Foto del docente

Anna Badiani

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie

Settore scientifico disciplinare: AGR/19 ZOOTECNICA SPECIALE

Curriculum vitae

Formazione e carriera accademica

Anna Badiani, laureata in Scienze Agrarie, è stato ricercatore presso la Facoltà di Medicina veterinaria dell'Università di Bologna dal 1991 e professore associato di “Valutazione qualitativa dei prodotti di origine animale”, presso la medesima Facoltà, dal 1998. Al momento afferisce al Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie.

Attività didattica

Ha insegnato presso il corso di laurea in Acquacoltura ed Igiene delle Produzioni ittiche (già Acquacoltura ed Ittiopatologia) e presso il Corso di laurea magistrale in Sicurezza e Qualità delle Produzioni Animali (già Corso di laurea specialistica in Sanità e Qualità dei Prodotti di origine animale) della Facoltà di Medicina veterinaria dell'Università di Bologna, nonché presso due scuole di specializzazione della Facoltà di Medicina veterinaria. E' stata membro del collegio dei docenti del dottorato di ricerca in “Scienze degli alimenti, nutrizione animale e sicurezza alimentare - SANASA”, facente parte della Scuola di Dottorato in Scienze veterinarie dell'Università di Bologna.

Attività scientifica

La sua attività di ricerca, che si è svolta principalmente nell'ambito di programmi finanziati dall'Ateneo di Bologna, dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, da diversi anni a questa parte si è aperta alla collaborazione col mondo produttivo. Dopo un periodo di ricerca rivolto alla valutazione della qualità delle carcasse suine ed equine, ha incentrato le proprie attività sullo studio della qualità nutrizionale, tecnologica e sensoriale di alimenti muscolari derivanti da animali terricoli ed acquatici. Particolare attenzione è stata dedicata alle modificazioni indotte negli alimenti muscolari dalle tecniche di cottura adottate, in termini sia di promozione dell'ossidazione lipidica, sia di ritenzione vera ed apparente di macro- e micro-nutrienti (protidi, lipidi, acidi grassi, colesterolo, macro- e microelementi, vitamine idrosolubili, basi puriniche). Macro- e micronutrienti vengono da tempo indagati anche per la loro capacità di combinarsi a predire l'origine in senso lato di un dato alimento ittico. Inoltre da svariati anni Anna Badiani si occupa dello studio della evoluzione della Freshness Quality negli alimenti ittici attraverso metodi sensoriali e chimico-fisici. QDA (Quantitative Descriptive Analysis) è il nome della tecnica che Anna Badiani ha applicato, di recente, per connotare sensorialmente svariati alimenti, in particolare ittici. La sua produzione scientifica ammonta a 133 lavori a stampa, 78 dei quali pubblicati in extenso.

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

E' membro attivo della West European Fish Technologists Association (WEFTA) e della Società Italiana di Scienze Sensoriali (SISS). Ha svolto attività di referaggio per numerose riviste del settore “Food”, fra le quali: Journal of Food Composition and Analysis; Journal of Food Engineering; Italian Journal of Animal Science; Journal of the Science of Food and Agriculture; Meat Science; Journal of Aquatic Food Product Technology; Aquaculture Research.

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.