Foto del docente

Anna Pileri

Professoressa a contratto

Dipartimento di Psicologia "Renzo Canestrari"

Settore scientifico disciplinare: M-PED/03 DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE

Curriculum vitae

Professoressa a contratto titolare dell’insegnamento di Pedagogia I, presso il Dipartimento Psicologia Renzo Canestrari, Campus di Cesena, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, A.A. 2020-2021.

 

Cultrice della Materia per il settore scientifico M-PED/03, presso il Corso di Laurea Magistrale in Progettazione e gestione dell'intervento educativo nel disagio sociale. Con delibera del Consiglio di Dipartimento G.M. Bertin, dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, A.A. 2018.

 

Ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale per la seconda fascia della docenza universitaria settore scientifico disciplinare: M-PED/03 DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE (2018-2027).

 

ISTRUZIONE/PROFESSIONE

  • 2004 Laurea in Pedagogia con indirizzo Psico-sociologico, conseguito presso la Facoltà di Scienze Dell' Educazione - Università di Bologna - 110 su 110 e lode.
  • 2013 Dottorato di ricerca in Psicologia presso l'Università di Paris Ouest– Nanterre, La Défense (Direttore di ricerca: Prof. Michel Imberty) con la seguente valutazione: Trés Honorable avec Félicitations. Titolo della tesi: «Profils inter-actifs en contextes multiculturels: enfants, parents et professionnels dans les crèches de Paris. Contribution à l'étude interculturelle de la musicalité comunicative»
  • 2013 Dottorato in Pedagogia presso l'Università di Bologna- Facoltà di Scienze Della Formazione (Direttore di ricerca: Prof. Antonio Genovese) con la seguente valutazione: Eccellente. Titolo della tesi: «Profili inter-attivi in contesti multiculturali: bambini, genitori e professionnels nelle crèches di Parigi. Contributo allo studio interculturale della musicalità comunicativa.
  • Il dottorato internazionale è stato effettuato in co-tutela, ciò prevede il conseguimento di due titoli dottorali rilasciati dalle rispettive Università coinvolte (Francia e Italia).
  • Assegno di ricerca: 2014 -2015 presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione “G. M. Bertin”, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, nella ricerca dal titolo “Coinvolgere bambini e genitori migranti nei processi di apprendimento”: progetto Europeo “EMPAC - Engaging Migrant Parents and Children – Raising achievement in Children's Centres and schools”. Il progetto ha avuto come capofila il Borgo londinese di Ealing e si è svolto in partnership con il Settore istruzione del Comune di Bologna e con l'Autorità della Regione di Ústí nella Repubblica Ceca. Tutor del Progetto di ricerca: Prof.ssa Ivana Bolognesi.
  • Assegno di ricerca: 2015 2016 presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione “G. M. Bertin”, Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, nella ricerca dal titolo "Prospettive di co-educazione tra insegnanti e famiglie in contesti scolastici multiculturali", realizzato in classi di scuola primaria degli Istituti Comprensivi 4 e 15 di Bologna. Tutor del Progetto di ricerca: Prof.ssa Ivana Bolognesi.

 

