Foto del docente

Marco Dalla Rosa

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari

Settore scientifico disciplinare: AGR/15 SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI

Coordinatore del Corso di Laurea in Tecnologie alimentari

Curriculum vitae

 

. Curriculum vitae et studiorum di MARCO DALLA ROSA

- Nato a Trento nel dicembre 1955, M.Dalla Rosa completa regolarmente gli studi secondari presso l'Istituto Tecnico Agrario Provinciale di S.Michele all'Adige (TN).- 1979: M.Dalla Rosa, studente del corso di laurea in Scienze Agrarie dell'Ateneo di Bologna, dopo un periodo di internato presso l'Istituto di Industrie Agrarie nella Sezione di Tecnologie Alimentari, conclude gli studi universitari discutendo con il prof.Carlo R.Lerici la tesi di laurea: "Prove di idoneità alla trasformazione dei frutti di Actinidia chinensisPl.", lavoro di ricerca svolto in collaborazione con la Stazione Sperimentale per l'Industria delle Conserve Alimentari in Parma, riportando voti 110 su 110, et lode.M.Dalla Rosa ricevedalla Giunta Regionaledel Trentino Alto Adige un premio per la tesi di laurea e continua a frequentare l'Istituto di Industrie Agrarie, come volontario.

Nell'agosto 1980 viene chiamato a prestare servizio di leva in seno alle Truppe Alpine e nell'agosto del 1981si congeda come graduato di truppa.

- Fin dal periodo di internato per lo svolgimento della tesi di laurea al 1990 M.Dalla Rosa si è dedicato ininterrottamente ed esclusivamente ad attività di studio, di ricerca e alla didattica nell'ambito universitario, prima usufruendo di borse di studio e sovvenzioni da parte di Enti pubblici e nell'ambito di Convenzioni di Ricerca con imprese private, poi come personale di ruolo.

- - Negli Anni Accademici 1980/81, 1981/82, 1982/83, 1983/84 e 1984/85 viene ammesso a frequentare l'Istituto di Industrie Agrarie,divenuto poi Sezione di chimica e tecnologia degli alimenti del Dipartimento di Protezione e Valorizzazione Agro-Alimentare, in qualità di laureato frequentatore ai sensi del regolamento approvato dagli organi accademici dell'Ateneo bolognese.

- settembre 1984: M.Dalla Rosa risulta vincitore (al primo posto della graduatoria di merito) del concorso per titoli ed esami indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione per l'attribuzione di borse di studio per il perfezionamento all'estero, nel settore di discipline Industrie Agrarie e Microbiologia. Viene così invitato a svolgere attività di ricerca presso la Division of Food Research dello CSIRO (Australia) sotto la direzione del prof.J.H.B.Christian.

- agosto - novembre 1985: M.Dalla Rosa lavora presso la Division of Food Research dello CSIRO in collaborazione con il Dr. R.J. Steele ed il Prof. R. Duckworth su temi di ricerca inerenti la disidratazione della frutta. Durante la permanenza in Australia M.Dalla Rosa visita i laboratori di Scienza della carne (Brisbane) e dei prodotti lattiero-caseari (Melbourne) appartenenti allo stesso CSIRO, nonché i poli di ricerca universitaria in Food Science australiani. Nel periodo di permanenza in Australia M.Dalla Rosa è invitato a tenere dei seminari sulla propria attività di ricerca in Italia presso la Division of Food Research e partecipando alle Colloquium Series dell'Hawkesbury Agricultural College (Richmond, NSW).

- Novembre 1985: M.Dalla Rosa riceve l'incarico di insegnamento annuale (mediante contratto di diritto privato) per l'anno accademico 1985/86 della disciplina di Industrie alimentari dei prodotti di origine animale, insegnamento fondamentale del corso di laurea di Scienze delle Produzioni Animali dell'Università di Udine. Tale assegnazione verrà confermata successivamente per gli anni Accademici 1986/87, 1987/88, 1988/89 e 1989/90.

- dicembre 1987:M.Dalla Rosa partecipa in qualità di studioso nel campo della tecnologia degli alimenti all'assegnazione del titolo di Dottore di Ricerca in Biotecnologia degli Alimenti. In seguito a concorso nazionale, M.Dalla Rosa ottiene tale titolo.

  1. Nel 1992 M.Dalla Rosa , già inserito dal 1990 nel ruolo di ricercatore universitario della Facoltà di Agraria dell'Università di Udine,. Dall'A.A. 1992-93 al 1999-2000 è professore associato di Industrie Alimentari dei Prodotti di Origine Animale presso la Facoltà di Agraria dell'Ateneo di Udine.

