Foto del docente

Natacha Sarah Alexandra Niemants

Ricercatrice a tempo determinato tipo b) (senior)

Dipartimento di Interpretazione e Traduzione

Settore scientifico disciplinare: L-LIN/04 LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (.pdf 743KB )

Posizione attuale

Ricercatrice a tempo determinato tipo b (RTDb) dal 20/11/2018 presso il Dipartimento di Interpretazione e Traduzione dell’Università di Bologna a Forlì. Settore scientifico disciplinare: L-LIN/04 (Lingua e traduzione – Lingua francese).

 

Titoli di studio

a.a. 2001/2002: Maturità linguistica presso il Liceo A. Righi di Cesena, conseguita in data 15 luglio 2002 con la tesina “Homo viator”. Punteggio: 100/100 con Encomio.

a.a. 2004/2005: Laurea triennale in Traduzione e Interpretazione di trattativa presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, Università di Bologna a Forlì, conseguita in data 13 luglio 2005 con la tesi “Sul viaggio oncologico: mediazione e confronto fra due realtà. Il Macmillan Cancer Relief e l’Istituto Oncologico Romagnolo”. Relatore: Prof.ssa Silvia Bernardini (Università di Bologna a Forlì). Punteggio: 110/110 con Lode.

a.a. 2007/2008: Laurea specialistica in Interpretazione di Conferenza presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, Università di Bologna a Forlì, conseguita in data 9 luglio 2008 con la tesi “2001 Unomattina: a case study in media interpreting”. Relatori: Prof. Guy Aston (Università di Bologna a Forlì), Prof.ssa Gabriele Mack (Università di Bologna a Forlì) e Prof. Francesco Straniero Sergio (Università di Trieste). Punteggio: 108/110.

a.a. 2011/2012: Titolo di Dottore di Ricerca in Lingue e Culture comparate (nell’ambito della scuola di dottorato in Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia), conseguito in data 21 giugno 2012 con la tesi Traduzione e mediazione nell’interpretazione dialogica in ambito sanitario: ruolo o responsabilità? Una risposta interazionista”. Supervisori: Prof.ssa Laura Gavioli (Università di Modena e Reggio Emilia) e Prof.ssa Enrica Galazzi (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), S.S.D. L-LIN/04 (Lingua e traduzione – Lingua francese). Valutazione: eccellente.

 

Borse di studio, Assegni di ricerca e Premi

  1. Camera di Commercio di Forlì-Cesena, 13/09/2002
    Riconoscimento Roberto Ruffilli per il conseguimento della maturità linguistica con il massimo dei voti.
  2. Università di Bologna a Forlì, 19/09/2004 – 13/02/2005
    Borsa di studio “Erasmus” per un periodo di studi alla University of Portsmouth, UK.
  3. Università di Modena e Reggio Emilia, 01/01/2009 – 01/06/2012
    Borsa di dottorato triennale presso l’attuale Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali.
  4. Università di Modena e Reggio Emilia, 01/11/2012 – 31/10/2013
    Assegno di Ricerca post-dottorato senior (Lancook) di durata annuale presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, vinto in data 17/10/2012 e attivato su fondi europei Lifelong Learning Programme.
  5. Università di Modena e Reggio Emilia, 10/10/2013 – 26/10/2013
    Finanziamento azione di mobilità in uscita per giovani ricercatori per l’a.a. 2013/2014, istituzione ospitante “Ecole Normale Supérieure de Lyon”.
  6. Università di Modena e Reggio Emilia, 16/11/2015 – 15/11/2017
    Assegno di Ricerca post-dottorato junior di durata annuale presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali, vinto in data 03/11/2015 e attivato su Fondi d’Ateneo per la Ricerca (FAR 2014), poi rinnovato per un anno.
  7. Ministère de l’Education Nationale, de l’Enseignement supérieur et de la Recherche, 23/01/2017-31/12/2021
    Abilitazione alle funzioni di Maître de Conférences (sezione 07 – Sciences du Langage), numero di qualificazione: 17207304070.
  8. Università di Modena e Reggio Emilia, 16/11/2017 – 15/11/2018
    Assegno di Ricerca post-dottorato senior (Linguacuisine) di durata annuale presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, vinto in data 31/10/2017 e attivato su fondi europei Eramus +.
  9. Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, 29/03/2018 – 29/03/2024
    Abilitazione alle funzioni di Professore di II fascia (settore concorsuale 10/H1 Lingua, Letteratura e Cultura francese).
  10. Università di Modena e Reggio Emilia, 28/09/2018 – 08/11/2018
    Finanziamento di € 30.000 vinto presentando un progetto FAR 2018 nella nuova linea di intervento Junior dedicata agli assegnisti di ricerca intitolato “Tecnologia portatile e apprendimento linguistico: un’analisi di interazioni uomo-macchina in diversi contesti d’uso” e volto al rinnovo dell’assegno allora in corso. Dopo un processo di valutazione tra pari, la graduatoria dei progetti finanziati è stata approvata e pubblicata con Decreto rettorale n. 534/2018 Prot. n. 161447 del 28/09/2018, ma il finanziamento è stato poi revocato in data 08/11/2018 a seguito di rinuncia da parte della sottoscritta, motivata dalla presa di servizio come RTDb presso l’Ateneo di Bologna.

