Foto del docente

Marina Lalatta Costerbosa

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione

Settore scientifico disciplinare: IUS/20 FILOSOFIA DEL DIRITTO

Curriculum vitae

Marina Lalatta Costerbosa

CURRICULUM VITAE

ET STUDIORUM

Nata a Bologna il 22 febbraio 1970.

Residente a Quarrata (Pistoia) in via Poggetto, 6.

Sede Istituzionale: Dipartimento di Filosofia e Comunicazione

Scuola di Lettere e Beni culturali - Università degli Studi di Bologna

Via Zamboni, 38

I-40126 Bologna

Tel. +39 051/2098272 Fax +39 051/2098355

marina.lalatta@unibo.it - http://www.unibo.it/sitoweb/marina.lalatta

I. Titoli accademici

1994 Dottore in Filosofia, Laurea quadriennale, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Bologna (Voto: 110 e lode).

1999 Dottore di Ricerca in Storia delle dottrine politiche e delle istituzioni politiche, presso la Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Torino.

2001 Ricercatore in Filosofia morale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Bologna (01/04/2001)*.

2011 Professore Associato di Filosofia del diritto (IUS/20) presso l’Università di Bologna, Dipartimento di Filosofia e Comunicazione (30/12/2011).

2013 Abilitazione scientifica nazionale alla Prima fascia della docenza universitaria in Filosofia del diritto (IUS/20) con unanimità di valutazioni positive e superamento di tutte e tre le mediane ministeriali (validità dal 13.12.2013).

2017 Professore Ordinario di Filosofia del diritto (IUS/20) presso l’Università di Bologna, Dipartimento di Filosofia e Comunicazione (11/09/2017).

*Si segnala il periodo di Congedo per maternità: 23.11.2002-22.04.2003.

II. Visiting Periods

1993 Soggiorno di studio presso il Philosophisches Seminar dell'Università Eberhard-Karl di Tübingen, Germania, finanziato dal DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst).

1995-1997 «Gästin» per due anni presso il Philosophisches Seminar dell'Università Eberhard-Karl di Tübingen, Germania (Gruppo di ricerca diretto dal prof. Otfried Höffe).

1998-1999 Frequenza dei programmi seminariali nell’ambito del PhD in Philosophy of Law tenuti dal prof. Massimo La Torre presso European University Institute (EUI) di Fiesole (Firenze).

III. Attività didattica

Dal 2012 docente di «Filosofia del diritto» nel Corso di Laurea magistrale in Scienze filosofiche e di «Bioetica» nel Corso di Laurea triennale in Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna.

Argomenti dei Corsi di Bioetica dal 2012:

Individuo e collettività tra filosofia, etica e scienze umane nel dibattito contemporaneo; Tecnica, natura ed etica; Bioetica e forme dell'autonomia; Eutanasia. Il fine vita nel dibattito bioetico; Il principio di responsabilità dal punto di vista della bioetica; Il rapporto tra scienza e potere; Il concetto di corpo nella storia e in relazione a salute e malattia; Temi e argomenti di bioetica.

Argomenti dei Corsi di Filosofia del diritto dal 2012:

Il diritto tradito o il tradimento del diritto? Considerazioni attorno al tema della tortura; Diritto, violenza e giustizia di transizione; Democrazia. Modelli, fenomeni e principi; Hannah Arendt. Tra diritto e morale; I diritti umani e la loro violazione.

III.1. Seminari

Nell'a.a. 1995/1996 seminario sull'Etica Nicomachea di Aristotele, presso la cattedra di Filosofia morale (prof. Nicola Matteucci) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell'a.a. 1996/1997 seminario su La Metafisica dei costumi di Kant per la cattedra di Filosofia morale (prof. Paolo Vincieri) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell'a.a. 1997/1998 seminario su La Critica della ragion pratica di Kant per la cattedra di Filosofia morale (prof. Paolo Vincieri) e quella di Filosofia del diritto (prof. Gianfrancesco Zanetti) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell'a.a. 1998/1999 seminario su Pace e giustizia internazionale: Rousseau e Kant presso la cattedra di Filosofia morale (prof. Paolo Vincieri) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell'a.a. 1999/2000 seminario su Diritto e morale in Kant e nelle recenti teorie post-kantiane per la cattedra di Filosofia morale (prof. Paolo Vincieri) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell'a.a. 2000/2001 seminario sulla Teleologia in Aristotele per la cattedra di Filosofia morale (prof. Paolo Vincieri) e quella di Filosofia del diritto (prof.ssa Alessandra Facchi) della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

III.2. Corsi a contratto e per supplenza

Nell'a.a. 2000/2001 professore a contratto di Dottrina dello Stato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Catanzaro «Magna Graecia».

Dall'a.a. 2001/2002 all'a.a. 2004/2005 per supplenza corso di Storia della filosofia morale; dall'a.a. 2003/2004 il corso di Bioetica (2) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna; dall'a.a. 2004/2005 anche il corso di Bioetica per il corso di laurea specialistico in Scienze Filosofiche sempre presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

Dall’a.a. 2002/2003 per supplenza corso triennale di Storia delle dottrine politiche e dall’a.a. 2005/2006 anche quello specialistico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catanzaro «Magna Graecia».

Nell’a.a. 2004/2005 per supplenza corso di Filosofia del diritto (II modulo) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna.

Nell’a.a. 2005/2006 per supplenza corsi di Filosofia del diritto, di Bioetica 2 e di Bioetica (Laurea specialistica) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna.

Dall’a.a. 2006/2007 per supplenza corso di Bioetica per il corso di laurea triennale in Filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna.

Dall’a.a. 2006/2007 all’a.a. 2009/2010 per supplenza corso magistrale di Bioetica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna.

Nell’a.a. 2009/2010 corso di Antropologia filosofica per la Laurea magistrale in Scienze Filosofiche presso l’Università di Bologna.

III.3. Corsi in Master universitari/Scuole di alta formazione

Nell’a.a. 2005/2006 docente del Master in «Commercio equo e solidale» offerto dall’Università degli Studi di Bologna con un ciclo di lezioni sui Fondamenti di etica applicata.

Nell’a.a. 2007/2008 e nell’a.a. 2008/2009 docente del Master in «Discipline umanistiche» offerto dall’Associazione culturale Dedalo, coord. dalla prof. Carmen Dal Monte, con un ciclo di lezioni sull’Etica contemporanea.

Nel 2016 lezione nell’ambito del corso di aggiornamento per magistrati (coordinato dal prof. Adriano Prosperi) sulla Storia della giustizia presso la Scuola Superiore della Magistratura – sede di Firenze.

Il 17 giugno 2016 relazione La confessione sotto tortura. Un paradosso nell’ambito del Convegno «La confessione. Dialogo sulla prova regina». Corso di formazione per avvocato penalisti presso la Fondazione Forense – sede di Santa Maria Capua Vetere.

Il 7-9 settembre 2017 partecipazione, in qualità di docente con l’intervento dal titolo: Religione e diritto in John Rawls. Una retrospettiva, alla «Summer School» internazionale di Arpino, coord. Prof. Enrico Ferri.

III.4. Didattica per Dottorati di ricerca nazionali e internazionali

Nell'a.a. 1996/1997 nell'ambito dell'Oberseminar per dottorandi e abilitandi coordinato dal prof. Höffe, relazione su Kriege und Freiheit in Jean-Jacques Rousseau.

Nell’a.a. 2004/2005 seminario dal titolo Tecnica ed etica del discorso nell’ambito del Dottorato di ricerca in «Etica ed estetica» della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Bologna.

12 marzo 2010 seminario per il Dottorato di ricerca in Diritti umani dell’Università Carlos III di Madrid sul tema della discriminazione da procreazione.

28 maggio 2013 relazione dal titolo Distruzione e ricostruzione dell'identità personale. Riflessioni sulla tortura al Seminario di dottorato in Filosofie della cultura dell'Università di Bologna.

13 marzo 2014 relazione su Neuroscienze e responsabilità morale nell’ambito del seminario di Dottorato di ricerca in Diritti fondamentali presso l’Università di Pisa dal titolo «Responsabilità (soggettiva) e neuroscienze».

6 ottobre 2016 relazione Tortura e dignità. Forme di un tragico ossimoro nell’ambito del Convegno «La dignità umana e il dibattito giusfilosofico sulla tortura» organizzato dal Dottorato in Filosofia del diritto presso l’Università Federico II di Napoli.

III.5. Relazione tesi di laurea e dottorali

Tra il 2003 e il 2010 relatrice di 113 tesi di Laurea; 20 ogni anno tra il 2011 e il 2013; 29 nel 2014; 37 nel 2015; 47 nel 2016; 44 nel 2017.

Tutor di tesi del Dottorato di Ricerca in Diritto e nuove tecnologie, indirizzo: Bioetica per i dottori Marziali e Pacileo.

Supervisore della tesi dottorale internazionale (Dottorato dell’Instituto Bartolemé de las Casas della Università Carlos III di Madrid) del dottor Alberto Iglesias Garzón e della dott.ssa Vanesa Morente Parra.

Docente in Commissioni di Dottorato per la discussione finale del titolo presso l’Ateneo bolognese e quello di Modena e Reggio Emilia.

III.6. Tirocini, Tutorati e Laboratori didattici

Nel 1999 contratto per attività didattica integrativa per l'a.a. 1999/2000 per l'area disciplinare filosofico-giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell'a.a. 1999/2000 (ottobre, novembre e dicembre) presso l'Istituto giuridico «A. Cicu» coordinamento didattico per la cattedra di Filosofia del diritto della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bologna.

Nell'a.a. 2000/2001 contratto per attività didattica integrativa per il I semestre per l'area disciplinare filosofico-giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bologna.

Responsabile del Tirocinio dal 2006 al 2009.

Responsabile per il Corso di Laurea triennale in Filosofia di un Laboratorio di lettura filosofica (LAB-IUS) a partire dal 2015.

IV. Borse di Studio, premi e riconoscimenti

1993 Borsa di Studio D.A.A.D. (Deutscher Akademischer Austauschdienst).

1995 Borsa di Studio Istituto Italiano Studi Filosofici di Napoli.

1999 Borsa di Studio annuale nazionale C.N.R. (Consiglio Nazionale delle Ricerche).

2001 Vincitrice di una cattedra di Storia e Filosofia (classe 37A) del Concorso nazionale per l’Abilitazione all’insegnamento nelle Scuole medie superiori.

2001 Borsa di Studio annuale estero C.N.R. (Consiglio Nazionale delle Ricerche).

2009 Premio I.G.E.M. (International Genetically Engineered Machines Competition) di Cambridge/Massachusetts: Gold Award (31 ottobre-2 novembre).

