Foto del docente

Paola Galetti

Professoressa Alma Mater

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Professoressa a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Curriculum vitae

Paola Galetti, laureata (Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Bologna, 1974) in Lettere Moderne, Storia Medievale, con Vito Fumagalli, abilitata all'insegnamento di Materie Letterarie nella Scuola Media (1976), ha conseguito il Diploma di perfezionamento in Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Archivio di Stato di Bologna nell'a.a.1976-77.
- * Addetta alle esercitazioni negli aa.aa. 1974-75, 1975/76, 1977/78 (Storia Medievale, Storia agraria medievale, Paleografia e Diplomatica), assistente incaricata supplente di Paleografia e Diplomatica (a.a.1976-77) e di Storia Medievale (1/IV/79-20/X/81), ricercatore confermato dal 21/X/81 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna, dal 1/X/2000 è professore associato (M-STO/01- Storia Medievale), confermato dal 1/X/2003 a tutt'oggi presso la stessa sede.

-* Ha conseguito l'idoneità per la I fascia docente, professore ordinario per il settore 11/A1-Storia Medievale, nell'abilitazione scientifica nazionale 2012

- * Socia corrispondente della Deputazione di St. Patria per le Province Parmensi-sez. Piacenza e della Deputazione di St. Patria per le Province di Romagna, è stata docente (a.a.2001-02) al “Master per la Formazione di Tecnici addetti alla conservazione e manutenzione dell'edilizia rurale storica" (CESVIP, Univ. Ferrara, Univ.Bologna, Univ. Parma, R.U.R.A.L.I.A. ), alla II "Summer School di Archeologia"-Università di Foggia (3-8/XI/2005) e al Master dell'Univ. di Sassari su "Storia e Archeologia del Mediterraneo" (2013).

 - * Ha coordinato l'unità di ricerca locale di progetti PRIN- 2002, 2004(programmi interuniversitari con le Univ. di Siena, Venezia, Padova) e  2007(programma interuniversitario con le Univ. di Siena, Padova, Venezia, Trieste).  -* Ha  coordinato l'unità di ricerca locale del progetto triennale PRIN 2010 (con le Università di Foggia, Bari, Lecce, Suor Orsola Benincasa, Siena, Padova, Sassari, Chieti/Pescara, Roma 2/Tor Vergata, CNR-IBAM). 

-*  E' stata coordinatrice nazionale di una Azione Integrata Italia-Spagna, 2008-10 (con le Università di Granada, Valencia, Murcia, Jaen, Pais Vasco).      - * Coordina scambi Socrates-Erasmus, area di Storia ( e Archeologia), con le Università di Granada (anche di Storia dell'arte), Murcia, Pais Vasco, Leon,Varsavia, Berlino-Humboldt, Algarve e ha svolto e svolge attività di docenza riconosciuta presso le sedi estere consociate.

- * Docente presso il corso di "Etudes postgrades, doctorat-Institut d'Architecture- Università di Ginevra (dal 2000 al 2006), ha tenuto seminari per la "Préparation aux concours Capes-Agrégation Histoire-Question d'histoire médiévale" presso l'Inst. d'Histoire du Moyen Age, Fac. des Sciences Historiques, Università M.Bloch, Strasburgo (gennaio 2004). E' stata professeur invitée nel 2012 presso l'Università Lyon/2, svolgendo attività di docenza.

- * Ha coordinato il progetto "Mulini, canali, comunità della pianura bolognese tra medioevo e età moderna" ( 2006-2008) e il progetto  "Storia dell'insediamento medievale nel territorio del Saltus Planus" (2006-2009). Ha coordinato (dal 2010) per la parte storica i cantieri di ricerca storico-archeologica di Monte Lucio, Bismantova, Toano (RE). Coordina le convenzioni con l'Ente B.C. Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla e con l'Ente B.C. della Diocesi di Piacenza (dall'anno 2014-15) e per l'Università di Bologna il progetto "Canossa" in convenzione con Univ. di Verona e enti ministeriali preposti alla tutela e valorizzazione del territorio e il progetto "Piacenza-città" con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e paesaggio per le Province di Parma e Piacenza, il Comune di Piacenza e l'Univ. di Verona. Coordina per Bologna il progetto "Palazzi comunali tra Francia e Italia" con le Università di Bergamo, Il Politecnico di Torino, l'Università di Avignone e il CIHAM di Lione.

- * E' stata ed è docente e membro del Collegio dei  dottorati di "Storia Medievale", di "Storia", di "Storia Culture Civiltà", di "Scienze storiche e archeologiche. Memoria, civiltà e patrimonio" dell' Università di Bologna ed è stata ed è tutor di progetti di dottorato e ha fatto parte di commissioni finali di esame di dottorato a Bologna e in altre sedi  -* Fa parte come membro esterno riconosciuto del corpo docente del Dottorato di Historia y Arqueologia Maritimas- Linea di investigacion in Paisaje Historico y Cultural dell'Università di Cadice (Spagna). -*Ha svolto e svolge attività di valutazione per Riviste nazionali e internazionali e di progetti nazionali e internazionali. 