 

Soggiorni di ricerca e insegnamento all’estero

Dal 2012, interessi di ricerca comuni ai due dipartimenti dell’Università di Modena e Reggio Emilia presso i quali ho prestato servizio e all’équipe LIS del laboratorio ICAR hanno condotto a diversi soggiorni di ricerca presso l’Ecole Normale Supérieure di Lione, alcuni dei quali hanno incluso dei seminari.

  1. 4 giorni nel 2012 (10/10/2012-13/10/2012): missione finanziata dal partner francese, condotta insieme a Laura Gavioli e Guy Aston, in occasione della giornata di studio Bases de données de langue parlée en interaction et enseignement des langues;
  2. 7 giorni nel 2013 (20/10/2013-26/10/2013): missione con borsa di mobilità in uscita erogata dall’Università di Modena e Reggio Emilia;
  3. 4 giorni nel 2014 (18/05/2014-21/05/2014): missione finanziata dal partner francese, condotta insieme a Gabriele Pallotti, in occasione della Journée d'étude autour de la mise à disposition de corpus de langue parlée / en interaction pour l'enseignement du français;
  4. 3 giorni nel 2015 (11/03/2015-13/03/2015): missione finanziata dal partner francese;
  5. 3 settimane nel 2016 (15/11/2016-06/12/2016): missione finanziata dall’Università di Modena e Reggio Emilia nel quadro del progetto FAR;
  6. 3 giorni nel 2017 (05/10/2017-07/10/2017): missione finanziata dal partner francese, in occasione della giornata intitolata Migration et interprétations: des dispositifs et des pratiques, in cui la candidata è stata invitata a coordinare uno dei tre atelier.

Questi soggiorni hanno contribuito a rafforzare i legami tra le due istituzioni e a mettere in comune approcci metodologici e strumenti di analisi che permettono di meglio studiare le interazioni sociali e di sfruttare i corpora raccolti da entrambe le équipe per fini di ricerca a fini didattici.

Durante i soggiorni del 2013 e 2016, sono stati rispettivamente tenuti due seminari intitolati:

  • “Analyse d'entretiens cliniques en présence d'un interprète: la construction de la compréhension dans la réalité et dans la simulation” (24/10/2013, 17.00-18.30, seminario rivolto a insegnanti, dottorandi, studenti, personale tecnico del laboratorio) ;
  • “Le projet FAR, interaction entre professionnels de santé et femmes migrantes” (01/12/16, 17.00-18.30, seminario InSitu rivolto a insegnanti, dottorandi, studenti, personale tecnico del laboratorio).