2016 Finalista con il libro Il silenzio della tortura. Contro un crimine estremo (DeriveApprodi, Roma) per il Premio Nazionale dell’Editoria Universitaria.

V. Convegni, conferenze e seminari nazionali

e internazionali

V.1. Convegni, conferenze e seminari nazionali

Nell'a.a. 1998/1999 seminario su Wilhelm von Humboldt e il liberalismo costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento.

Nell'aprile 2000 conferenza su Ragione pratica e diritto: Robert Alexy presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università di Bologna, nell'ambito del «Seminario avanzato in Filosofia del diritto, Storia delle dottrine politiche e Sociologia del diritto».

Sempre nell'a.a. 2000/2001 conferenza su Questioni di universalismo: a partire da John Rawls presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Modena e Reggio Emilia, nell'ambito del «Seminario di Teoria generale del diritto e Filosofia pratica» coordinato dal prof. Gianfrancesco Zanetti.

Nell'a.a. 2002/2003 relazione dal titolo Ronald Dworkin e la discussione sull'eutanasia nell'ambito del «Seminario di bioetica e diritto» coordinato dalla prof.ssa Alessandra Facchi presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

Nello stesso a.a. seminario dedicato al tema dell'eutanasia nell'ambito del «Seminario di Teoria generale del diritto e Filosofia pratica» coordinato dal prof. Gianfrancesco Zanetti, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Nel 2006 relazione al seminario sul tema dell’eutanasia presso il Comune di Forlimpopoli (CF).

Nel marzo del 2007 relazione alla tavola rotonda su Embrione: uno di noi? a Palazzo d’Accursio – Cappella Farnese, Bologna.

Nel maggio 2007 conferenza su Etica applicata e nuove frontiere della medicina presso il Liceo scientifico statale «Marie Curie» di Savignano sul Rubicone nell’ambito del secondo ciclo di incontri su «La politica che non capisci. Linguaggi, categorie e modelli del dibattito politico contemporaneo».

25 gennaio 2008 conferenza dal titolo Bioetica: principi, diritti e interessi presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Statale di Milano.

24 aprile 2008 seminario offerto dal LabDi (Laboratorio su Forme della discriminazione della regione Emilia Romagna) sulla discriminazione nei confronti delle disabilità.

29 aprile 2008 conferenza dal titolo Il testamento biologico. Profili medici, giuridici, filosofici presso il Liceo Scientifico Amedeo Duca d’Aosta di Pistoia.

30 aprile 2008 ciclo di incontri seminariali sulla Deontologia della professione medica. Questioni di etica pratica e presupposti teorici presso l’Istituto di igiene internazionale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna.

7 maggio 2008 intervento alla Tavola rotonda su Tortura, terrore, diritti presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Bologna.

Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia il 7 maggio dello stesso anno, conferenza su Forme della discriminazione e questioni di vita o morte.

9 maggio 2008 presso il Dipartimento di Studi politici dell’Università di Torino seminario su Il ragionamento morale tra diritto e bioetica.

22 settembre 2008, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, conferenza su Jürgen Habermas e l’idea di Öffentlichkeit.

30 ottobre 2008 conferenza su Diritto alla salute e il problema dell’universalismo dei diritti dell’uomo presso l’Istituto di igiene internazionale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna.

31 marzo 2009 relazione sul tema della discriminazione genetica nel contesto della Tavola Rotonda su Bioetica e forme della discriminazione organizzata presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

9 luglio 2009 seminario su Aspetti etici della biologia sintetica presso la Facoltà di Ingegneria - Polo di Cesena, Università degli Studi di Bologna.

14 novembre 2009 relazione su Equità e giustizia sanitaria al Convegno su Volontariato e giustizia sociale presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli studi di Bologna - Polo di Cesena.

25 marzo 2010 conferenza presso la Scuola di Liberalismo dell’Università degli Studi di Torino sullo scritto di Wilhelm von Humboldt, Saggio sui limiti dell’attività dello Stato.

22 novembre 2010 intervento alla Tavola rotonda su Società, tecnologia, conoscenza nell’ambito delle Giornate della filosofia - presso la Sala Farnese di Palazzo d’Accursio a Bologna.

4 maggio 2011 conferenza su I processi alle streghe. Un’invenzione moderna presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Torino, introduce il prof. Pier Paolo Portinaro.

1 dicembre 2011 seminario su Kant e Constant: il dovere della verità? presso il Dipartimento di Studi giuridico-politici dell’Università Statale di Milano, introduce la prof. ssa Antonella Besussi.

26 marzo 2012 seminario su Tortura e Stato di diritto presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino.

17 luglio 2012 relazione dal titolo Il diritto tradito. Categorie legali e dilemmi giuridici durante il nazismo, nell’ambito del seminario su «La banalità del male. La responsabilità individuale e collettiva nei massacri e nei genocidi» presso l’Università degli Studi di Bologna.

1° dicembre 2012 relazione Diritto e consenso nella Germania nazista al Convegno «Identità del male. La costruzione della violenza perfetta» organizzato dall’Università di Bologna (29 novembre-1° dicembre 2012) (http://www . youtube.com/watch?v=d7Haw5b8v3s e http://www.youtube.com/watch?v=v6U 93 w R3cgg ).

5 febbraio intervento al Workshop: Processi di assoluzione collettiva e individuale in età contemporanea. Funzionalità conscia e inconscia. Relatori: Francesco Cerrato, Pier Francesco Galli, Marina Lalatta Costerbosa, Marcella Ravenna, Marco Santoro, Giacomo Todeschini, Chiara Volpato, Alberto Burgio e Adriano Zamperini, Gennaro Imbriano, presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione – Università di Bologna.

6 febbraio 2013 relazione al Convegno di Studi su «La laicità dello Stato» organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Macerata.

28 febbraio 2013 lezione presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia su Kant e la teoria morale delle emozioni.

4-5 febbraio 2014 relazione su Diritto, responsabilità e bioetica nell’ambito del Convegno su «Bioetica e nuove frontiere del diritto» presso il Dipartimento di studi giuridici dell’Università di Macerata.

3 marzo 2014 lezione presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Statale di Milano su Autonomia tra bioetica e biodiritto.

13 marzo 2014 tiene una relazione su Neuroscienze e responsabilità morale nell’ambito del seminario di Dottorato di ricerca in Diritti fondamentali presso l’Università di Pisa dal titolo «Responsabilità (soggettiva) e neuroscienze».

7 maggio 2014, intervento al Seminario Il dibattito bioetico contemporaneo e le prospettive femministe con Caterina Botti e Patrizia Borsellino, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

10 giugno 2014 relazione La fine della vita e le forme dell’autonomia al Convegno Introno alla fine della vita. Spunti per un approccio interdisciplinare, organizzato dal prof. Marco Cavina presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna.

20 ottobre 2014, intervento su Il prisma della responsabilità presso l'Associazione culturale Café Philosophique di Bologna.

Intervento alla tavola rotonda su Persone. Diritti da difendere, diritti da conquistare nell’ambito dell’iniziativa Reunion 2015 (Bologna 20 giugno ore 12, Piazza Santo Stefano).

3 novembre 2015, relazione su Invecchiamento e identità personale al Convegno «Vivere l’invecchiamento. Una riflessione multidisciplinare» presso la Fondazione Golinelli di Bologna.

26 novembre 2015 intervento alla Tavola Rotonda su Fondamenti del Biordiritto penale con Stefano Canestrari, Michele Sesta, Domenico Pulitanò, Simonetta Baroncini, Carla Faralli presso l’Accademia delle Scienze dell’Università degli Studi di Bologna.

9 dicembre 2015 intervento all’incontro «Donne sull’orlo di una crisi di welfare. Dalla 194 alla precarizzazione dei diritti sessuali e sanitari delle donne» con Angela Balzano e Maria Virgilio presso la Facoltà di Economia dell’Università di Bologna.

18 marzo 2016 relazione nell’ambito dell’incontro «Il reato di tortura e il caso di Giulio Regeni» con David Allegranti e Silvia Lazzari, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna.

10 maggio 2016: Conferenza presso Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna (ISNB) presso Ospedale Bellaria di Bologna. Titolo: «Neuroscienze e responsabilità».

17 giugno 2016 relazione La confessione sotto tortura. Un paradosso nell’ambito del Convegno «La confessione. Dialogo sulla prova regina». Corso di formazione per avvocato penalisti presso la Fondazione forense di Santa Maria Capua Vetere.

22 giugno 2016 interviene alla Tavola Rotonda Tortura è reato organizzata nell’ambito dell’iniziativa «Emergency Days» a Ferrara.

24 giugno relazione dal titolo La tortura e l’altro. Ruoli, contesti e dinamiche relazionali al Convegno «Di fronte al male. Riconoscimento, giustificazioni, reazioni», organizzato dalla Scuola Superiore di Studi Umanistici di Bologna.

15 luglio relazione Necessità oppure oscenità? Tortura e Stato di diritto, al Convegno «Perché non puniamo la tortura?», organizzato a Genova dalla rivista «Critica del Diritto», in collaborazione con la rivista «Altreconomia» e l’Associazione «Antigone».

6 ottobre 2016 relazione Tortura e dignità. Forme di un tragico ossimoro nell’ambito del Convegno «La dignità umana e il dibattito giusfilosofico sulla tortura» organizzato dal Dottorato in Filosofia del diritto presso l’Università Federico II di Napoli.

1 dicembre 2016 seminario sul tema «Bioetica e fine vita» presso il Policlinico dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

10 febbraio 2017 intervento al «Seminario di Storia della filosofia del diritto» presso la Scuola di Dottorato in Scienze giuridiche dell’Università di Pisa, dedicato al tema «Metodi e prospettive di storia della filosofia del diritto».

Il 20 marzo 2017 partecipazione al «Seminario di Jura Gentium» dal titolo Il “crimine estremo”. Tortura, guerra, Stato di diritto insieme a Roberto Bartoli, Filippo Magni, Lucia Re, presso il Dipartimento di Teoria e Storia del diritto dell’Università degli Studi di Firenze.

Il 14 giugno partecipa al Convegno «Legittimare la tortura?» organizzato presso il Senato della Repubblica – Istituto di Santa Maria in Aquiro a Roma.

14 dicembre 2017 conferenza dal titolo “L’antipaternalismo di Wilhelm von Humboldt” presso il Dipartimento di scienze politiche dell’Università Statale di Milano.

