Foto del docente

Stefania Lorenzini

Assistant professor

Department of Education Studies "Giovanni Maria Bertin"

Academic discipline: M-PED/01 Pedagogy, Theories of Education and Social Education

Research

Keywords: Intercultural pedagogy Intercultural education Care and Education to relationships Interculturalism in the family, in educational services for children, at school Internationa Adoption Stereotypes and ethnic prejudice in childhood and adulthood Female migration Unaccompanied foreign minors Reliance omoculturale Sex tourism Trafficking in human beings Prostitution and globalization Racism Education and gender differences Gender stereotypes in the family, in educational services, at school Gender stereotypes in adolescence

 

1) Adozioni internazionali; 2) educazione interculturale e servizi per la prima infanzia; 3) cura ed educazione nei servizi per la prima infanzia; 4) migrazioni al femminile; 5) prostituzione straniera in Italia; 6) turismo sessuale; 7) educazione sessuale.



La sua attività di ricerca si è concentrata principalmente attorno alle seguenti tematiche:

- Adozioni internazionali, “successi” (situazioni di positivo inserimento) e “insuccessi” (situazioni fallimentari e gravemente problematiche) nella nascita di famiglie adottive multiculturali; l'inserimento familiare, scolastico e sociale dei minori adottati da paesi esteri; adozione internazionale e pregiudizi etnico-culturali.

- Multiculturalità e Interculturalità

- Stereotipi e Pregiudizi

- Educazione interculturale con bambini e famiglie, di origine italiana e straniera, nei Servizi per l'infanzia

- Cura ed educazione interculturale nei Servizi per l'infanzia.

Migrazioni al femminile, il protagonismo delle donne negli attuali fenomeni di mobilità internazionale.

- Prostituzione straniera in Italia

- Turismo Sessuale

- Tratta degli esseri umani

- Genere, relazioni, sessualità ed Educazione nella fase adolescienziale.

- Genere, relazioni educative e infanzie nella fascia 0-6 anni: rappresentazioni di genere nel personale educativo e ausiliario nei servizi e nelle scuole dell'infanzia, in genitori e nonni di bambini in età 0-6 anni, nel territorio della Regione Emilia-Romagna; identità di genere e ruolo del gioco e dei giocattoli nell'infanzia.