Foto del docente

Valeria Illuminati

Professoressa a contratto

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Curriculum vitae

Formazione

2018: Ph.D. in Translation Studies presso la Durham University (UK), Faculty of Arts and Humanities – School of Modern Languages and Cultures (Dual Award International PhD).

2017: Dottorato di ricerca in Traduzione, Interpretazione e Interculturalità conseguito presso il Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna – Campus di Forlì. Dual Award International PhD con la Durham University (UK), School of Modern Languages and Cultures.

Titolo della tesi: Traduzione per l’infanzia e questioni di genere: viaggio tra i classici francesi e inglesi tradotti in italiano, difesa il 15 settembre 2015. Tutor: Prof.ssa Chiara Elefante (Unibo), Dr. Katrin Wehling-Giorgi (Durham University), Prof.ssa Raffaella Baccolini (co-tutor Unibo).

2012: Laurea Magistrale in Traduzione Specializzata presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (SSLMIT), Università degli Studi di Bologna - sede di Forlì. Titolo della tesi: Proposta di traduzione di Il était une fois les filles. Questioni di genere nella ‘littérature de jeunesse' (Relatrice: Prof.ssa Chiara Elefante, Correlatrice: Prof.ssa Raffaella Baccolini. Punteggio conseguito 110/110 e lode).

2009: Laurea in Comunicazione Interlinguistica Applicata presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (SSLMIT), Università degli Studi di Bologna - sede di Forlì. Titolo della tesi: Il mondo al contrario nel romanzo Aux États-Unis d'Afrique di Abdouhrahman A. Waberi (Relatrice: Prof.ssa Licia Reggiani. Punteggio conseguito 110/110 e lode).

2008: Certificate of Higher Education, Faculty of Business, Environment and Society, Coventry University. Titolo conseguito durante la frequenza dei corsi nell'ambito del progetto Socrates-Erasmus (settembre 2007- febbraio 2008).

Altre attività formative

12-14 settembre 2019: Corso di formazione avanzato (20 ore) sull’accessibilità museale “Il senso e la forma: educazione estetica tra corpo e mente” presso il Museo tattile Anteros dell’Istituto dei Ciechi Francesco di Bologna (docenti: Loretta Secchi, Virginia Veratti, Giampaolo Rocca, Stefano Manzotti, Enrico Schirru, Michele Piccolo e Matteo Stefani).

24-26 maggio 2016: Seminario di formazione “Translational training for audio translators” presso il Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna – Campus di Forlì (docente: prof.ssa Josélia Neves). Workshop organizzato nell’ambito del progetto europeo Theatres4All (T4All).

8-12 febbraio 2016: Seminario di formazione “Theatres for All: audio-description workshop” presso University of Wolverhampton (docente: Louise Fryer). Workshop organizzato nell’ambito del progetto europeo Theatres4All (T4All).

27-31 maggio 2014: Seminario teorico-pratico (30 ore) “Audiodescrizione di spettacoli teatrali per un pubblico non vedente” (docente: prof.ssa Josélia Neves). Seminario realizzato nell’ambito del progetto UN INVITO AL TEATRO. NO LIMITS con il coordinamento scientifico e organizzativo del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna – Campus di Forlì.

Soggiorni all'estero

2016: Corso di formazione sull'audiodescrizione teatrale presso University of Wolverhampton (UK), nell'ambito del progetto europeo "Theatres for all - T4ALL" (Creative Europe Programme).

2014-2015: Dual PhD Programme presso Durham University (Durham, UK).

2011: Soggiorno formativo come traduttrice presso la Direzione Generale della Traduzione della Commissione Europea, Unità 03 "Cultura, multilinguismo, affari sociali e impresa" (DGT.C.IT.03).

2007-2008: Programma di scambio Erasmus" presso Faculty of Business, Environment and Society - Coventry University (Coventry, UK).

