Foto del docente

Ivonne Lucilla Simonetta Grimaldi

Tutor didattico

Dipartimento di Interpretazione e Traduzione

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (.pdf 860KB )

Ivonne Lucilla Simonetta Grimaldi è laureata in Traduzione (Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, Università di Bologna- Campus di Forlì).

I suoi ambiti di ricerca sono il teatro come strumento didattico per l’acquisizione di una L2, i modi di produzione segnica del corpo in contesti teatrali e performativi, la traduzione intersemiotica (musica, cinema, teatro, danza) e la traduzione interlinguistica dallo Spagnolo in Italiano. Svolge una intensa attività scientifico-culturale nell’ambito dell’ideazione e organizzazione di progetti artistico-culturali per enti pubblici e privati. È invitata a partecipare a convegni, incontri, conferenze nazionali e internazionali sui temi che riguardano la drammaturgia contemporanea, l’insegnamento delle lingue straniere, la traduzione interlinguistica e intersemiotica. Ha pubblicato diversi articoli scientifici su riviste e volumi nazionali e internazionali. Ha all’attivo più di 40 lavori di teatrografia. Autrice di testi teatrali, da più di quindici anni conduce laboratori di pratiche teatrali in lingua italiana e spagnola. Attualmente è tutor di Teatro e Interculturalità presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione dell’Università di Bologna- Campus di Forlì. In ambito universitario coordina dal 2009 la Rassegna di Teatro Universitario “SSenzaLiMITi” del Campus di Forlì che comprende spettacoli teatrali in dodici lingue straniere. Dal 2014 ad oggi è membro del comitato scientifico della collana Donne dietro le quinte – sezione Studi e sezione Testi, Aracne editrice. Per il triennio (2015/2017) ha presieduto la direzione scientifica del progetto artistico triennale Spazio-tempo: l’arte della musica inserito nell’ambito delle attività dell’Associazione “Amici della Musica” di San Severo (FG).

Dal 2019 è membro del Centro di Certificazione PLIDA di Forlì-Cesena.

Nel novembre del 2015 ha ricevuto la Medaglia della Tempra concessa dal Consolato Onorario della Repubblica Slovacca per l’Emilia Romagna per la redazione dei testi teatrali, per la regia di tali testi e per il sostegno allo studio della lingua slovacca.