- * Ha partecipato a commissioni giudicatrici di dottorato esterne all'Università di Bologna ed è stata membro eletto di commissione di concorso per professore associato (Univ. di Trento) e ricercatore universitario (Univ. di Verona) per il settore M-STO/01-Storia Medievale. E' stata membro straniero nominato per concorso presso l'Ecole Normale Superieure- sede di Lione (Francia) per Maitre de conference, ambito di Storia medievale (2011).   

- * E' responsabile dall'a.a.2009-10 del coordinamento scientifico e didattico per l'Univ. di Bologna del Progetto "HISTARMED-Histoire et Archéologie Médiévales", Master europeo/percorso di studio integrato a titolo doppio/multiplo (L.M. in Scienze Storiche e Orientalistiche) tra le Università di Bologna, Lione/2/ CIHAM, Varsavia, (finanziamento europeo nell'ambito del Lifelong Learning Programme-Erasmus-Curriculum Development Projects, anche con l'Univ. di Granada), che è in via di implementazione con le Univ. dell'Algarve e di Munster   - *E' stata fino al 2017 responsabile gestionale dei fondi di un bando Vinci per HISTARMED. *Nel Febbraio 2013, ha coordinato la mobilità per HISTARMED dell'"Office Mediterraneen de la Jeunesse pour la mobilité des étudiants et de jeunes professionels (2011-2014) Program" per l'Università di Bologna. 

- * Dal 1 novembre 2010 è stata eletta per un triennio Presidente del Corso di Laurea in Storia, Scuola di Lettere e Beni culturali, Dipartimento di Storia, Culture, Civiltà. Per lo stesso triennio è stata membro del Collegio della Scuola di Lettere e Beni Culturali. E' stata vicedirettore del Dipartimento di Paleografia e Medievistica dal 2005 al 2012. E' stata membro delle Commissioni di progettazione dei piani didattici dei C.di L. in Storia e di L.M. in Scienze Storiche e ha fatto parte della commissione di accesso alla L.M. in Scienze Storiche e Orientalistiche. 

-* Fa parte del Comitato scientifico della rivista elettronica "Riparia.Rivista internazionale di storia dell'interazione società e ambiente" (Università di Laval,Canada, Cadice, Spagna); fa parte del Comitato scientifico della "Coleccion de Historia. Ajbar", Università di Granada (Spagna); fa parte del comitato scientifico della "Coleccion Poliedrica. Paisaje y cultura", Università di Cadice (E); fa parte del comitato scientifico della rivista "Millars", Università Jaume I Castellon de la Plana; fa parte del comitato scientifico della rivista elettronica "I Quaderni del M.A.E.S.", unibo; fa parte del comitato scientifico della rivista "Kalkas"(rivista del Centro Studi Storico Archeologici del Gargano);fa parte del comitato scientifico della rivista "Matildica".

-* E' stata membro del Comitato Scientifico del Centro Studi Matildico e dalla fondazione al 2018 del Direttivo della Associazione Matildica; è membro del Comitato Scientifico del  DIPAST (Centro Internazionale di Didattica della Storia e del Patrimonio) dell'Università di Bologna; è stata membro del Comitato Scientifico per le celebrazioni del IX Centenario della genesi del Comune di Bologna. E' stata membro fino al 2018 del Comitato Scientifico SAMI-MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo) per il premio R.Francovich.

-*Ha fondato ed è coordinatrice scientifica del Centro Studi di Storia dei Sistemi Insediativi, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Dipartimento di Storia Culture Civiltà.

- * Ha tenuto insegnamenti presso la Fac. di Lettere e Filosofia dell'Univ. di Bologna dall'a.a. 1990/91 all'a.a.2011-2012 e poi presso corsi di laurea triennali e magistrali della Scuola di Lettere e Beni Culturali, Dipartimento di Storia, Culture, Civiltà dell'Università di Bologna dall'a.a.2012-13; dall'a.a.1995/96 all'a.a.2003/04 presso la Fac. di Conservazione dei Beni Culturali dell'Univ. di Bologna, sede di Ravenna; dall'a.a. 1999/2000 all'a.a.2008-09  presso l'Ind. Linguistico-letterario della SSIS, Univ. di Bologna.

Ha insegnato nel Master unibo "Didattica del patrimonio culturale", a.a.2018-19.

-* Ha partecipato alle commissioni di accesso alla SSIS e alle commissioni finali di abilitazione dal 2000 al 2009 e in qualità di membro nominato della commissione e relative prove TFA, A050 (2012) e A043/A050 (2014)

-* Attualmente insegna : Storia Medievale, Esegesi delle fonti storiche medievali (triennio); Storia degli insediamenti e dei sistemi abitativi (Laurea Magistrale), Scuola di Lettere e Beni Culturali, Univ.di Bologna.

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Partendo da un iniziale interesse per la storia della storiografia sul Medioevo (che di fatto ha caratterizzato tutto il percorso scientifico) e sviluppando conoscenze in campo paleografico e diplomatistico, gli interessi di ricerca si sono indirizzati su aspetti diversi della storia economico-sociale dell'Italia e dell'Occidente medievale. In particolare, il focus principale è incentrato sullo studio delle dinamiche insediative, delle architetture private e pubbliche, delle strutture produttive e della loro realtà materiale, secondo un approccio interdisciplinare.