 

Acquisizioni di merito

2019: CIUTI PhD Award Laureate, riconoscimento assegnato dalla CIUTI (Conférence internationale permanente d'instituts universitaires de traducteurs et interprètes) alla tesi di dottorato per il contributo allo sviluppo della ricerca.

2018-2019: Assegno di ricerca post-dottorato presso il Dipartimento di Interpretazione e Traduzione (Università di Bologna – campus di Forlì) nell’ambito del progetto Alma Idea “La traduzione di testi per l’infanzia in una prospettiva di genere: aspetti teorici e applicati”. Tutor: Roberta Pederzoli.

2013: Borsa di studio triennale per il Dottorato di ricerca in Traduzione, Interpretazione e Interculturalità, Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna – campus di Forlì.

2007-2008: Borsa Socrates-Erasmus per lo svolgimento di un periodo di studio presso la Coventry University, Faculty of Business, Environment and Society (settembre 2007 - febbraio 2008).

 

Attività didattica

A.A. 2019/2020: Professoressa a contratto per l’insegnamento di French Language I and Laboratory (corso di Laurea in Diplomatic and International Sciences, L-36) presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali, Università di Bologna – campus di Forlì.

A.A. 2018/2019: Professoressa a contratto per l’attività di insegnamento Traduzione Multimediale – Lingua Francese (corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale, LM-38) presso il Dipartimento di Studi Umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia – Università di Macerata.

Luglio 2018: Docente di teoria e tecnica dell'audiodescrizione dello spettacolo dal vivo per il pubblico non vedente e ipovedente per il corso di specializzazione “Sottotitolazione per non udenti e audiodescrizione per non vedenti” presso la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli, Fondazione Milano - Scuole Civiche di Milano (09-13/07/2018).

A.A. 2017/2018: Professoressa a contratto per l’attività di insegnamento Traduzione Multimediale – Lingua Francese (corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale, LM-38) presso il Dipartimento di Studi Umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia – Università di Macerata.

Professoressa a contratto per l’attività di insegnamento Lingua e Traduzione Francese II (AL) – Modulo B “Traduzione per la promozione turistica” (corso di Laurea in Discipline della Mediazione linguistica, L-12) presso il Dipartimento di Studi Umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia – Università di Macerata.

Professoressa a contratto per l’attività di insegnamento Lingua e Traduzione Francese II (MZ) – Modulo B “Traduzione per la promozione turistica” (corso di Laurea in Discipline della Mediazione linguistica, L-12) presso il Dipartimento di Studi Umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia – Università di Macerata.

A.A. 2016/2017: Professoressa a contratto per l’attività di insegnamento Traduzione Multimediale – Lingua Francese (corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale, LM-38) presso il Dipartimento di Studi Umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia – Università di Macerata.

Professoressa a contratto per il modulo di Traduzione Multimediale tra l’Italiano e il Francese (Modulo 2) all’interno dell’insegnamento Traduzione Specializzata tra il Francese e l’Italiano (corso di Laurea Magistrale in Traduzione Specializzata, LM-94) presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione – Vicepresidenza di sede di Forlì – Università di Bologna.

A.A. 2015/2016: Professoressa a contratto per l’attività di insegnamento Traduzione Multimediale – Lingua Francese (corso di Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione e la Cooperazione Internazionale, LM-38) presso il Dipartimento di Studi Umanistici – Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia – Università di Macerata.

Dicembre 2015: Seminario “Traduzione e Accessibilità: l’audio descrizione per non vedenti e ipovedenti” tenuto il 3 dicembre 2015 all’interno del modulo di Traduzione Multimediale tra il Francese l’Italiano (corso di Laurea Magistrale in Traduzione Specializzata) presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione – sede di Forlì, Università di Bologna.