V.2. Convegni, conferenze e seminari internazionali in Italia

Nel 1995 (novembre) relazione su Wilhelm von Humboldt e l’antichità classica al Convegno internazionale di studi su «L'intervento di Alexander e Wilhelm von Humboldt nella politica universale» presso la Fondazione Einaudi e il Dipartimento di Studi politici dell'Università degli Studi di Torino.

Nel settembre (10-13) 2007 intervento al Convegno internazionale dal titolo «L’annuncio della morte di Dio e la scienza come problema. Aspetti dell’attualità di Nietzsche», organizzato dal Centro italo-tedesco di Villa Vigoni in collaborazione con la Guardini Stiftung.

Nei giorni 26-27 giugno relazione su Democrazia e diritto internazionale. La tortura come simbolo della crisi al Convegno internazionale su «Giustizia internazionale e identità europea» organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università «Magna Graecia» di Catanzaro.

14 maggio relazione su La tecnica come utopia al Convegno internazionale sull’Utopia tenutosi il 14 maggio presso la Fondazione Einaudi di Torino.

29 settembre 2012 relazione dal titolo: Immagine e libertà dell'uomo. Alcune applicazioni possibili delle scienze mediche al Convegno «Filosofia, scienza, società: verso una prospettiva di comprensione interdisciplinare» nell’ambito del Festival Internazionale di Storia.

27 ottobre relazione dal titolo: Diritti e responsabilità. Per un approccio critico alla ricerca scientifica al Convegno «Dal bosone di Higgs agli scenari futuri: panoramica di una possibile evoluzione interdisciplinare tra scienza, medicina, filosofia e diritto» nell’ambito del Festival Internazionale di Storia.

14 aprile 2013 relazione su Tortura e giustizia di transizione a un dibattito insieme a Marco De Paolis, Pier Paolo Portinaro, Philip Van Pareijs nell'ambito dell'evento internazionale di «Biennale Democrazia» di Torino.

28 febbraio 2014 tiene una relazione su Il pensiero antiautoritario di Cornelius Castoriadis. Il primato dell’autonomia nell’ambito del Convegno internazionale su «Crisi della modernità e pensiero antiautoritario» presso Il Dipartimento giuridico dell’Università della Magna Graecia di Catanzaro.

4 giugno 2014 relazione Genocide in Arendt’s Political Thought al Convegno internazionale Ratio Juris Seminar: «Genocide and Human Dignity. Hannah Arendt’s Moral Ontology», organizzato dal prof. Massimo La Torre presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catanzaro.

10 ottobre 2014 relazione dal titolo Autonomia come riconoscimento. Spunti per una riflessione sull’idea di cittadinanza dell’ambito del Convegno internazionale su «Nuove e vecchie cittadinanze nella società multiculturale contemporanea» - Università degli Studi Niccolò Cusano, Roma.

20 novembre 2014 relazione su Vecchi e nuovi argomenti contro la tortura nell’ambito del Convegno internazionale organizzato dal Centro Interateneo di Studi per la Pace – Università degli Studi del Piemonte Orientale e di Torino. Titolo del Convegno: «Le nuove giustificazioni della tortura nell’età dei diritti. A 250 anni dalla pubblicazione de «Dei delitti e delle pene» di Cesare Beccaria», Vercelli/Torino 20-21 novembre 2014.

Relazione il 19 dicembre 2014 dal titolo L’identità della tortura. Per una definizione nell’ambito del Convegno internazionale «Il silenzio della tortura»- Università degli Studi di Bologna: 18-19 dicembre 2014.

7-8 ottobre 2015 relazione dal titolo Tortura. Definire per normare al Convegno internazionale «Tortura» presso la Scuola Normale Superiore di Pisa per l’organizzazione del prof. Adriano Prosperi.

2-3 febbraio 2016 relazione al Convegno internazionale La storicità del diritto. Esistenza materiale. Filosofia. Ermeneutica, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Macerata.

4 marzo 2016 relazione al Convegno internazionale La questione dello Stato. Pensiero libertario e sfera pubblica, Università degli Studi di Catanzaro.

9 marzo dello stesso anno prende parte al seminario internazionale «Sulla vulnerabilità: dilemmi e controversie della teoria giuridica» con Thomas M. Schmidt presso il Dipartimento di giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Il 2 aprile 2017 partecipazione come relatrice al festival di «Biennale Democrazia» presso l’Auditorium Vivaldi di Torino. Altri relatori: Elisa Orrù, Mauro Tebaldi, Raffaella Sau.

Il 7 aprile 2017 partecipa con la relazione Una geografia delle responsabilità nella società nazista al Convegno internazionale «Nazismo» organizzato a Reggio Emilia presso l’Aula magna dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Il 7-9 settembre 2017 partecipazione come relatrice con l’intervento dal titolo: Religione e diritto in John Rawls. Una retrospettiva, nell’ambito della «Summer School» internazionale di Arpino, coord. Prof. Enrico Ferri.

23-24 gennaio 2018 relazione Il Novecento del diritto e le disavventure della dignità umana al Convegno internazionale «Il Novecento del diritto» organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Macerata.

V.3. Convegni, conferenze e seminari internazionali all’estero

Nell'a.a. 1996/1997 nell'ambito dell'Oberseminar per dottorandi e abilitandi coordinato dal prof. Höffe, relazione su Kriege und Freiheit in Jean-Jacques Rousseau.

Nei giorni 7-9 novembre relazione «On Law and Morality. Some Reflections on MacCormick’s Philosophy of Law» nell’ambito del seminario internazionale sulla filosofia del diritto di Neil MacCormick (con la partecipazione del filosofo scozzese), organizzato a Bergen (NO) dall’Università di Bergen e dalla Faculty of Law dell’Università ARENA di Oslo.

Nei giorni 14-16 novembre relazione su Torture, between Law and Politics. A Retrospective View al Convegno internazionale su «Torture and Terror» organizzato dalla Faculty of Law dell’Università di Hull (UK).

12 marzo 2010 seminario per il Dottorato di ricerca in Diritti umani dell’Università Carlos III di Madrid sul tema della discriminazione da procreazione.

18 luglio 2013 relazione dal titolo Eugenics and Human Cloning nell’ambito del Seminario internazionale in Medical Ethics – Medical Law Workshop offerto dalla York Law School dell’University of York.

2 settembre 2016 relazione su Democracy and Degrowth nell’ambito della «Degrowth Conference», Corvinus University di Budapest - 2016.

VI. Esperienze editoriali (direzione e/o partecipazione a comitati di riviste e collane)

VI.1. Riviste

1994-1997 Collaborazione con la rivista «Medioevo latino».

1998-1999 Collaborazione con la rivista «Bollettino di Filosofia politica».

1999-2002 e 2006 Collaborazione con la rivista internazionale «Ratio Juris».

1994-2003 Collaborazione con la rivista «Filosofia politica».

2008-2010 Membro del Comitato scientifico della rivista «Uno-Molti».

2008-2018 Membro del Comitato di direzione della rivista «Dianoia. Rivista di filosofia». Dal 2018 Vice-Direttrice della rivista.

2014- Membro dell’Editorial Board di «Ratio Juris».

2014- Membro del Scientific Advisory Board di «Minority Reports. Social Disabling Studies».

2016- Membro del Comitato di redazione della rivista «Tigor. Rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica».

2018- Membro del Comitato di Direzione della Rivista «Diacronia».

VI.2. Collane editoriali

2003-2010 Membro del Comitato di direzione della Collana «Etica Giuridica Politica. Percorsi di filosofia pratica» diretta dal prof. Gianfrancesco Zanetti per l’editore Diabasis.

2017- Membro del Comitato di direzione della Collana «Diritto e vulnerabilità» dell’editore Giappichelli.

2017- Membro del Comitato di direzione della Collana «Labirinti» dell’editore DeriveApprodi.

2018- Direzione (con Andrea Porciello) della Collana di classici di diritto, politica e morale «Elephas» per l’editore DeriveApprodi.

VII. Relazioni con istituti di ricerca e/o di promozione della ricerca, coordinamento di gruppi di ricerca, partecipazione a Dottorati di ricerca, incarichi accademici istituzionali

VII.1. Dottorati di ricerca

Dall’a.a. 2002/2003 all’a.a. 2005/2006 membro del Collegio docenti del Dottorato di Ricerca in «Filosofia: indirizzo: Estetica ed etica» dell’Università degli Studi di Bologna.

Dall’a.a. 2006/2007 all’a.a. 2014/2015 membro del Collegio docenti del Dottorato di Ricerca in Scienze giuridiche offerto dall’Università degli Studi di Bologna.

VII.2. Progetti di ricerca

Nell’a.a. 2006/2007 Coordinamento del gruppo di ricerca giuridico, politico e sociologico del Progetto Strategico «Governare la paura. Dal moderno dominio delle passioni alla gestione del rischio, alle politiche di sicurezza nell’era globale», (coord. del progetto Maria Laura Lanzillo) dell’Università di Bologna.

2011-2014 è membro del PRIN su Mind-Body Problem, coordinatore unità B: Paolo Vincieri.

2017- è membro del Progetto di Ricerca Almaidea dell’Università di Bologna su “Secolarizzazione dei concetti e modernità” (coord. del progetto Vittorio d’Anna sino al 2018, dal 2018 Francesco Cerrato).

VII.3. Gruppi di ricerca

Nel 2008 membro del Comitato scientifico del Laboratorio su Forme della discriminazione, istituzioni e azioni positive della Regione Emilia Romagna.

Dal 2012 membro del Gruppo di ricerca dell’Università di Bologna Philomed. Virtual Library di risorse, ricerche e dialoghi interdisciplinari tra Filosofia e Scienze Biomediche (http://www.philomed.it ).

Dal 2012 membro del Gruppo di ricerca interdisciplinare e interuniversità Sulla violenza perfetta - Sede centrale Bologna, fondato da Alberto Burgio e Adriano Zamperini, coordinamento Francesco Cerrato (in collaborazione con le Università di Trieste, Milano Bicocca, Ferrara, Cosenza, Padova).

Dal 2013 membro del Centro di studi e di ricerca Internazionale in giustizia criminale, coordinatore Marco Cavina (Università di Bologna). Il Centro fa parte del GERN (Groupement Européen de Recherches sur les Normativités) di Parigi.

Dal 2013 membro del Gruppo di ricerca Internazionale «Interpretazioni dell’Illuminismo» - Sede centrale Bologna, coordinamento Mariafranca Spallanzani, in collaborazione con la ESEMP (European Society for Early Modern Philosophy di Cambridge).

