucia Piga, professoressa associata di Sociologia Generale, Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali, Università di Sassari; Daniela Pisu, assistente sociale specialista, assegnista di ricerca, Università di Sassari

 

Lunedì 25 ottobre

ore 11-13

Aula 12 Teaching Hub Forlì (solo per gli studenti LM SCIS) e in diretta streaming su MS Teams

Ultras e manifestanti: un'analisi comparata dei modelli di contrasto nelle forze di polizia

Luca Matteo Di Carlo, avvocato, dottorando in diritto pubblico presso la Deutsche Hochschule der Polizei di Münster, Germania.


Simone Tuzza, PhD. in criminologia presso l'Université de Montréal, è assegnista di ricerca per il Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia e Professore a contratto per il Dipartimento di Psicologia "Renzo Canestrari".

 

Tuesday 26October

h 13-15

Aula 12 Teaching Hub Forlì (solo per gli studenti LM SCIS) e in diretta streaming su MS Teams

Pianificazione come espropriazione: razza, classe e casa nella città post-socialista

Michele Lancione – Professore di Geografia Politico-Economica presso il Politecnico di Torino, e Visiting Professor of Urban Studies presso l'Urban Institute, Sheffield, UK

 

Seminars on the topic: La rieducazione dei condannati con riferimento al programma CEC (Comunità Educante con i Carcerati)

Friday 5 November 2021 h. 10-12

Friday 5 November 2021 h. 14-16

Friday 12 November 2021 h. 10-12

online on Ms Teams

¨ Dott. Giorgio Pieri, Coordinatore progetto CEC Comunità Educante con i Carcerati, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII

 

Lunedì 15 novembre

ore 11-13

Aula 12 Teaching Hub Forlì (solo per gli studenti LM SCIS) e in diretta streaming su MS Teams

Diritti umani al confine ed empowerment femminile: quale ruolo per l'Unione europea

Alessandra Moretti, Europarlamentare PD/S&D

 

Friday 26 novembre

h. 15 alle 17

online MS Teams

Il Geographic Profiling a supporto dell’investigazione criminale.

Mar. Magg. Domingo Magliocca

 

Lunedì 22 novembre

ore 11-13

Aula 12 Teaching Hub Forlì (solo per gli studenti LM SCIS) e in diretta streaming su MS Teams

Il grande muro: come la frontiera europea si è spostata in Africa

Giacomo Zandonini, giornalista

 

 

More seminars to be confirmed in September.

 

 

 

Readings/Bibliography

 The detailed bibliography of seminars will be provided in September, before the start of the courses.

 

Teaching methods

Lectures and class discussions.

Assessment methods

Students have to attend seminars (at least 70%). Assuming that seminars will be at least 10, students are supposed to attend at least 7 seminars.

To pass the exam, students have to write a paper (max 2,000 words, bibliography included) on one of the topics addressed during seminars, arranging a bibliography with professor.

Teaching tools

PC and videoprojector.

Books and Papers published on scientific journal

Links to further information

http://corsi.unibo.it/Magistrale/ScienzeCriminologiche/Pagine/orario-lezioni.aspx

Office hours

See the website of Pierluigi Musarò