Seminario “L’audio descrizione a teatro” tenuto il 10 dicembre 2015 all’interno del modulo di Traduzione Multimediale tra il Francese e l’Italiano (corso di Laurea Magistrale in Traduzione Specializzata) presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione – sede di Forlì, Università di Bologna.

 

Comunicazioni a convegno e partecipazione ad attività formative e culturali

27 aprile 2020: Lezione “Teatro, inclusione e accessibilità. L’esperienza di Teatro No Limits”, nell’ambito dell’insegnamento “Diversity Management” (DIT, Unibo). Titolare dell’insegnamento: Beatrice Spallaccia.

19 febbraio 2020: “Le projet G-BOOK” (con Roberta Pederzoli), nell’ambito della giornata di studi Écrire pour le jeunesse, œuvrer pour l’égalité, svoltasi il 19 febbraio 2020 presso l’Inspé di Lione.

8 febbraio 2020: Lezione “Quando la traduzione non si vede, ma si sente!” (con Raffaella Tonin), nell’ambito di Unijunior (http://www.unijunior.it/forli/ ), organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Leo Scienza (ex Fun Science) e l’Università di Bologna.

7 novembre 2019 e 7 febbraio 2020: “Theatre, cultural accessibility and volunteering: Teatro No Limits”, presentazione sull’accessibilità e il progetto “Teatro No Limits” nell’ambito del progetto europeo I can volunteer del Centro Diego Fabbri presso la Fabbrica delle candele, Forlì.

8 maggio 2019: Lezione “Studi letterari, interculturali e di genere”, con Roberta Pederzoli e Beatrice Spallaccia, nell’ambito dell’insegnamento “Research Methods for Translation, Interpreting and Intercultural Studies” (DIT, Unibo). Titolare dell’insegnamento: Prof.ssa Silvia Bernardini.

25 settembre 2018: “Il progetto G-BOOK. Presentazione del progetto sui libri per l’infanzia (3-10 anni) positivi dal punto di vista dei ruoli, modelli e rappresentazioni maschili e femminili” (con Raffaella Baccolini, Roberta Pederzoli e Beatrice Spallaccia), presentazione del progetto agli/alle insegnanti della scuola dell’infanzia presso la Biblioteca comunale Aurelio Saffi, Forlì.

4 dicembre 2017: “Le projet européen GBOOK” (con Roberta Pederzoli), tavola rotonda “Regards croisés sur le genre et les stéréotypes”, nell’ambito del convegno europeo Représentations de l’enfance et de l’adolescence, svoltosi il 4 dicembre 2017 presso il Salon du Livre et de la Presse Jeunesse di Montreuil.

27 ottobre 2017: comunicazione “‘You may think you know this story.’ Rewriting, reimagining, and twisting classic fairy tales in Neil Gaiman’s The Sleeper and the Spindle and its Italian and French translations”, nell’ambito del convegno internazionale Literature, Translation, and Mediation by and for Children: Gender, Diversity, and Stereotype, svoltosi il 25, 26 e 27 ottobre a Bertinoro (Università di Bologna – campus di Forlì).

23 febbraio 2017: atelier d’audiodescription “Sentire per vedere. L’audio-descrizione a teatro”, nell’ambito del convegno internazionale TRADUIRE HORS LIGNES. Traduction, art, média, transmédia, svoltosi il 23 e 24 febbraio presso l’Université Paris Nanterre.

27 ottobre 2016: comunicazione “Translating ‘unconventional’ mothers for young readers. The case of some Italian translations of The Secret Garden”, nell’ambito della prima edizione del Valencia/Napoli Colloquium on Gender & Translation – Translating for Sexual Equality, svoltosi il 27 e 28 ottobre presso la Universitat de València.

28 marzo 2015: comunicazione “‘Speak to me in capital letters!’: same-sex parenting, new families and homosexuality in Italian and translated picturebooks by Lo Stampatello”, nell’ambito della conferenza internazionale The Child and the Book Conference, Children’s Literature – Fractures and Disruptions, svoltasi il 26, 27 e 28 marzo presso la University of Aveiro (Department of Education).