Dal 2014 membro del Gruppo di ricerca interuniversità e interfacoltà Scienze umane e salute, coordinato da Carla Faralli presso il CIRSFID (Università di Bologna) con la partecipazione di ricercatori di diverse discipline, dalla psicologia alla sociologia, dalla neurologia alla letteratura, dal diritto penale alla bioetica.

Dal 2014 è membro del gruppo di ricerca dell'Università degli Studi telematica "Niccolò Cusano" di Roma: "La cittadinanza nella società contemporanea: risvolti problematici", coord. da Enrico Ferri Altri membri del gruppo sono: Alessandro Martini (Università "Niccolò Cusano"); Carlo Bersani (Università "Niccolò Cusano"); Francisco Javier Ansuátegui Roig (Università “Carlos III” di Madrid); David Mc Lellan (University of Kent). Il gruppo ha promosso la giornata di studi su: "Nuove e vecchie cittadinanze nella società multiculturale contemporanea" tenutasi a Roma, nella sede dell'Università "Niccolò Cusano" il 10 ottobre e 2014 e la sesta edizione della Scuola Estiva Arpinate che si è svolta ad Arpino (FR), Castello Ladislao, nel settembre del 2016 dal titolo "Il cittadino e lo straniero: prerogative e limiti della categoria di cittadinanza". Di entrambi gli eventi sono stati pubblicati gli atti.

Nel 2014 membro del CeRC Centre for Governmentality and Disability Studies Robert Castel – Sede Università Suor Orsola Benincasa. Dal 2013, il CeRC è componente per l'Italia dell'ANED (Academic Network of European Disability Experts), organismo istituito dalla Commissione Europea con funzioni di supporto alla programmazione politica e normativa. 2013-2014 (European Commission DG Justice); 2015-2019 (European Commission DG Employment).

Nel Marzo 2015 membro del Gruppo di ricerca interdisciplinare per il ricalcolo del rischio delle aneuploidie fetali della Regione Emilia Romagna.

VII.4. Centri di ricerca e Organi istituzionali

Dal 2006 al 2009 membro eletto della Giunta del Dipartimento di Filosofia dell'Università di Bologna.

2008-2013 membro del Centro interdipartimentale di Ricerca «Federigo Enriques» (CIRESS) dell’Università di Bologna.

Sino al 2012 è membro della Società italiana di filosofia morale.

Dal 2012 membro della Società italiana di filosofia del diritto (SIFD).

Dal 2012 membro della Consulta del Centro interdipartimentale di Ricerca in Storia del Diritto, Filosofia e Sociologia del Diritto e Informatica Giuridica (CIRSFID) dell’Università di Bologna.

Dal 2013 Delega del Direttore del Dipartimento del Dipartimento di Filosofia e comunicazione di Bologna al Consiglio del CIRSFID - Università di Bologna.

Dal 2014 membro della Commissione per l’Internazionalizzazione del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione Università di Bologna.

Dal 2014 membro della Commissione per la Ricerca del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione Università di Bologna.

Dal 2014 membro della Fundación Gregorio Peces-Barba para el estudio y cooperación en derechos humanos di Madrid.

Dal 2015 membro nominato della Giunta del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione di Bologna.

Dal 2016 membro della Commissione assegni di ricerca del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione Università di Bologna.

Dal 2016 membro del Consiglio scientifico del Centro di Ricerca Interdipartimentale e Internazionale su discriminazione e vulnerabilità dell’Università di Modena e Reggio Emilia (CRID) (in collaborazione con l’Università Carlos III di Madrid).

Dal 2016 membro del Comitato di Bioetica dell’Ateneo di Bologna.

Responsabile di due progetti di internazionalizzazione Erasmus per l’Università di Bologna. L’uno con l’Università Computense di Madrid, l’altro con l’Instituto de Derechos Humanos dell’Università Carlo III di Madrid.

VIII. Organizzazione di eventi

Conferenza su Democrazia come ideale normativo tenuta da Massimo La Torre (Università di Catanzaro) nell’a.a. 2005/2006.

Conferenza su Cittadinanza globale? tenuta da Massimo La Torre (Università di Catanzaro) nell’a.a. 2006/2007.

Conferenza su Teorie della giustizia distributiva tenuta da Nicola Riva (Università «Statale» di Milano).

Convegno Internazionale di Bioetica «Questioni di vita o morte. Etica, Scienza, Diritto» presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Bologna nella mattinata del 7 maggio 2008 e nel pomeriggio dello stesso giorno Tavola rotonda su «Tortura, Terrore, Diritti» con la partecipazione di studiosi italiani e stranieri.

Tavola Rotonda su «Bioetica e forme della discriminazione» presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna il 31 marzo 2009.

Conferenza nell’ambito dei Seminari del Dipartimento di Filosofia del prof. Paolo Becchi dal titolo Morire dopo Harvard presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Bologna – 20 dicembre 2010.

Nell'a.a. 2012/13 coordinamento del Seminario di bioetica e filosofia del diritto presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università di Bologna.

Seminario Internazionale su Diritto, violenza e comunità. A partire dalla riflessione filosofica di Michael Walzer con Francisco Javier Ansuategui Roig, Alberto Burgio, Thomas Casadei e Gianmaria Zamagni presso Il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Bologna, 30 novembre 2013.

Convegno Internazionale «Il silenzio della tortura» presso l’Università degli Studi di Bologna: 18-19 dicembre 2014 (tra i relatori si segnalano David Luban della Brown University di Washington e Matthew Kramer della Cambridge University).

Seminario Internazionale di Bioetica e Filosofia del diritto per l’a.a. 2015/2016 presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna con la partecipazione dei seguenti relatori: John Harris con una lezione su Bioetica e Utilitarismo; Stefano Canestrari con una lezione su Bioetica e Diritto penale; Nicola Riva con una lezione su Bioetica e nuove maternità; Mauro Simonazzi con una lezione su Bioetica ed eugenetica.

Convegno «Di fronte al male. Riconoscimento, giustificazioni, reazioni», organizzato presso la Scuola Superiore di Studi Umanistici di Bologna il 23-24 giugno 2016 insieme agli altri membri del Gruppo di ricerca interateneo e interdisciplinare “La violenza perfetta” che ha sede nel Dipartimento di Filosofia e Comunicazione di Bologna (il convegno ha ospitato, tra le altre, le relazioni di Giacomo Todeschini, Chiara Volpato, Marcella Ravenna, Ciro Tarantino, Marco Cavina, Marco De Paolis).

Seminario Internazionale di Bioetica e Filosofia del diritto per l’a.a. 2016/2017 presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Titolo del ciclo di 14 incontri: «Diritti e no» (tra i relatori Francisco Javier Ansuategui Roig, Luca Baccelli, Maria Carmen del Barraco, Stefano Canestrari, Thomas Casadei, Marco Cavina, Marco De Paolis, Carla Faralli, Cristiana Fioravanti, Danila Indirli, Alberto Pirni, Giuliano Pontara, Andrea Pugiotto, Francesco Riccobono, Gianfrancesco Zanetti).

Membro del Comitato scientifico del Convegno internazionale relativo al progetto YEIP - The Youth Empowerment and Innovation Project", finanziato dall'Unione Europea, del 22 gennaio 2018.

Seminario di educazione alla civiltà per l’a.a. 2017/2018 presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Titolo del ciclo coord. insieme al prof. Francesco Cerrato ”di fronte all’Europa. Rischi, promesse, tradimenti. Gli incontri sono stati tenuti da Alessandro Dal Lago, Giacomo Todeschini, Francesco Riccobono, Carla Faralli, Luigi Ferrajoli, Massimo La Torre, Carlo Galli, Maurizio Fioravanti, Roberto Escobar, Franco Farinelli, Ciro Tarantino, Paul Corner.

IX. Competenze linguistiche

Tedesco: ottima.

Inglese: ottima.

Spagnolo: abilità di lettura.

Francese: abilità di lettura.

X. Presentazioni delle monografie

5 maggio 2008 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pisa presentazione del volume Questioni di vita o morte. Etica pratica, Bioetica, Filosofia del diritto, a cura di M. La Torre, M. Lalatta Costerbosa, A. Scerbo (Torino, Giappichelli 2007).

7 maggio 2008 presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Bologna presentazione del volume Questioni di vita o morte. Etica pratica, Bioetica, Filosofia del diritto, a cura di M. La Torre, M. Lalatta Costerbosa, A. Scerbo (Torino, Giappichelli 2007).

8 maggio 2008 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Modena e Reggio Emilia presentazione del volume Questioni di vita o morte. Etica pratica, Bioetica, Filosofia del diritto, a cura di M. La Torre, M. Lalatta Costerbosa, A. Scerbo (Torino, Giappichelli 2007).

9 maggio 2008 presso il Dipartimento di Studi politici dell’Università di Torino presentazione con Pier Paolo Portinaro dei volumi Il diritto come ragionamento morale di M. Lalatta Costerbosa (Soveria Mannelli, Rubbettino 2007) e Questioni di vita o morte. Etica pratica, Bioetica, Filosofia del diritto, a cura di M. La Torre, M. Lalatta Costerbosa, A. Scerbo (Torino, Giappichelli 2007).

30 maggio 2013 presso la Casa della Memoria di Roma presentazione del libro M. La Torre e M. Lalatta Costerbosa, Legalizzare la tortura? Ascesa e declino dello Stato di diritto (il Mulino 2013) con Antonio Marchesi, Marco Ruotolo, Cesare Pinelli, Francesco Riccobono, Marco De Paolis. Evento organizzato dal Circolo Cattaneo e da Amnesty International.

20 settembre 2013 presso la libreria IBS di Ferrara presentazione del libro La Torre e M. Lalatta Costerbosa, Legalizzare la tortura? Ascesa e declino dello Stato di diritto (il Mulino 2013) con Cristiana Fioravanti, Mauro Palma, Andrea Pugiotto (http://www.radioradicale.it/soggetti/marina-lalatta-costerbosa).

3 marzo 2014 presentazione del volume Una bioetica degli argomenti con Nicola Riva e Francesca Poggi presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Statale di Milano.

21 novembre 2015 presso la Rocca di Vignola (Mo) presentazione del volume Lo spazio della responsabilità. Approdi e limiti delle neuroscienze.

13 gennaio 2016 presso il Caffè/Libreria San Marco di Trieste presentazione del volume Lo spazio della responsabilità. Approdi e limiti delle neuroscienze.

26 gennaio 2016 presso il Circolo dei Lettori di Torino presentazione del volume volume Lo spazio della responsabilità. Approdi e limiti delle neuroscienze.

