Foto del docente

Simone Tuzza

Professore a contratto

Dipartimento di Psicologia "Renzo Canestrari"

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia

Tutor didattico

Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (.pdf 113KB )

Curriculum accademico professionale

 

Formazione:

· 2015 - 2020: Ph.D in Criminologia presso Université de Montréal, École de Criminologie. Tesi: “Police et politique dans la gestion des manifestations: un cas d’étude” discussa con votazione "Eccellente". Interessi di ricerca: policing protest, sociologia di polizia, sicurezza interna, politiche di polizia e nuovi media.

· 2013 - 2015: Iscritto in corso come étudiant al Doctorat de recherche en Criminologie all’Université de Montréal. Conseguito examen de synthèse, cambio status da studente a candidato al dottorato e redazione tesi ad aprile 2015.

· 2009 - 2012: Laurea magistrale in Scienze Criminologiche Per l’Investigazione e la Sicurezza (LM-88) presso l’Università di Bologna, facoltà di Scienze politiche “Roberto Ruffilli” (A. A. 2011/2012). Elaborato in criminologia e vittimologia dal titolo: “Vittime della città: tra insicurezza e criminalizzazione. Analisi e proposte operative”.

· 2010 - 2011: Periodo di studi all’estero attraverso il progetto Erasmus presso l’Université Paris X Nanterre La Défence. Esami sostenuti: contact de cultures et copetences interculturelles, droit pénal intérnational, français des sciences humaines, ville comme laboratoire sociale.

· 2005 - 2009: Laurea triennale in Culture e diritti umani, presso l’Università di Bologna, facoltà di Scienze Politiche (A.A. 2009/2010). Elaborato in Storia e istituzioni dei paesi dell’America del nord dal titolo: “Riallineamento culturale e sistema penale negli Stati Uniti dopo gli anni sessanta”.

· Diploma di Liceo Scientifico presso l’istituto Pacinotti, La Spezia. (Anno, 2005).

 

Attività di ricerca:

· 2020-2021: Progetto di ricerca: “La protezione dei minori: sfide e proposte formative per gli operatori”, finanziato sul progetto: “Ue Justice – SAFE”, per le esigenze del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Tutor: Raffaella Sette.

· 2015 - 2016: Progetto di ricerca: “Après le Printemps Erable: culture policière et mouvements sociaux”. Raccolta dati e analisi, letteratura sull’argomento. Supervisione: Professor Massimiliano Mulone.

· 2014 - 2015: Progetto di ricerca: “Enjeux pratiques et theoriques de la commercialisation des services policiers”. Raccolta dati e analisi, letteratura sull’argomento. Supervisione: Professor Massimiliano Mulone.

· 2010 - 2011: Progetto di ricerca interdisciplinare: “La ville comme laboratoire sociale” nel quadro del contratto pluriennale “UrbAmbiancE” tra L’Université Paris X e il reparto sicurezza della città di Parigi. Supervisione: Professor José Sanchez Garcia.

 

Attività didattica:

- Cultore della materia in Criminologia Applicata, Politiche della Sicurezza e Laboratorio di Security, Università di Bologna (2020).

· A.A. 2017-2018 (SP1000): Titolare insegnamento “Sécurité intérieure: Nature et Mission”, Baccalauréat en criminologie, Baccalauréat en sécurité et études policières. Insegnamento di: nozioni di sicurezza interna, applicazione della legge, polizia, ordine pubblico, prevenzione e repressione. Panoramica storica sulla polizia. Polizia privata e pubblica. Responsabilità, legittimità e controllo della polizia e della sicurezza. Lezioni frontali, seminari, organizzazione dei lavori di gruppo. Preparazione e correzione degli esami.

· Novembre 2015: Relatore al seminario di studio “Folla, polizia e in-sicurezza” con una lezione seminariale su “Gestire la protesta: sfide, problemi e nuove pratiche di polizia durante le manifestazioni”. Università di Perugia, Corso di Laurea in Scienze per l’investigazione e la sicurezza, Laboratorio di Criminologia, Criminalistica e Investigazione. Partecipazione alla correzione della prova finale per gli studenti.

· 2014 – 2015: Assistente per l’Insegnamento “Renseignement et enjeux sociopolitiques”, Université de Montréal, Maîtrise en criminologie. Attività di correzione esami, tutor del corso per gli studenti.

 

Partecipazione a conferenze:

· Marzo 2019: presentazione di: “Polizia e politica: un caso di studio nella gestione delle manifestazioni”, durante il congresso: “La violenza politica una ridefinizione del concetto oltre la depoliticizzazione”, Università di Genova.