14 novembre 2014: comunicazione dal titolo “Children’s literature translation and gender: translating classics for children into Italian”, nell’ambito della giornata di studi Joint Postgraduate Day (Manchester, Leeds, Durham) organizzata dai dipartimenti di italiano delle Università di Manchester, Leeds e Durham, svoltasi presso la University of Manchester.

27 giugno 2014: comunicazione dal titolo “The importance of the paratexts in the transnational reception of children’s war literature”, nell’ambito della giornata di studi internazionale The First World War in European Children’s Literature: 1970-2014, svoltasi presso il Trinity College di Dublino.

 

Partecipazione a progetti

Membro del gruppo di ricerca e assegnista di ricerca per il progetto “La traduzione di testi per l’infanzia in una prospettiva di genere: aspetti teorici e applicati”, finanziato nell'ambito del bando ALMA IDEA 2017, coordinatrice Roberta Pederzoli.

Partecipazione al progetto "Gender Identity: Child Readers and Library Collections" (G-BOOK), coordinato dalla Professoressa Raffaella Baccolini (Unibo), finanziato nell’ambito del programma Creative Europe della Commissione Europea. Inizio: luglio 2017.

Membro e project assistant del progetto “CASTLE – New employability skills and business creation in audiodescription and subtitling sector”, finanziato nell’ambito del programma Erasmus+ - KA2 - Strategic Partnerships. Inizio: novembre 2017.

Partecipazione al progetto europeo “Theatres4All” (T4All) in qualità di audio descrittrice e ricercatrice (Programma Creative Europe della Commissione Europea); settembre 2015 – aprile 2017.

 

Partecipazione a comitati organizzatori

- Membro del comitato organizzatore della tavola rotonda “Esperienze di traduzione fra letteratura per l’infanzia e questioni di genere” nell’ambito del progetto AlmaIdea La traduzione di testi per l’infanzia in una prospettiva di genere: aspetti teorici e applicati, Forlì, 28 novembre 2019 (Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna, campus di Forlì).

- Membro del comitato organizzatore della tavola rotonda “Accessibilità culturale. Pratiche attuali e prospettive future tra Italia e Europa” nell’ambito del progetto europeo CASTLE, Bologna, 15 ottobre 2019 (Teatro Arena del Sole, Centro Diego Fabbri).

- Membro del comitato organizzatore della tavola rotonda “Editoria per l’infanzia, traduzione e genere per una letteratura senza stereotipi” nell’ambito del progetto AlmaIdea La traduzione di testi per l’infanzia in una prospettiva di genere: aspetti teorici e applicati, Forlì, 25 ottobre 2018 (Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna, campus di Forlì).

- Membro del comitato organizzatore del convegno internazionale “Literature, Translation, and Mediation by and for Children: Gender, Diversity, and Stereotype”, Bertinoro 25-27 ottobre 2017, organizzato dal Centro MeTRa (Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna, campus di Forlì).

- Membro del comitato organizzatore del convegno internazionale “Voci della traduzione. Tradurre, Trasformare, Riformare”, Forlì 15-16 ottobre 2015, organizzato dal Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna – campus di Forlì, dal CRIX (Centre de Recherches Italiennes, EA 369), Université Paris Ouest Nanterre La Défense e Do.Ri.F.

 

Attività svolte per il Centro MeTRa

Partecipazione alle attività di Audience development del progetto europeo G-BOOK:

  • 12 novembre 2018: “Tante famiglie, tutte speciali”, laboratorio di letture e giochi per bambine e bambini (3-8 anni), Centro per le famiglie, Forlì.
  • 29 ottobre 2018: “Da grande voglio fare il ballerino, da grande voglio fare l'ingegnera. E tu?”, laboratorio di letture e giochi per bambine e bambini (3-8 anni), Centro per le famiglie, Forlì.
  • 28 settembre 2018: “Reading is fun. La lettura è divertimento”, laboratorio di giochi e letture alternative per bambine e bambini nell’ambito della Notte europea dei ricercatori 2018, Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna – campus di Forlì.