29 agosto 2016 presso l’Aula Magna dell’Università di Urbino presentazione del volume volume Lo spazio della responsabilità. Approdi e limiti delle neuroscienze.

11 novembre 20016 presso la Fondazione Firpo di Torino, presentazione con Gian Mario Bravo, Francesco Cassata e Massimo Mori del libro Orgoglio e genocidio (DeriveApprodi 2016) (https://vimeo.com/191761008).

13 dicembre presso Circolo dei Lettori di Torino, presentazione con Gabriella Silvestrini e Elena Gozzoli di Il silenzio della tortura (DeriveApprodi 2016).

23 gennaio 2017 presso l’Università di Firenze nell’ambito delle iniziative per la Giornata della memoria: presentazione del libro Orgoglio e genocidio (DeriveApprodi 2016) con Marco Bontempi, Fabio Bracci, Dimitri D’Andrea, Micaela Frulli, Ersilia Menesini.

27 gennaio presso la Sala Broletto del Comune di Pavia nell’ambito delle iniziative per la Giornata della memoria: presentazione del libro Orgoglio e genocidio (DeriveApprodi 2016) con Marco Sannella.

Il 17 marzo 2017 nell’ambito del Seminario «Dialoghi sul diritto e il rovescio dell’umanità», presentazione del libro Il silenzio della tortura (DeriveApprodi 2016), presso il Centro per la Pace “Annalena Tonelli” di Forlì.

Il 20 marzo 2017 nell’ambito dei Seminari di Jura Gentium (con Roberto Bartoli, Filippo Magni, Lucia Re): presentazione del libro Il silenzio della tortura (DeriveApprodi 2016).

XI. Interviste, partecipazione a trasmissioni radiofoniche o televisive

Intervista televisiva «RaiNews 24» novembre 2014: sulla tortura a partire da «Legalizzare la tortura? Ascesa e declino dello Stato di diritto».

Intervista «Radio Capodistria» 31 ottobre 2014: sul libro «La democrazia assediata».

Intervista su «Radio Ondarossa» 3 luglio 2015: sulla tortura a partire da «Legalizzare la tortura? Ascesa e declino dello Stato di diritto».

Intervista «RadioUnicusano» nel luglio 2015: sul libro «La democrazia assediata».

Intervista «Primaradio» nel gennaio 2016: sulla responsabilità e le neuroscienze a partire dal libro «Lo spazio della responsabilità».

Intervista su «Il silenzio della tortura» a «RadioArticolo1» (Radio Popolare Roma) 2 maggio 2016 (http://www.radioarticolo1.it/audio/2016/05/02/28093/tortura-il-reato-che-manca-con-patrizio-gonnella-e-marina-lalatta-costerbosa ).

Intervista «Fahrenheit» Radio Tre su «Il silenzio della tortura» il 25 maggio 2016 (http://www.fahrenheit.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-b251258e-6aa6-4b51-9a62-f4ab2c937cee.html ).

Intervista su «Il silenzio della tortura» su «Magzine» rivista online del Master di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano: : http://www.magzine.it/il-silenzio-della-tortura-intervista-a-marina-lalatta-costerbosa (8 giugno 2016).

Radio Rete Edicole intervista di Fabio Sebastiani sul libro «Il silenzio della tortura», 28 luglio 2016 (http://www.spreaker.com/user/8365717/puntata-28-lug-2016-cronacaqui-intervent ).

Intervista su «La democrazia assediata» per la rivista «Una Città», settembre 2016.

Intervista su «Il silenzio della tortura» condotta dalla giornalista Marine Courtrad per Arte Channel TV il 18 luglio 2017 (http://www.bossy.it/silenzio-della-tortura-intervista-marina-lalatta-costerbosa.html).

XII. Capacità di attrarre fondi per ricerca e pubblicazioni

Nell’a.a. 2006/2007 Coordinamento del gruppo di ricerca giuridico, politico e sociologico del Progetto Strategico «Governare la paura. Dal moderno dominio delle passioni alla gestione del rischio, alle politiche di sicurezza nell’era globale», (coord. del progetto Maria Laura Lanzillo) dell’Università di Bologna.

Dal 2011 membro del PRIN coordinatore unità B: Paolo Vincieri su Mind-Body Problem.

Ottiene nel 2016, nel 2015 e nel 2008 fondi dell’Ateneo di Bologna per la pubblicazione di tre monografie.

Ottiene dal Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna, negli ultimi cinque anni, il finanziamento di tre Progetti di ricerca per Assegni di Ricerca.

Vince insieme ai professori Vittorio d’Anna (responsabile), Alberto Burgio e Francesco Cerrato il finanziamento del Bando AlmaIdea Grant Senior 2017.

XIII. Attività di valutazione

Referee progetti Prin, Programma Giovani Ricercatori Rita Levi Montalcini, e Progetti di ricerca di diversi Atenei (Pavia, TorVergata, Firenze); Referee Swiss National Science Foundation.

Referee per Riviste nazionali e internazionali di Fascia A dell’Area 12 (Ars Interpretandi, European Law Journal, Jura Gentium, Ratio Juris, Rivista di filosofia del diritto, Ragion pratica, Derechos y Libertades);

Referee per Collane editoriali del settore 12;

Valutatore VQR 2016;

Membro docente della Commissione di Concorso di Dottorato di Ricerca in Bioetica Università di Bologna; Membro docente della Commissione di Dottorato di ricerca: Esame finale in Scienze Giuridiche Università di Modena e Reggio Emilia; Membro docente di Commissioni di Assegni di Ricerca per l’Università di Bologna.


Marina Lalatta Costerbosa

PUBBLICAZIONI

Monografie

1. Giustizia come scambio. La filosofia pratica di Otfried Höffe, con postfazione di Otfried Höffe, Bologna, Massimiliano Boni, 2000[1] [#_ftn1] . {Collana Studi e Testimonianze}.

2. Ragione e tradizione. Il pensiero giuridico ed etico-politico di Wilhelm von Humboldt, Milano, Giuffrè, 2000[2] [#_ftn2] . {Collana Seminario Giuridico della Università di Bologna}.

3. Il diritto come ragionamento morale. Saggio sul giusnaturalismo contemporaneo e alcune sue applicazioni bioetiche, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2007[3] [#_ftn3] . {Collana Università}.

4. La comunità dei diritti. La filosofia pratica di Wilhelm von Humboldt e le sue ambiguità, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2008. {Collana Università}.

5. Una bioetica degli argomenti, Torino, Giappichelli, 2012[4] [#_ftn4] . {Collana Bibliotheca, diretta da Andrea Bixio, Pietro Rescigno, Francesco Riccobono}.

6. (con Massimo La Torre), Legalizzare la tortura? Ascesa e declino dello Stato di diritto, Bologna, il Mulino, 2013[5] [#_ftn5] . {Collana Saggi}. {È in corso la traduzione spagnola presso l’editore Tirant lo Blanch di Madrid}.

7. La democrazia assediata. Saggio sui principi e sulla loro violazione, Roma, DeriveApprodi, 2014[6] [#_ftn6] . {Collana Labirinti, diretta da Alberto Burgio, Bruno Cartosio, Gianni Ferrara, Giorgio Lunghini, Alfio Mastropaolo, Dario Melossi, Devi Sacchetto, Paolo Virno, Adriano Zamperini}.

8. Il silenzio della tortura. Contro un crimine estremo, Roma, DeriveApprodi, 2016[7] [#_ftn7] . {Collana Labirinti, diretta da Alberto Burgio, Bruno Cartosio, Gianni Ferrara, Giorgio Lunghini, Alfio Mastropaolo, Dario Melossi, Devi Sacchetto, Paolo Virno, Adriano Zamperini}.

9. (con Alberto Burgio), Orgoglio e genocidio. L’etica dello sterminio nella Germania nazista, Roma, DeriveApprodi, 2016[8] [#_ftn8] . {Collana Labirinti, diretta da Alberto Burgio, Bruno Cartosio, Gianni Ferrara, Giorgio Lunghini, Alfio Mastropaolo, Dario Melossi, Devi Sacchetto, Paolo Virno, Adriano Zamperini}.

Curatele

1. Wilhelm von Humboldt, Scritti giuridici e politici, traduzione, saggio introduttivo e cura di Marina Lalatta Costerbosa, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2004. {Collana Res Publica, diretta da Massimo La Torre, Alberto Scerbo}.

2. (con Massimo La Torre, Alberto Scerbo), Questioni di vita o morte. Etica pratica, bioetica e filosofia del diritto, Torino, Giappichelli, 2007[9] [#_ftn9] .

3. Cura del fascicolo monografico «Responsabilità. Per una problematizzazione», «Dianoia. Rivista di filosofia», 18 (2013). {Rivista scientifica Area 12}.

4. Cura del fascicolo monografico su «Menzogna tra verità e giustizia», «Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze storiche e sociali», XLVIII (2014). {Rivista fascia A Area 14/C1 – C2 – D1 e Rivista scientifica Area 12}.

5. Cura del fascicolo monografico «Diritto, forza, comunità. Leggere e interpretare Michael Walzer», «Ars Interpretandi», III, 2 (2014)[10] [#_ftn10] . {Rivista fascia A Area 12}.

6. Cura del focus monografico «Il silenzio della tortura», «Rivista di filosofia del diritto», IV, 2, 2015. {Rivista fascia A Area 12}.

7. Lo spazio della responsabilità. Approdi e limiti delle neuroscienze, Bologna, il Mulino, 2015[11] [#_ftn11] . {Collana Percorsi – Filosofia}.

8. Conflitti della modernità. Filosofia delle passioni e teorie politiche della crisi, Modena, Mucchi Editore, 2016.

Articoli in rivista

1. Ottimismo e disincanto nella teoria della giustizia di Otfried Höffe, «Filosofia politica», 1 (1995): 85-110. {Rivista fascia A Area 14 A1 – B1e Rivista scientifica Area 12}.

2. Relativismo ed etica delle virtù. Una critica al neoaristotelismo, «Ragion pratica», 6 (1996): 227-233. {Rivista fascia A Area 12}.

3. Eguaglianza e cittadinanza in Kant, «Studi Kantiani», XII (1999): 115-139. {Rivista fascia A Area 11 e Rivista scientifica Area 12}.

4. Jean-Jacques Rousseau e il problema della giustizia internazionale, «Teoria politica», 1 (1999): 125-142. {Rivista fascia A Area 14 A1 e Rivista scientifica Area 12}.

5. Individuo e comunità. Un confronto tra Wilhelm von Humboldt e John Stuart Mill, «Filosofia politica», 2 (2000): 263-277. {Rivista fascia A Area 14 A1 – B1e Rivista scientifica Area 12}.