ATTIVITÀ ACCADEMICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

  • A.A. 2020-2021 Docente titolare del Modulo d’insegnamento di PEDAGOGIA I – PEDAGOGIA SPECIALE (3 CFU, 25 ore), Corso di Psicologia, Dipartimento di Psicologia "Renzo Canestrari", dell’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.
  • A.A. 2020-2021 Docente titolare dell’insegnamento di PEDAGOGIA SPECIALE (5 CFU, 36 ore), Corso di Laurea Triennale Educatore ai servizi prima infanzia, IUSTO, Istituto Universitario Salesiano di Torino.
  • A.A. 2019-2020: Docente del modulo d’insegnamento di PEDAGOGIA SPECIALE DELLA GESTIONE INTEGRATA DEL GRUPPO CLASSE (2 CFU, 15 ore), Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico degli alunni con disabilità (Direttore Prof. Roberto Dainese) – Università di Bologna.
  • 2015-2018 insegnamento di 12 ore all’anno rivolte a studenti della Triennale Dipartiment of Education and Social care, nell’ambito del Teaching mobility-Erasmus Plus, Anglia Ruskin University, Cambridge & Chelmsford, UK.
  • A.A. 2018-2019 Docente di INTERCULTURAL COMMUNICATION (3 CFU, 15 ore ore), in lingua inglese, presso USAC, American University Abroad Consortium in Verona.
  • A.A. 2018-2019 collabora con il Prof. Mark Alter al Corso di SEVERE DISABILITIES (24 ore), tenuto dal Prof. Mark Alter rivolto agli studenti del Corso di Special Teaching, presso la New York University, U.S.A, nel quadro del Visiting Research Professor-J1 svolto da Aprile a fine Giugno 2019.
  • A.A. 2016-2017: Docente del modulo d’insegnamento di PEDAGOGIA SPECIALE DELLA GESTIONE INTEGRATA DEL GRUPPO CLASSE (2 CFU, 15 ore) – Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico degli alunni con disabilità (Direttrice: Prof.ssa R. Caldin) – Università di Bologna.
  • A.A. 2016-2017: Docente del Laboratorio “LINGUAGGI E TECNICHE DI COMUNICAZIONE NON VERBALE” (24 ore), rivolto alle insegnanti di scuola dell’infanzia – Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico degli alunni con disabilità (Direttrice: Prof.ssa R. Caldin) – Università di Bologna.
  • A.A. 2016-2019 titolare dell'insegnamento di PSICOPEDAGOGIA INTERCULTURALE E DELL'INCLUSIONE
  • A.A. 2016-2017: Docente del Laboratorio “LINGUAGGI E TECNICHE DI COMUNICAZIONE NON VERBALE” (24 ore), rivolto alle insegnanti della scuola primaria – Corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico degli alunni con disabilità (Direttrice: Prof.ssa R. Caldin) – Università di Bologna.
  • A.A. 2016 e 2017 collabora al Laboratorio di formazione professionale per l’Educatore Sociale e Culturale, Titolare Prof.ssa Roberta Caldin, dal titolo “ROM E SINTI: CULTURE, RICERCHE E INTERVENTI EDUCATIVI” (24 ore) co-condotto insieme alle Prof. Ivana Bolognesi, Pauline Lane e Paulette Luff (Università di Cambridge). Il laboratorio era rivolto agli studenti del Corso di Laurea di Educatore sociale e culturale.
  • A.A. 2016 ad oggi è titolare dell’insegnamento di METODI DELLA RICERCA QUALITATIVA (3 CFU, 2 corsi di 24 ore ciascuno rivolti agli studenti della laurea Magistrale), Dipartimento di Psicologia, IUSVE, Venezia Mestre.
  • A.A. 2016-2020 titolare dell’insegnamento di PSICOPEDAGOGIA INTERCULTURALE E DELL’INCLUSIONE (3 CFU, corso di 24 ore rivolto agli studenti della laurea Triennale).
  • A.A. 2012-2018 Docente di PEDAGOGIA SPECIALE nel Master per Coordinatori Psico-Pedagogici, Dipartimento di Psicologia, IUSVE, Venezia Mestre.
  • A.A 2013-2017 Docente di Pedagogia speciale e Videomicroanalisi presso il Master per i Coordinatori psicopedagogici, IUSVE, Venezia Mestre
  • A.A. 2011-2012 Docente nel Laboratorio rivolto agli studenti di Formazione Primaria (16 ore) nell'ambito dei laboratori universitari coordinati dalla Prof.ssa Anna Rita Addessi presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Bologna.
  • A.A. 2006-2009 interviene a 6 seminari di Pedagogia interculturale nell'ambito dell'insegnamento tenuto dalla Prof.ssa Stefania Lorenzini, rivolti agli studenti del corso universitario per educatori del Nido d'infanzia, sui seguenti temi: “Lo spazio come mediatore interculturale”.
  • A.A. 2004-2007 Professore a contratto: collabora con il Prof. Antonio Genovese, Ordinario di Pedagogia Interculturale – Facoltà di Scienze della Formazione- Bologna, all'attività di supporto/tutoraggio alla didattica che ha compreso l'assistenza durante gli esami rivolti agli studenti, la conduzione di seminari e lezioni di PEDAGOGIA INTERCULTURALE, correlazione a tesi di laurea ecc.

ATTUALI INCARICHI

 A.A. 2016 ad oggi lavora con contratto a tempo indeterminato presso lo IUSVE di Venezia Mestre che prevede i seguenti incarichi presso in Dipartimento di Psicologia:

  • Responsabile delle Reti internazionali e supervisore scientifico di ricerche nazionali e internazionali, Dipartimento di Psicologia, IUSVE, Venezia Mestre.
  • Docente di Metodi della ricerca qualitativa (Corso Magistrale di Psicologia clinica e di comunità), Pedagogia speciale (Master Coordinatori psicopedagogici), Psicopedagogia interculturale (Corso di Laurea Triennale di Psicologia dell'educazione).
  • Coordinatrice di ricerche nazionali e internazionali (svolte anche in partenariato con altre Università e Istituzioni italiane e estere) e co-responsabile della valutazione delle ricerche finanziate o co-finanziate dallo IUSVE attraverso call aperte anche a partecipanti esterni, Dipartimento di Psicologia, IUSVE, Venezia Mestre.
  • Co-responsabile  della “messa a sistema” della qualità della ricerca attraverso l’individuazione e l’applicazione di criteri di valutazione scientifica per i tre Dipartimenti (Pedagogia, Psicologia e Comunicazione) compresa la mappatura delle ricerche e dei progetti svolti dai Docenti IUSVE al fine di fotografare/valutare l’esistente e rilanciare nuove prospettive, presso lo IUSVE, Venezia Mestre.

