Foto del docente

Marina Lalatta Costerbosa

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione

Settore scientifico disciplinare: IUS/20 FILOSOFIA DEL DIRITTO

Nota biografica

Marina Lalatta Costerbosa è ordinaria di Filosofia del diritto nel Dipartimento di Filosofia e Comunicazione e Membro del Comitato di Bioetica dell'Ateneo di Bologna. È approdata alla filosofia del diritto dopo un percorso filosofico-morale (Laurea in Filosofia a Bologna) poi storico-politico (Dottorato di ricerca a Torino). Ambiti di ricerca sono il diritto, nelle espressioni più paradossali (nazismo, tortura ecc.), questioni di bioetica, la violenza sui bambini. Tra le pubblicazioni: Ragione e tradizione. Il pensiero giuridico ed etico-politico di Humboldt (Giuffrè 2000); Giustizia come scambio (Boni 2000); Il diritto come ragionamento morale (Rubbettino 2007); La comunità dei diritti (Rubbettino 2008); Una bioetica degli argomenti (Giappichelli 2012); (con M. La Torre) Legalizzare la tortura? (il Mulino 2013); La democrazia assediata (DeriveApprodi 2014); Lo spazio della responsabilità (a cura di, il Mulino 2015); Il silenzio della tortura. Contro un crimine estremo (DeriveApprodi 2016); (con A. Burgio) Orgoglio e genocidio (DeriveApprodi 2016); Il bambino come nemico. L'eccezione humboldtiana (DeriveApprodi 2019).

Vai al Curriculum

Contatti

E-mail:
marina.lalatta@unibo.it
Tel:
+39 051 20 9 8322
Fax:
+39 051 20 9 8355

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione
Via Zamboni 38, Bologna - Vai alla mappa

Orario di ricevimento

Martedì ore 11.30, durante il primo ciclo delle lezioni (mesi di ottobre-dicembre) il ricevimento slitterà provvisoriamente alle ore 16.

Si consiglia di controllare la pagina web personale per eventuali variazioni.
Studio 5.1. (Via Zamboni, n. 38).