· Giugno 2018: presentazione durante il congresso AICLF (Association Internationale Criminologues de Langue Française), Université de Lausanne: “Police et politique dans la gestion des foules: un cas d’étude”.

· Maggio 2016: presentazione durante il congresso AICLF (Association Internationale Criminologues de Langue Française) Université de Versailles St-Quentin-en-Yvelines: “La police face au virtuel: Stratégies, pratiques et communication policière sur Twitter lors des manifestations”.

· Febbraio 2015: Partecipazione al congresso COSPOF del AFSP (Association Française de Science Politique), Université de Lausanne, con il Professor M. Mulone presentando: “Entre le pavé et le bâton: le travail des médiateurs dans la gestion de foule”.

· Novembre 2014: presentazione al Congresso “Which policies for security” della rivista Studi sulla questione criminale, Università di Perugia: “Protesta studentesca e ordine pubblico: il ruolo de l’agent de liaison tra manifestanti e polizia”.

· Maggio 2014: presentazione al Congresso AICLF (Association Internationale Criminologues de Langue Française) Université de Liège, con il Professor M. Mulone, presentando: “A l’intersection du policier et du manifestant: le travail des agents de médiation dans la gestion des foules”.

 

Pubblicazioni

· 2020 – in corso di revisione per la pubblicazione: “Polizia: indipendente, attore politico o strumento del potere? Una disamina della polizia ‘politica’ nella gestione dell’ordine pubblico” [capitolo di libro].

· 2018: “La police face aux outils numériques: stratégies, pratiques et communication policière sur Twitter lors des manifestations”, Tuzza S., Tanner S., Carpentier-Laberge C., Canadian Journal of Criminology and Criminal Justice, Vol. Volume 60 Issue 3, June 2018, pp. 354-386.

· 2015: “Tra lo striscione e il manganello: gli agenti mediatori all’interno delle manifestazioni”, Tuzza S., Mulone M., Studi sulla Questione Criminale (nr. 1-2015).

 

Membro e partecipazione a:

AICLF: Association Internationale Criminologues de Langue Française

ICCC: International Center of Compared Crimonology (Université de Montréal)

École de Criminologie (Université de Montréal).

IJLS: Membro del Comitato di Redazione della rivista International Journal of Law and Society

 

Premi e borse:

2019: Bourse participiation colloque intérnational, Université de Montréal.

2017: Bourse d’excellence de l’Ecole de Criminologie (Hiver, 2017)

2016: Bourse de soutien aux études doctorales (Automne 2016).

2016: Bourse de soutien aux études doctorales (hiver 2016).

2015: Bourse de cueillette de données internationale (Hiver 2015).

2014: Bourse de soutien aux études doctorales (Automne 2014).

2014: Bourse colloque du Centre International de Criminologie Comparée (Janvier 2014).

2014: Bourse d’excellence de l’École de Criminologie (Hiver 2014).

2010-2011: Borsa Erasmus presso l’Université Paris X Nanterre La Défense. (A.A. 2009/2010)

 

Competenze linguistiche

· Lingua madre italiano

 

Lingue straniere:

· Francese: ottima conoscenza orale e scritta (livello C2) implementata con i periodi all’estero in Francia e il dottorato di ricerca in Canada (Québec) nonché dalla docenza in lingua francese. - Diploma di Lingua Francese B2 rilasciato dall’Université Paris X.

· Inglese: ottima conoscenza scritta e orale implementata dopo periodo di studio all’estero in Canada. Esami di lingua livello universitario sostenuti all’università di Bologna, dipartimento di lingue.

 

Altre competenze

· Buone capacità comunicative e di adattamento e gestione di gruppi di lavoro maturate in attività di volontariato presso l'Associazione Culturale Harambe; e grazie a viaggio di volontariato in Kenya con l'ONG "Karibu Afrika" dove ho svolto attività di counseling e assistenza a malati di tubercolosi e HIV.

· Buone competenze organizzative derivate sia da esperienze lavorative, che di volontariato e universitarie per quanto riguarda gestione di gruppi di lavoro e coordinamento attività.

 

Competenze digitali

· Esperienza consolidata nel funzionamento dei Sistemi Operativi Windows,

Machintosh e Linux Ubuntu.

· Pacchetto Microsoft Office (Word, Excel, Power Point, Outlook)

· Software: conoscenza professionale di Microsoft Office suite; ottime competenze

nella navigazione in Internet. Conoscenza base di alcuni programmi di analisi

(NVIVO, Excel), ottima conoscenza di Open Office, Social Networks