  2. Dal novembre 2000, in seguito a conseguimento di idoneità in base a procedura di valutazione comparativa e successiva conferma in ruolo M. Dalla Rosa è professore straordinario di Tecnologie Alimentari presso l'Università di Bologna, sede di Cesena (Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari), SSD AGR/015; dal novembre 2003 assume il ruolo di Professore Ordinario.

- E' membro dell'Associazione Italiana di Tecnologia Alimentare (AITA) dalla fondazione dell'Associazione.

- E' membro della Società Scientifica di Scienze e Tecnologie Alimentari (SISTAL) dalla fondazione e membro del Consiglio Direttivo nel triennio 2012-2015. Dal 2016 è membro del Collegio dei Probiviri della SISTAL.

- E' membro dell'Iseki Food Association dalla fondazione e dell' Advisory Committee dell'associazione stessa

  • Dal 2002 al 2007 è responsabile per la sede di Cesena della Facoltà di Agraria degli scambi in ambito Socrates- Erasmus. Risulta referente di nove Bilateral Agreements.

  • Dall'A.A. 2003-04 al 2007-08 è Presidente del Consiglio del Corso di Laurea in Scienze dei consumi alimentari e della ristorazione presso la sede di Cesena dell'Università di Bologna.

  • Dall'A.A. 2007-08 al 2010-11 è Presidente del Consiglio del Corso di Laurea in Tecnologie alimentari (L triennale, classe L26) e Scienze e Tecnologie alimentari (L Magistrale, classe LM70))
  • Dal 2011 al 2018 è Direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale Agroalimentare
  •  dal 2018 Coordinatore del Consiglio di Corso di Laurea in Tecnologie Alimentari dell'Università di Bologna, Campus di Scienze degli Alimenti di Cesena.
  • Dal 2018 Coordinatore del Consiglio di Corso di Laurea in Tecnologie Alimentari dell'Università di Bologna, Campus di Scienze degli Alimenti di Cesena.

  • E' membro della rete tematica europea ISEKI-Food-3 e ISEKI-Mundus EU reti tematiche, ha condotto e conduce unità di ricerca in progetti europei di ricerca nel VI FWP

  • Responsabile dell'U.O. di Bologna (unica U.O. italiana) nel progetto UE STREP “HEATOX”.

  • Responsabile dell'U.O. di Bologna nel progetto TRACK_FAST (VII FWP)
  • Responsabile scientifico nazionale del Progetto PRIN PLASMAFOOD
  • M.Dalla Rosa è autore di oltre 300 lavori a carattere scientifico-, pubblicati o in corso di pubblicazione su riviste specializzate nazionali ed internazionali o presentati a congressi del settore, anche in collaborazione con altri. h-index 35, oltre 5000 citazioni (Scopus). orcid.org/0000-0002-0405-7026.

  • Dal 2018 è membro del CdA di ROMAGNATECH S.C.P.A.

  • Chair della Value Chain Primpack del CLUST-ER Agroalimentare della Regione ER

  • Membro del GTA AGRIFOOD dell'Università di Bologna

  • È stato presidente della Conferenza EFFoST che si è tenuta a Bologna nel novembre 2013 come membro del Comitato Esecutivo di Effost e co-presidente del quarta edizione della Conferenza Foodinnova® a Cesena nel gennaio 2017.

  • Nel 2018 Coordinatore del tavolo tecnico sulla trasformazione in ambito di AISSA come rappresentante SISTAL.

  • DPresidente dal tavolo di coordinamento nazionale dei corsi di studio in Scienze e Tecnologie Alimentari (COSTAL).

  • - Appassionato degli sports invernali ma soprattutto dello sport della vela, M.Dalla Rosa, in gioventù selezionato per la nazionale juniores della classe 470, già istruttore federale di II livello, svolge attività agonistica in equipaggio con altro personale universitario nelle regate della classe J24, Delta 84 e Solaris 36 OD. Brevetto FIAS II livello Open Water Diver. Dal 2010 è tesoriere della Associazione Sportiva Dilettantistica KW Sailing.

    - M.Dalla Rosa collabora con riviste di cultura e altri organi di informazione, ed è autore di numerosi articoli a carattere divulgativo e interventi sui media nel campo della cultura e della scienza degli alimenti. E' stato speaker al TEDxTrento 2018.