Foto del docente

Federico Bertoni

Professore ordinario

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/14 CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE

Didattica

Ultime tesi seguite dal docente

Tesi di Laurea

  • «La vera poesia serve a tutti e per tutto». Le traduzioni poetiche di Beppe Fenoglio.
  • «Tutto è esatto, e tutto è mentito». Bugia, realtà e finzione nella letteratura italiana del secondo Novecento
  • Finestre e realtà: una nuova grammatica del vedere
  • Finzione e realtà I mondi finzionali della letteratura
  • Il deserto cresce: personaggi senza inconscio nell'iper-modernità
  • Il narratore inattendibile e il ruolo del lettore in Alias Grace
  • Il tema del viaggio nelle opere di Italo Calvino
  • L’occhio di Palomar: visibilità e punto di vista in Italo Calvino
  • La «teoria della deformazione» da Gadda al romanzo sperimentale.
  • Murubutu tra letteratura e rap. Un’analisi letteraria e musicale.
  • Punto di vista e narratore inattendibile: Tre casi esemplari
  • Robert Louis Stevenson: il Tusitala narratore di storie
  • Toujours en bataille avec le réel. Metodo naturalista e slancio simbolico ne L'Œuvre di Zola.
  • Tutti a casa. La figura del reduce tra storia e letteratura
  • Virginia Woolf e Sigmund Freud: Ipotesi su Mrs Dalloway

Tesi di Laurea Magistrale

  • "La verità interna si nasconde - per fortuna": tra narratori inattendibili e personaggi in fuga
  • “I’ll be your mirror”. Dispositivi di controllo dell'oggetto femminile del desiderio
  • «Come scriverei bene se non ci fossi». Calvino e l'autobiografia.
  • «È bello raccontare i guai passati»: Primo Levi fra testimonianza e invenzione narrativa
  • «E sentiremo sempre di più che nel cuore della prosperità c'è il nulla». Alienazione borghese e società dei consumi in Moravia.
  • «La legge della vita: fluttuazione». Desiderio e pulsione di morte nell'opera di Philip Roth
  • «La virtù senza nome»: la teoria della letteratura di Luigi Meneghello
  • «We are all in flight from the real reality». Ficton e non-fiction nei romanzi di Margaret Atwood, Antonia S. Byatt e John Fowles
  • 4 3 2 1 di Paul Auster: trame e mondi possibili nell'America degli anni '60.
  • Alberto Moravia e il desiderio triangolare: una lettura in chiave mimetica
  • Alessandra Sarchi, intellettuale e scrittrice
  • And Time lets fall its drop: Virginia Woolf e il tempo del soggetto
  • De te fabula narratur. Metalessi del narratario nella narrativa in seconda persona
  • Detective e criminali. Viaggio nel crimine vittoriano tra storia e letteratura
  • Engramma: il tessuto memoriale nelle autobiografie fototestuali di Colette Fellous
  • La Centopagine di Italo Calvino e la riabilitazione del romanzesco. Analisi editoriale e letteraria della collana Einaudi Centopagine diretta da Italo Calvino, 1971-1985.
  • La fanciulla perseguitata
  • La parola ai carnefici. "Le benevole" di Jonathan Littell e "La zona d'interesse" di Martin Amis
  • L'autorialità nella letteratura dell'io. Studi su Carmelo Bene, Giorgio Manganelli, Tommaso Landolfi
  • Lo spazio nella letteratura della Resistenza
  • Moi à la recherche du je. L'identità del narratore tra essenza ed esperienza in À la recherche du temps perdu
  • Narrare la postmemoria, possedere la Storia. L'Olocausto e la finzione nella letteratura contemporanea
  • Oltre l'autobiografia, oltre l'autofiction. L'io narrante dei Roth Books tra fiction e realtà
  • Resistenze a confronto: La Quarantasettesima di Ubaldo Bertoli e La Sentenza di Valerio Varesi
  • ritorno al realismo? i romanzi vincitori del premio campiello dal 2009 al 2019
  • Sconfinamenti material-semiotici: rielaborazioni del folk- e fairy-tale nei testi di Angela Carter e Carmen Maria Machado
  • Storia e finzione: sguardi straniati sul Novecento
  • Un naufragio di proporzioni omeriche. Tecniche, modalità, strutture nell'opera di Roberto Bolaño
  • Una giornata da raccontare: studio del romanzo circadiano

Tesi di Dottorato

  • Il mondo là fuori. Narrazione, esperienza e scrittura nell'America di fine millennio
  • Scritture complici: uno studio sulle finzioni testimoniali di inizio millennio