 

RICONOSCIMENTI E PREMI OTTENUTI

Nel 2008 vince il primo premio “La qualité de la recherche” messo in palio dalla Regione Francia per i dottorandi/de in Francia. I fondi ottenuti, versati al laboratorio Psychomuse di Parigi, hanno consentito il finanziamento delle missioni di ricerca della sottoscritta e alcune missioni di scambio fra i docenti coinvolti nella co-tutela (Bologna e Parigi).

Nel 2002 vince il concorso finalizzato all'erogazione di borse di studio per periodi di ricerca all'estero, messa in palio dalla Facoltà di Scienze della Formazione di Bologna, qualificandosi al primo posto per l'eccellenza del progetto. Il periodo di formazione-ricerca è stato effettuato per la durata di un intero semestre accedemico a Parigi presso le Università di Parigi X - Nanterre e Parigi IV e presso la Sorbonne, Univérsité Paris IV. Ha frequentato i seguenti corsi con relativa attestazione: corsi tenuti dal Prof. Michel Imberty; il primo intitolato “Psychologie cognitive de la musique” (niveau maitrise) presso l'Università di Nanterre - Paris X - dipartimento di Psicologia; il secondo (livello DEA - dottorato) dal titolo “Le sons, faits de nature et fait de culture” presso l'Università di Nanterre - Paris X - dipartimento di Psicologia; il terzo intitolato “Psychologie et psychanalyse du temps musical” (livello DEA- dottorato), presso l'università di Paris IV – U.F.R. Musique et Musicologie; corso di Pedagogia Della Musica tenuto dal Prof. Jean Pierre Mialaret presso l'università di Paris IV - U.F.R. Musique et Musicologie; corso di Analisi Del Testo Musicale (livello DEA- dottorato) tenuto dal Prof. Jean Marc Shouvel presso l'università di Paris IV - U.F.R. Musique et Musicologie; corso di Psicologia Interculturale (livello DEA, dottorato) tenuto dalla Prof.ssa Colette Sabatier e intitolato “Modèles de recherche et dèmarche de modèlisation, et Psychologie culturelle et interculturelle”. Ha inoltre partecipato ad altre attività quali: discussioni di tesi di dottorato, seminari e conferenze.

 

COMITATI EDITORIALI

Dal 2020 Membro del Comitato di Referaggio della Collana Inclusioni ed esclusioni in educazione -eventi e (r)esistenze, Edizioni del Rosone.

Dal 2013 Membro del Comitato di redazione della rivista Educazione interculturale. Culture, progetti, esperienze.

Dal 2015 Membro del Comitato Internazionale della rivista RIEF, Revue Internationale de l'Education Familiale.

Dal 2016 Vice direttrice della rivista IUSVEDUCATION.

 

MEMBERSHIP E AFFILIAZIONI A CENTRI DI RICERCA, ASSOCIAZIONI E SOCIETÀ SCIENTIFICHE

Dal 2007 Membro del Laboratorio di ricerca “Psychomuse” dell’Università Paris Nanterre (FR) sugli studi intersoggettivi e musicalità comunicativa, Diretto dal Prof. Michel Imberty.

Dal 2013 Membro del CREIF: Centro di Ricerca Infanzie e Famiglie, Diretta dalla Prof.ssa Alessandra Gigli, Dipartimento di Scienze dell’Educazione” G.M. Bertin”, Università di Bologna.

Dal 2014 Membro DEL CRESPI: Centro di ricerca in Educazione e Formazione Professionale degli Insegnanti, Diretto dalla Prof.ssa Ira Vannini, Dipartimento di Scienze dell’Educazione, Università di Bologna.

Dal 2016 Socia ordinaria della SIPED: Società italiana di Pedagogia.

Dal 2017 Membro del Consiglio di Amministrazione AIFREF “Associazione internazionale di Formazione e Ricerca in Educazione Familiare”, Diretta dal Prof. Pourtois, la nomina è stata assunta a maggio 2017 a Praga con votazione unanime del C.A. presente.

Dal 2017 Socia ordinaria della SIPeS: Società Italiana di Pedagogia speciale.

Dal 2017 Socia ordinaria IADA “Associazione Internazionale Analisi Conversazionale”.

Dal 2019 Membro del CEFEO, Centro di Ricerca sull’Educazione e sulla Formazione Esperienziale e Outdoor, Diretto dal Prof. Giannino Melotti, Dipartimento di G.M. Bertin, Università di Bologna.

Dal 2020 Membro del Collegio Scientifico del CeDEI, Centro Studi e Ricerche Disabilità, Educazione e Inclusione, Diretto dalla Prof.ssa Patrizia Sandri, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.