Foto del docente

Alessandra Sansavini

Professor

Dipartimento di Psicologia "Renzo Canestrari"

Academic discipline: M-PSI/04 Developmental and Educational Psychology

News

Jerome Bruner

Jerome Bruner.

E’ morto, all’età di 100 anni, Jerome Bruner, psicologo americano di grandissimo rilievo internazionale. Nato nel 1915, è stato uno dei principali esponenti della psicologia cognitiva e un importante innovatore in numerosi ambiti della psicologia. I suoi primi studi riguardano la percezione e il pensiero. Ha poi condotto numerosi studi e ricerche nell’ambito della psicologia dello sviluppo del pensiero e del linguaggio con una particolare attenzione al ruolo degli adulti e delle interazioni sociali nel supportare lo sviluppo. Molto del suo lavoro si è concentrato sulla psicologia dell’educazione e sul ruolo della cultura nello sviluppo dei processi mentali e nelle pratiche educative. Il suo approccio socio-culturale ha dato un importante impulso all’attuale dibattito sulla relazione tra mente, cultura e linguaggio. Nell’ultimo periodo si è dedicato allo studio della narrazione nella costruzione e condivisione della rappresentazione mentale del mondo, studio che ha trovato interessanti applicazioni in ambito educativo e clinico.

I suoi numerosi e molto noti volumi e articoli scientifici costituiscono un patrimonio di grande valore scientifico e culturale a disposizione degli studiosi, dei professionisti e degli studenti di oggi e del futuro.

Published on: June 07 2016