Partecipazione al progetto di Collaborazione MeTRa con il Centro Donna e Pari opportunità di Forlì:

  • 24 novembre 2019: incontro “Lingua e genere: rappresentazioni, strereotipi e media” (con Roberta Pederzoli e Beatrice Spallaccia) presso il Palazzo comunale di Bertinoro.
  • 30 novembre, 14 e 21 dicembre 2018: Laboratorio “Chi sono io/chi sei tu? Ci sono io ma ci sei anche tu! Modelli e rapporti di genere dalla letteratura ai (social)media”. Laboratori sull’educazione di genere attraverso la lettura e i social media, rivolti a studenti/esse della scuola secondaria di primo grado Caterina Sforza di Forlì.
  • 20 dicembre 2017: Laboratorio “Non tutte le bambine sono principesse, non tutti i bambini sono supereroi/calciatori: piccola guida ai mestieri e alle opportunità”. Laboratorio sull’educazione di genere attraverso la lettura di testi gender positive della letteratura per l’infanzia, con bambini/e della scuola primaria Diego Fabbri di Forlì.
  • 12 e 18 dicembre 2017: Laboratorio “Chi sono io/chi sei tu? Ci sono io ma ci sei anche tu! Modelli e rapporti di genere dalla letteratura ai (social)media”. Laboratori sull’educazione di genere attraverso la lettura e i social media, rivolti a studenti/esse della scuola secondaria di primo grado Caterina Sforza di Forlì.
  • 10 novembre 2016: workshop “Non solo principesse, cavalieri e supereroi: educare al genere attraverso la lettura”, nell’ambito del percorso di formazione per insegnanti di nido e scuola dell’infanzia (0-3, 3-6 anni) Educare al genere parlando, leggendo e giocando.
  • 03 novembre 2016: workshop “Educare al genere: dalla grammatica alla pratica”, nell’ambito del percorso di formazione per insegnanti di nido e scuola dell’infanzia (0-3, 3-6 anni) Educare al genere parlando, leggendo e giocando.

Partecipazione al progetto Lingua Madre – Centro MeTRa in collaborazione con l’UDI-Forlì e con l’Assessorato alle Pari Opportunità di Forlì:

  • 31 maggio 2016: Che genere di lingue… Tavola rotonda di confronto tra lingua italiana e lingue europee. Confronto tra le docenti del Centro MeTRa: Cristiana De Santis, Valeria Illuminati, Roberta Pederzoli, Raffaella Tonin, Ira Torresi. Modera Raffaella Baccolini.

 

Collaborazioni

Membro di MeTRa [http://metra.dipintra.it/] (Centro di Studi interdisciplinari sulla Mediazione e la Traduzione a opera di e per Ragazze/i)

Membro di MITN (Migration, Identity and Translation Network)

Audiodescrittrice per il Centro Diego Fabbri (Forlì) nell'ambito del progetto "Teatro No Limits".

 

Esperienze professionali

2014 – in corso: Realizzazione del supporto audio-descrittivo per il pubblico non vedente e ipovedente di spettacoli teatrali nell’ambito del progetto “Teatro No Limits”, realizzato e coordinato dal Centro Diego Fabbri di Forlì. Collaborazione alla realizzazione delle audio descrizioni museali per le mostre “L’Eterno e il Tempo: tra Michelangelo e Caravaggio” (Musei san Domenico, Forlì - Maggio-Giugno 2018) e “Io ti vedo così - Mostra itinerante su ipovisioni e non visioni" (Forlì - Marzo 2017).

2018 – in corso: Supervisione dei sottotitoli per il Festival Human Rights Nights (HNRs).