6. Derechos e identidad nacional. El antiindividualismo de Wilhelm von Humboldt, «Araucaria. Revista Iberoamericana de Filosofia, Politica y Humanidades», 4 (2000): 20-41.

7. A proposito della democrazia come ideale normativo, «Ragion pratica», 16 (2001): 153-156. {Rivista fascia A Area 12}.

8. I diritti individuali e la «questione femminile» in Wilhelm von Humboldt, «Preprint», 22, (Dipartimento di Filosofia, Università degli Studi di Bologna) (2002): 123-144.

9. Kant e la teoria delle razze, «Filosofia politica», 3 (2003): 383-395[12] [#_ftn12] . {Rivista fascia A Area 14 A1 – B1e Rivista scientifica Area 12}.

10. Brevissima nota sul testamento biologico, «La parola», 1, 2007.

11. Il fatto del pluralismo culturale e l’ideale universalista dei diritti. Habermas e Walzer: due «reazioni» a confronto, «Discipline filosofiche», 2 (2007): 189-208. {Rivista fascia A Area 11 e Rivista scientifica Area 12}.

12. On Law and Morality. Some Reflections on MacCormick’s Philosophy of Law, «Arena Report», 4, fascicolo monografico a cura di in Agustin J. Menéndez, J.Eric Fossum: The Post-sovereign Constellation. Law and Politics in Neil MacCormick k’s Theory of Law, Oslo (2008): 73-86.

13. La possibilità del male estremo, «Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze storiche e sociali», 3 (2009): 63-82. (parole: 16 mila; caratteri: 103 mila). {Rivista fascia A Area 14/C1 – C2 – D1 e Rivista scientifica Area 12}.

14. Il dovere della vita? Nuove forme di discriminazione tra genetica e procreazione, nella sezione monografica Le nuove frontiere della discriminazione (con contributi di C. Faralli, M. Lalatta Costerbosa, F. Olivieri, B. Pastore, S. Tugnoli Pattaro), «Notizie di Politeia», 96 (2009): 103-112 {Rivista fascia A Area 12, Area 11 e Area 14}.

15. Il Pubblico, la democrazia e l’argomentazione. Un percorso storico-dottrinale (da Kant a Habermas), «Ars Interpretandi», XV (2010): 99-114. {Rivista fascia A Area 12}.

16. Bioetica y Autonomia a partir del caso Perruche, «Derechos y Libertades», II, 25 (2011): 87-113. {Rivista fascia A Area 12}.

17. Per una storia critica della tortura, «Materiali per una storia della cultura giuridica», XLI, 1 (2011): 3-34. {Rivista fascia A Area 12}.

18. Un relativismo «ragionevole». Una proposta teorica e un esempio, in «Ars Interpretandi», I, 2 (2012): 57-74. {Rivista fascia A Area 12}.

19. Diritto, consenso e società nella Germania nazista, «Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze storiche e sociali», XLVII, 1 (2013): 19-28. {Rivista fascia A Area 14/C1 – C2 – D1 e Rivista scientifica Area 12}.

20. Diritto e consenso nella Germania nazista. La prospettiva dei perpetratori, «Psicoterapia e scienze umane», XLVII, 2 (2013): 269-292. {Rivista scientifica Area 12}.

21. Consenso e responsabilità nella Germania nazista. Intervista a Enzo Collotti, «Psicoterapia e scienze umane», XLVII, 2, (2013): 379-398 (con A. Burgio). {Rivista scientifica Area 12}.

22. Presentazione del volume monografico su «Responsabilità. Per una problematizzazione», «Dianoia. Rivista di filosofia», 18: 7-9 (2013). {Rivista scientifica Area 12}.

23. I volti della responsabilità morale. Per una tipologia, «Dianoia. Rivista di filosofia», 18 (2013): 35-66. {Rivista scientifica Area 12}.

24. Presentazione del volume monografico su «Menzogna tra verità e giustizia», «Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze storiche e sociali», XLVIII (2014). {Rivista fascia A Area 14/C1 – C2 – D1 e Rivista scientifica Area 12}.

25. Riflessioni sul mentire. A partire da una rilettura della vecchia polemica tra Kant e Constant, «Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze storiche e sociali», XLVIII (2014): 30-43 (parole: 13 mila, caratteri 82 mila). {Rivista fascia A Area 14/C1 – C2 – D1 e Rivista scientifica Area 12}.

26. Molteplici universalismi: le traiettorie di Michael Walzer. Introduzione al fascicolo monografico «Diritto, forza, comunità. Leggere e interpretare Michael Walzer», «Ars Interpretandi», III, 2 (2014): 7-11. {Rivista fascia A Area 12}.

27. Don Chisciotte o il coraggio del giurista? Ancora su Radbruch e la sua formula, «Dianoia. Rivista di filosofia», XX, 20 (2015): 117-136. {Rivista scientifica Area 12}.

28. La tortura tra illegalità, menzogna e alienazione. Introduzione, focus «Il silenzio della tortura», «Rivista di filosofia del diritto», IV, 2 (2015): 253-6. {Rivista fascia A Area 12}.

29. La natura della tortura. Non una violenza come un’altra, «Una Città», 225, ottobre 2015.

30. Tortura. La malattia mortale della socialità, «Dianoia. Rivista di filosofia», XX, 21 (2015): 509-13. {Rivista scientifica Area 12}.

31. Kurze Überlegungen zum ethischen Relativismus und Nietzsches Moralkritik, «Auklärung und Kritik», 23, 1 (2016): 114-124. {Rivista scientifica Area 12}.

32. Necessità o oscenità? Tortura e Stato di diritto, «Critica del diritto», 1 (2016): 68-78. {Rivista scientifica Area 12}.

33. Il diritto all’obiezione e quello alle cure essenziali, «il manifesto», 27 ottobre 2016. p. 15.

34. Dignità violata, «il Mulino. Rivista di cultura e di politica», 19 maggio 2017 (https://www.rivistailmulino.it/news/newsitem/index/Item/News:NEWS_ITEM:3946).

35. Argumentos contra la tortura. La definición de tortura, el Estado de derecho y el Tribunal Europeo de Derechos Humanos, «Derechos y Libertades», 39, I (2018). {Rivista fascia A Area 12}.

36. Di fronte alla tortura. I diversi volti dell’altro, «Minority Reports», 4 (2017): 247-62. {Rivista scientifica di Area 12 con doppio referaggio anonimo}.

37. Contesti, passioni, responsabilità. Per una ricerca non deterministica, «Il seme e l'albero», 3, (2017), pp. 20-3 (http://www.semealbero.it/it/) .

38. Replica, «Il seme e l'albero», 3, (2017), p. 41 (http://www.semealbero.it/it/) .

Capitoli di libro

1. L'imitazione formale del mondo classico. Dalle riflessioni di Wilhelm von Humboldt sul pensiero greco, in Corrado Malandrino (a cura di), Politica, Scienze e cosmopolitismo. Alexander e Wilhelm von Humboldt, Milano, FrancoAngeli, 1997: 301-322. {Collana «Gioele Solari» del Dipartimento di Studi politici dell’Università di Torino}.

2. Forza e diritto. Il dispotismo nel Secondo trattato sul governo di John Locke, in Domenico Felice (a cura di), Dispotismo. Genesi e sviluppo di un concetto filosofico-politico, Napoli, Liguori, 2001, vol. I: 139-157[13] [#_ftn13] . {Collana Domini}.

3. Diritto e potere, in Massimo La Torre, Alberto Scerbo (a cura di), Un'introduzione alla filosofia del diritto, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2003: 163-190. {Collana Università}.

4. Eutanasia e filosofia morale: l'autonomia e le sue insidie, in Gianfrancesco Zanetti (a cura di), Elementi di etica pratica. Argomenti normativi e spazi del diritto, Roma, Carocci, 2003: 179-194 e 231-233[14] [#_ftn14] . {Collana Biblioteca di Testi e Studi – filosofia}.

5. Clonazione umana, in Massimo La Torre, Marina Lalatta Costerbosa, Alberto Scerbo (a cura di), Questioni di vita o morte, Torino, Giappichelli, 2007, cap. 6: 119-169[15] [#_ftn15] .

6. Niccolò Machiavelli. Il giudice, il politico e la tortura, in Riccardo Caporali (a cura di), La varia natura, le molte cagioni. Studi su Machiavelli, Cesena, Il Ponte Vecchio, 2007: 141-150.

7. L'etica applicata e le nuove frontiere della medicina, in Etica della convinzione ed etica della responsabilità. Scienziati ed economisti a confronto, a cura di Sabrina Fattori, ICS, Istituto di cultura di Savignano 2008: 67-78.

8. Questioni di vita e di morte: la discriminazione genetica e quella specista, in Lessico delle discriminazioni: Società, Diritto, Istituzioni, a cura di Thomas Casadei, Reggio Emilia, Diabasis, 2008: 176-188[16] [#_ftn16] .

9. Torture, between Law and Politics. A Retrospective View, in Torture: Moral Absolutes and Ambiguities, a cura di Bev Clucs, Gerry Johnstone, Ton Ward, Baden-Baden, Nomos Verlag, 2009: 139-146. {Collana Studien zur Politischen Soziologie, diretta da Andrew Arato, Hauke Brunkhorst, Regina Kreide}.

10. Öffentlichkeit, in Philosophische Enzyclopädie, a cura di Hans J. Sandkühler, Berlin, Meiner, 2010: 1838-1843.

11. Storicismo giuridico, in AA.VV., Prospettive di filosofia del diritto del nostro tempo, Torino, Giappichelli, 2010: 59-88.

12. Some Reflections on the Relationship Between Law and Morality – Neil MacCormick’s Point of View, in Agustin J. Menéndez, John Erick Fossum (a cura di), Law and Democracy in Neil MacCormick’s Legal and Political Theory. The Post-Sovereign Constellation, Dordrecht, Springer 2011: 95-106. {Collana Law and Philosophy Library, diretta da Francisco J. Laporta, Frederick Schauer, Torben Spaak}.

13. Sulla corruzione. Definizioni, cause, antidoti, in Paolo Vincieri (a cura di), Corruzione, decadenza, declino, prefazione di Alberto Burgio, Bologna, du.press, 2011: 297-326. {Collana Filosofia del Dottorato in Filosofie della cultura dell’Università degli Studi di Bologna}.

14. Per una filosofia della comunicazione. Habermas teorico della democrazia, in Beatrice Collina, Linguaggio, razionalità e sfera pubblica. La nozione di democrazia nella filosofia di Habermas, Bologna, ArchetipoLibri, 2012: 9-15. {Collana Filosofia, Ricerche e Materiali, diretta da Alberto Artosi}.

