Foto del docente

Marina Lalatta Costerbosa

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione

Settore scientifico disciplinare: IUS/20 FILOSOFIA DEL DIRITTO

Nota biografica

Marina Lalatta Costerbosa è ordinaria di Filosofia del diritto nel Dipartimento di Filosofia e Comunicazione e Membro del Comitato di Bioetica dell'Ateneo di Bologna. È approdata alla filosofia del diritto dopo un percorso filosofico-morale (Laurea in Filosofia a Bologna) poi storico-politico (Dottorato di ricerca a Torino). Ambiti di ricerca sono il diritto, nelle espressioni più paradossali (nazismo, tortura ecc.), questioni di bioetica, la violenza sui bambini. Tra le pubblicazioni: Ragione e tradizione. Il pensiero giuridico ed etico-politico di Humboldt (Giuffrè 2000); Giustizia come scambio (Boni 2000); Il diritto come ragionamento morale (Rubbettino 2007); La comunità dei diritti (Rubbettino 2008); Una bioetica degli argomenti (Giappichelli 2012); (con M. La Torre) Legalizzare la tortura? (il Mulino 2013); La democrazia assediata (DeriveApprodi 2014); Lo spazio della responsabilità (a cura di, il Mulino 2015); Il silenzio della tortura. Contro un crimine estremo (DeriveApprodi 2016); (con A. Burgio) Orgoglio e genocidio (DeriveApprodi 2016); Il bambino come nemico. L'eccezione humboldtiana (DeriveApprodi 2019).

Vai al Curriculum

Contatti

E-mail:
marina.lalatta@unibo.it
Tel:
+39 051 20 9 8322
Fax:
+39 051 20 9 8355

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione
Via Zamboni 38, Bologna - Vai alla mappa

Orario di ricevimento

Martedì ore 11.30.

Durante il primo semestre di lezione (dall'ultima settimana di settembre alla prima di dicembre) il ricevimento slitterà provvisoriamente alle ore 16 di ogni mercoledì.

Si consiglia di controllare la pagina web personale per eventuali variazioni.
Studio 5.1. (Via Zamboni, n. 38).