15. Brevi riflessioni sul relativismo etico. Nietzsche o Aristotele? Un’alternativa malposta, in Paolo Vincieri (a cura di), Sul fondamento della morale, prefazione di Riccardo Caporali, Bologna, du.press, 2012: 231-240. {Collana Filosofia del Dottorato in Filosofie della cultura dell’Università degli Studi di Bologna}.

16. Commento al «caso delle gemelline con cuore unico», in Stefano Canestrari (a cura di), Bioetica e diritto penale. Materiali per una discussione, Torino, Giappichelli, 2012 (2 ed. 2014): 203-210.

17. Distruzione e ricostruzione dell’identità personale. Sul crimine e il trauma della tortura. In Sull’identità personale, a cura di Paolo Vincieri, Bologna, du.press, 2013: 423-440. {Collana Filosofia del Dottorato in Filosofie della cultura dell’Università degli Studi di Bologna}.

18. Filosofia e diritti, voce dell’enciclopedia a cura di Umberto Eco: L'età moderna e contemporanea. Il Novecento. Il secolo breve, EM Publishers - Gruppo Editoriale l'Espresso, Milano, 2013: 433-445 (ripubblicato in La filosofia e le sue storie, vol. III: L'età contemporanea, a cura di Umberto Eco e Riccardo Fedriga, Laterza, Roma-Bari, 2015: 616-621).

19. Immanuel Kant. Invenzioni e paradossi, in Filosofia, verità e politica. Questioni classiche, a cura di Antonella Besussi, Carocci, Roma, 2015: 117-36. {Collana Biblioteca di Testi e Studi - filosofia}.

20. Habermas e le biotecnologie come insidia alla democrazia, in Prometeo. Studi sulla uguaglianza, la democrazia, la laicità dello Stato, a cura di Adriano Ballarini, Giappichelli, Torino, 2015: 61-73. {Collana La Nottola di Minerva, diretta da Adriano Ballarini, Massimo La Torre, Francesco Riccobono, Eugenio Ripepe}.

21. Mente contra cervello?, in Lo spazio della responsabilità. Approdi e limiti delle neuroscienze, a cura di Marina Lalatta Costerbosa, Bologna, il Mulino, 2015: 109-126. {Collana Percorsi – filosofia}.

22. Le neuroscienze sono l’ultima parola? Per cominciare, in Lo spazio della responsabilità. Approdi e limiti delle neuroscienze, a cura di Marina Lalatta Costerbosa, Bologna, il Mulino, 2015: 7-11. {Collana Percorsi – filosofia}.

23. Diritto e filosofia del diritto in Croce e Gentile, in Croce e Gentile. La cultura italiana e l’Europa[17] [#_ftn17], direttore scientifico Michele Ciliberto, Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani, Roma, 2016: 317-24 (parole: 7 mila; caratteri 46 mila).

24. Passioni, guerra e libertà. Rousseau e i progetti di pace, in Conflitti della modernità. Filosofia delle passioni e teorie politiche della crisi, a cura di Marina Lalatta Costerbosa, Modena, Mucchi Editore, 2016: 17-34.

25. Humboldt e le donne. Tra romanticismo e rivoluzione, in Conflitti della modernità. Filosofia delle passioni e teorie politiche della crisi, a cura di Marina Lalatta Costerbosa, Modena, Mucchi Editore, 2016: 53-78.

26. Contro la tortura. Una confutazione dell’argomento della bomba a orologeria, in Tortura. Un seminario, a cura di Adriano Prosperi, Alberto di Martino, Pisa, Edizioni della Normale, 2017: 79-92. {Collana Seminari e Convegni}.

27. Vecchi e nuovi argomenti contro la tortura, in Le nuove giustificazioni della tortura nell’età dei diritti, a cura di Mario Di Giovanni, Cinzia Rita Gaza e Gabriella Silvestrini, Morlacchi, Perugia, 2017: 31-44. {Collana LINK. Collana di scienza politica e relazioni internazionali, diretta da Valter Coralluzzo (con doppio referaggio anonimo)}.

28. All’ombra del genoma. Riflessioni sulla discriminazione genetica, in Un nuevo reto para los derechos fundamentales: los datos genéticos, a cura di Susana Alvárez González, Ana Garriga Dominguez, Edítorial Dykinson, Madrid, 2017: 37-60.

29. Il rovescio della dignità. La lezione di Kant contro la tortura, nel volume La dignità umana. Un profilo genealogico, a cura di Valeria Marzocco, Torino, Giappichelli, 2018: 49- 65 {Collana La Nottola di Minerva, diretta da Adriano Ballarini, Massimo La Torre, Francesco Riccobono, Eugenio Ripepe}.

30. Hannah Arendt. La «schiuma della terra» e il perimetro del diritto, in Adriano Ballarini, La storicità del diritto. Esistenza materiale, Filosofia, Ermeneutica, a cura di Adriano Ballarini, Giappichelli, Torino, 2018: 163-78 {Collana La Nottola di Minerva, diretta da Adriano Ballarini, Massimo La Torre, Francesco Riccobono, Eugenio Ripepe}.

31. Cittadinanza e autonomia (sociale). Un’amicizia indissolubile, in Nuove e vecchie cittadinanze nella società multiculturale contemporanea a cura di Enrico Ferri, Cedam-Wolters Kluwer, Padova, 2018: 173-84. {Collana Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro. Collana del Dipartimento di Scienze Giuridiche, Storiche, Economiche e Sociali}.

Recensioni

Recensione di Otfried Höffe, Kategorische Rechtsprinzipien. Ein Konrapunkt der Moderne, Frankfurt am Main, Suhrkamp, 1990, «Filosofia politica», 2 (1993): 325-328.

Scheda su Otfried Höffe (a cura di), Immanuel Kant. Zum ewigen Frieden, Berlin, Akademie Verlag, 1995, «Bollettino di filosofia politica», 12-13 (1995): 96.

Scheda su Otfried Höffe, Giustizia politica. Fondamenti di una filosofia critica del diritto e dello Stato, Bologna, il Mulino, 1995, «Il pensiero politico», 2 (1995): 350-351.

Recensione di Carla De Pascale, Etica e diritto. La filosofia pratica di Fichte e le sue ascendenze kantiane, Bologna, il Mulino, 1995, «Filosofia politica», 2 (1996): 286-290.

Scheda su Maria Pia Paternò, Karl von Stein. La politica delle riforme in Prussia tra la Rivoluzione francese e il Congresso di Vienna, Roma, La Sapienza editrice, 1995, «Filosofia politica», 1 (1996): 160-161.

Scheda su Vanda Fiorillo, Politica ancilla juris. Le radici giusnaturalistiche del liberalismo di Wilhelm von Humboldt, Torino, Giappichelli, 1996, «Filosofia politica» n. 2, 1997: 302-304.

Recensione di Otfried Höffe, Vernunft und Recht, Frankfurt am Main, Suhrkamp, 1996, «Teoria politica»,1 (1998): 189-191.

Scheda su Thomas Nagel, The Last Word, «Il pensiero politico», 2 (1998): 409-410.

Scheda su Gustavo Zagrebelsky, Pier Paolo Portinaro, Jörg Luther (a cura di), Il futuro della costituzione, Torino, Einaudi 1996, «Filosofia politica», 3 (1998): 524-525.

Scheda su Quentin Skinner, Liberty before Liberalism, «Il pensiero politico», 1 (1999): 159-160.

Scheda su Giorgio Bongiovanni, Reine Rechtslehre e dottrina giuridica dello Stato. H. Kelsen e la Costituzione austriaca del 1920, Milano, Giuffrè, 1998, «Filosofia politica», 3 (1999): 521-522.

Recensione di Gianfrancesco Zanetti, Amicizia, felicità, diritto, Milano, Carocci, 1999, «Teoria politica», 1 (2000).

Recensione di Gianfrancesco Zanetti, Political Friendship. Two Liberal Arguments against Perfectionism, The Hauge, London, New York, Kluwer Law International, 2002, in «Filosofia politica», 3 (2004): 503-506.

Recensione di Alberto Pirni, Filosofia pratica e sfera pubblica. Höffe, Geertz, O'Neill, Gadamer, Taylor, Reggio Emilia, Diabasis, 2005, «Filosofia politica», (2006): 504-506.

Recensione di David Albert Jones, The Soul of the Embryo. An Enquiry into the Status of the Christian Tradition, London-New York, Continuum, 2004, «Nuova informazione bibliografica» (2007).

Gravidanza e oppressione sociale, nota a S. Dodds, A. Donchin, S. Gibson, H. Lindemann Nelson, M.B. Mahowald, S. Sherwin, R. Tong, Nuove maternità. Riflessioni bioetiche al femminile, a cura di C. Faralli e C. Cortesi, Reggio Emilia, Diabasis, 2005, «Jura gentium» (http://www.juragentium.unifi.it/it/books/index . htm) 2008.

Recensione di Alberto Burgio, Rousseau e gli altri, Roma, DeriveApprodi, 2012, «Sociologia. Rivista quadrimestrale di Scienze storiche e sociali», XLVIII (2014): 86-88.

Recensione di Stefano Canestrari, Principi di biodiritto penale, Bologna, il Mulino, «Dianoia. Rivista di filosofia», 22, 1 (2016): 299-301.

Recensione di Massimo La Torre, Nostra legge è la libertà. Anarchismo dei Moderni, Roma, DeriveApprodi, 2017, «alfapiù», giugno 2017 (file://localhost/Users/Marina/Desktop/questioni%20in%20corso/INSERIRE%20CURRICULUM/lettera%20alfapiu%CC%80%2018_05_17_%20Convivenza%20senza%20spada.html).

Traduzioni

Traduzione dal tedesco di Robert Alexy, Juristische Interpretation, in «Enciclopedia delle Scienze Sociali» Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana «Giovanni Treccani» 1996, vol. V: 64-71.

Traduzione dal tedesco di Otfried Höffe, Theorien der Gerechtigkeit, in «Enciclopedia del Novecento» Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana «Giovanni Treccani» 1998, vol. II Supplemento.

Traduzione dal tedesco degli Scritti giuridici e politici di Wilhelm von Humboldt, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2004.

Traduzione dal castigliano di Emilia Bea Perez, Tortura. Nunca mas, in M. La Torre, M. Lalatta Costerbosa, A. Scerbo (a cura di), Questioni di vita o di morte. Etica pratica, bioetica e filosofia del diritto, Torino, Giappichelli, 2007.

Traduzione dal castigliano di Francisco Javier Ansuategui Roig, Walzer e l’universalità dei diritti. Riflessioni a partire da un libro di Thomas Casadei, Il sovversivismo dell’immanenza. Diritto, morale e politica in Michael Walzer, «Ars Interpretandi», III, 2 (2014).


[1] [#_ftnref1] Recensione in «Rivista internazionale di filosofia del diritto» 2000.

[2] [#_ftnref2] Recensione di Pier Paolo Portinaro in «Teoria politica» 2000.

[3] [#_ftnref3] Recensione di Lucia Dileo in Sifp (file:///Users/marinalalatta/Desktop/dileo.webarchive ).

[4] [#_ftnref4] Nota-recensione di Francesca Poggi, Una bioetica dell’autonomia. A proposito di un libro di Marina Lalatta Costerbosa, in «Ragion pratica», 2, 20014, p. 633.

[5] [#_ftnref5] Recensione di Alberto Burgio in «il manifesto» del 7 febbraio 2012, p. 11.; recensione di Adriano Prosperi su «la Repubblica» del 26 gennaio 2012 e su «Alias» del 29.06.2014.; recensione su «Il Foglio» del 26 febbraio 2013.; recensione di Stefano Anastasia su «L’Indice dei Libri» del mese di Novembre 2013; recensione di Paolo Mieli su «Corriere della sera» del 23 dicembre 2013; recensione di Gabriella Silvestrini in «Storia del pensiero politico», 1, 2014, pp. 171-183; recensione Natalina Stamile in «Tigor: rivista di scienze della comunicazione e di argomentazione giuridica», n. 2, (2013): 136-45; intervista «RaiNews 24» novembre 2014; intervista su «Radio Ondarossa» (3 luglio 2015): https://ia801506.us.archive.org/23/items/150627Legalizzarelatortura/150627_-legalizzare latortura.ogg; intervista/recensione su http://www.radiocusanocampus.it/ podcast/? prog=824. Presentazione il 30 maggio 2013 presso la Casa della Memoria di Roma con Antonio Marchesi, Marco Ruotolo, Cesare Pinelli, Francesco Riccobono, Marco De Paolis. Evento organizzato dal Circolo Cattaneo e da Amnesty International.

[6] [#_ftnref6] Recensione di Adriano Prosperi su «Left» del 29.11.2014; recensione di Mattia Cinquegrani su «il Manifesto» del 15.11.2014; recensione di Giuseppe Montalbano su «Micromega» del 5.11.2014; recensione di Alessandro Barile, Samir Hassan su «Le Monde Diplomatique» del dicembre 2014; recensione di Gennaro Imbriano su «Tigor», VII, 1, 2015, pp. 127-31; recensione/intervista radiofonica su RadioCusanoCampus del 23 luglio 2015 (http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?prog=824 ); recensione di Claudia Atzeni in «Ordines», 2, 2015, pp. 337-46; recensione di Fabrizio di Ernesto su «Agenzia Stampa Italia» del 14 marzo 2015 (http://agenzia stampaitalia.it/cultura/cultura-2/24787-la-democrazia-assediata-di-marina-lalatta-costerbosa). Intervista Radio Capodistria del 31.10.2014; intervista Il valore della democrazia di Franco Melandri su «Una città» dedicata al libro «La democrazia assediata», n. 233, settembre 2016, pp. 33-36.

[7] [#_ftnref7] Recensione su «il manifesto» di Giuliano Santoro, Supplizi di «morti senza tomba», 19 maggio 2016, p. 11; recensione di Susanna Marietti: Carceri, il governo si occupi di tortura e isolamento in cella, «il Fatto Quotidiano», 22 agosto 2016; recensione di Federico Rossi sul numero monografico «Coscienza morale, coscienza politica», a cura di Alberto Pirni, del «Lessico dell’Etica pubblica» 1/2017; recensione di Enrico Ferri su «Corriere dello Sport», supplemento culturale, 21 febbraio 2017, p. V; recensione dal titolo Fattispecie di reato: tortura di Armando Lancellotti su «carmillaonline.com», 20 giugno 2017. Intervista su «Magzine» rivista online del Master di giornalismo, Università Cattolica di Milano: http:// www.magzine.it/il-silenzio-della-tortura-intervista-a-marina-lalatta-costerbosa [http://www.magzine.it/il-silenzio-della-tortura-intervista-a-marina-lalatta-costerbosa], 8 giugno 2016; intervista «RadioArticolo1» (Radio Popolare Roma) 2 maggio 2016 (http://www.radioarticolo1.it/audio/2016/05/02/28093/tortura-il-reato-che-manca-con-patrizio-gonnella-e-marina-lalatta-costerbosa ); intervista per «Fahrenheit» Radio Tre, il 25 maggio 2016 (http://www.fahrenheit.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-b251258e-6aa6-4b51-9a62-f4ab2c937cee.html ); intervista di Duccio Facchini su «Altraeconomia»: 8 luglio 2016 (http://www.altreconomia.it/site/fr_contenuto_detail.php? intId=5795 [http://www.altreconomia.it/site/fr_contenuto_detail.php?%20intId=5795] ). Presentazione a Emergencydays – Ferrara, 22 giugno 2016; il 13 dicembre presso Circolo dei Lettori di Torino, con Gabriella Silvestrini e Elena Gozzoli; il 17 marzo 2017 nell’ambito del Seminario «Dialoghi sul diritto e il rovescio dell’umanità», presentazione del libro Il silenzio della tortura (DeriveApprodi 2016), presso il Centro per la Pace “Annalena Tonelli” di Forlì; il 20 marzo 2017 nell’ambito dei Seminari di Jura Gentium (con Roberto Bartoli, Filippo Magni, Lucia Re).

[8] [#_ftnref8] Recensione di Roberto Esposito su «la Repubblica», 3 agosto 2016, p. 33; recensione di Armando Lancellotti su «carmillaonline» (www.carmillaonline.it, 4 agosto 2016); recensione di Maria Rosa Calderoni 22 settembre 2016 su http://www.rifondazione.it/primapagina/?p=25180 ; recensione dal titolo Il male come scelta. Una lettura non deterministica dell’etica dello sterminio di Fabio Bracci su «Il seme e l'albero» (http://www.semealbero.it/it/ ), II, 3, febbraio 2017; recensione dal titolo La perverse moralità del genocidio nazista tra formazione del consenso e nichilismo di Giovanni Carosotti, «L’Acropoli. Rivista bimestrale diretta da Giuseppe Galasso», Maggio 2017; recensione/saggio di Giovanni Bonacina dal titolo L’etica dello sterminio e i suoi volonterosi attori, «Giornale critico della filosofia italiana», XIII, II, 2017, pp. 227-36. Presentazione l’11 novembre 20016 presso la Fondazione Firpo di Torino, con Gian Mario Bravo, Francesco Cassata e Massimo Mori. Il 23 gennaio 2017 presso l’Università di Firenze nell’ambito delle iniziative per la Giornata della memoria (atti della tavola rotonda in «Il seme e l'albero» (http://www.semealbero.it/it/ ), III, 1, 2017). Il 27 gennaio presso la Sala Broletto del Comune di Pavia nell’ambito delle iniziative per la Giornata della memoria. Il 7 aprile 2017 viene organizzato dall’Università di Modena e Reggio Emilia il Convegno “Nazismo” dedicato al libro.

[9] [#_ftnref9] Recensione di Lucia Dileo in Sifp (file:///Users/marinalalatta/Desktop/dileo.webarchive ); recensione di Renata Abicca in «Sociologia del diritto», XXXV, 1, 2008; recensione di Enrico Bertrand Cattinari in «Notizie di Politeia» n. 92, 2008.

[10] [#_ftnref10] Recensione di Armando Massarenti su «Il Sole 24Ore» del 22 marzo 2015.

[11] [#_ftnref11] Intervista radiofonica su «Primaradio» di Torino (http://www.primaradio.it/ambaradan/ 25.01.16%20%20Marina%20Lalatta%20Costerbosa%20%20Lo%20spazio%20della%20responsabilit%C3%A0.mp3 [http://www.primaradio.it/ambaradan/%2025.01.16%20%20Marina%20Lalatta%20Costerbosa%20%20Lo%20spazio%20della%20responsabilit%C3%A0.mp3] ). Recensione «La legge morale nei nostri neuroni» di Nico Pitrelli, in «Pagina99», p. 29 del 23 gennaio 2016. Presentazione il 21 novembre 2015 presso la Rocca di Vignola- Modena; il 13 gennaio 2016 presso il Caffè/Libreria San Marco di Trieste; il 26 gennaio 2016 presso il Circolo dei Lettori di Torino; il 29 agosto 2016 presso l’Aula Magna dell’Università di Urbino.

[12] [#_ftnref12] Recensione di Giuseppe Bedeschi su «Il Sole-24Ore» del 7 dicembre 2003.

[13] [#_ftnref13] Recensione di Piero Venturelli in «Cromohs», IX, 2004; Recensione di Antonino Scalone in «Recensioni filosofiche» marzo 2003 (http://www.recensionifilosofiche.it/catalogazione/ temi/politica.htm [http://www.recensionifilosofiche.it/catalogazione/temi/politica.htm] ); Recensione di Gloria Larini in «Bollettino telematico di Filosofia politica»(file:///Users/marinalalatta/Desktop/Bollettino%20telematico %20di%20filosofia%20politica.webarchive).

[14] [#_ftnref14] Impiegato e diffusamente citato come fonte esplicita da Demetrio Neri nell’Audizione al Senato della Repubblica il 23 marzo del 2004; Nota-articolo di Mario Luberto, Oltre la teoria. Praticando l’argomentazione normativa in «Teoria politica», 1, 2007: 183-192.

[15] [#_ftnref15] Recensione di Lucia Dileo in Sifp (file:///Users/marinalalatta/Desktop/dileo.webarchive ); Recensione di Renata Abicca in «Sociologia del diritto»XXXV, n. 1, 2008; Recensione di Enrico Bertrand in «Notizie di Politeia» n. 92, 2008.

[16] [#_ftnref16] Recensione Lucia Dileo in «Recensioni filosofiche», 47, 2010; Recensione Stella Coglievina in «Sociologia del diritto» 1, 2010; Recensione di Mattia Baglieri in «Bollettino telematico di filosofia politica» 16 dicembre 2010; Recensione di Angelica Berellini in «Jura Gentium» VII, 1, 2011; RAI 3 trasmissione del 12 luglio 2011.

[17] [#_ftnref17] Il volume è stato presentato nelle più importanti sedi universitarie italiane ed è stato recensito da tutti i quotidiani nazionali più diffusi.