 

Attività Connesse alla ricerca

Membro del Comitato Scientifico dei convegni XXI FIT Congress (Brisbane, Australia), per cui sono state valutate 5 proposte nel 2017; 7° ALAPP Conference (Ghent, Belgio), per cui sono state valutate 8 proposte nel 2017, nonché della Collana di monografie e collettanee sui diversi temi della linguistica applicata Studi AItLA (dal 2018)

Referee per le riviste MediAzioni (2015), Dragoman (2016), Journal of Legal Discourse (2017), The Interpreters’ Newsletter (2017, 2018) e per le Serie "Translation and Multilingual Natural Language Processing" (2018) e "Eurosla Studies" (2019) pubblicate tramite Language Science Press 

Membro del Comitato Organizzatore dei convegni Assuring access to essential public services: Training issues in interpreter-mediated interaction (AIM, Modena, 9-10 maggio 2013); Dinamiche dell’interazione: Testo, dialogo, applicazioni educative (AItLA, Modena e Reggio Emilia, 18-20 febbraio 2016); Interacting with migrant patients in healthcare services: Improving communication through research (UNIMORE, Modena, 13 dicembre 2016, nonché membro del CO dell’Associazione Italiana di Linguistica Applicata dal 18/02/2016, incaricata della gestione del sito.

 

Conferenze e Workshop su invito

  1. Conferenza dal titolo “Pour une traduction/interprétation spécialisée : Quelques stratégies de travail dans le web 2.0”, 6 aprile 2011, Università di Perugia Statale (3 ore).
  2. Presentazione dal titolo “LanCook : Une cuisine plurilingue”. Presentazione rivolta a studenti francesisti, 15 maggio 2013, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano (1 ora).
  3. Presentazione dal titolo “La responsabilité du médiateur dans l’accès aux soins des immigrés”. Colloque international Médiation et droits linguistiques, 23 gennaio 2014, Università degli Studi di Padova (20 minuti).
  4. Presentazione dal titolo “Médiation à l’hôpital: De l’analyse conversationnelle aux retombées éducatives”. Colloque international Une approche linguistique de la médiation: Quelles retombées, 9 dicembre 2014, Università degli studi di Padova (20 minuti).
  5. Conferenza dal titolo “L’interprétation-médiation en milieu médical: De la théorie à la pratique” (1a parte), 16 dicembre 2015, Università di Trieste (2 ore).
  6. Conferenza dal titolo “L’interprétation-médiation en milieu médical: De la théorie à la pratique” (2a parte), 19 ottobre 2016, Università di Trieste (2 ore).
  7. Presentazione del volume L’interprétation de dialogue en milieu médical. Du jeu de rôle à l’exercice d’une responsabilité, 28 aprile 2017, Università di Perugia Statale (2 ore).
  8. Coordinamento di uno dei tre workshop organizzati nell’ambito della giornata “Migration et interprétations: des dispositifs et des pratiques. Conférences et ateliers”, 6 ottobre 2017, ENS de Lyon, Lione.
  9. Comunicazione dal titolo “Dare voce a chi non ce l’ha: esempi di mediazione linguistica con donne migranti in contesti sanitari”, presentata insieme a Letizia Cirillo nell’ambito della Giornata della Traduzione, 2 maggio 2018, Università di Siena, sede di Arezzo (45 minuti).
  10. Lezione dal titolo “Interpretazione e mediazione: un dialogo al servizio della salute” nell’ambito della settimana di Alternanza scuola-lavoro Prospettive su traduzione e mediazione organizzata dal Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali, 6 febbraio 2019, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena (3 ore).
  11. Workshop dal titolo “Using the Conversation Analytic Role-Play Method in the training of interpreters/mediators” nell’ambito del progetto Europeo Training newsly arrived migrants for community interpreting and intercultural mediation (TRAMIG), 30 ottobre 2019, Università di Trieste, Trieste.
  12. Comunicazione dal titolo “Oeuvrer pour se comprendre: l’interprète et les autres participants”, presentata insieme a Caterina Falbo nell’ambito delle giornate di studio La médiation culturelle et sociale. Ses acteurs, ses dispositifs, ses publics et ses enjeux linguistiques et identitaires, 7 novembre 2019, Università di Trento, Trento (1 ora).

 

Interventi a convegno

  1. “Progetto di traduzione e commento di una poesia di L.S. Senghor tratta dalla raccolta Canti d’ombra: un contributo alla relazione della Prof.ssa Natasa Raschi”. Paper presentato alle Giornate culturali senegalesi: L.S. SENGHOR, poeta e pensatore. 24 maggio 2003, Associazione socio-culturale dei senegalesi della Romagna, Forlì.
  2. “Resurrecting the corp(us/se): The transcription of oral data”. Poster presentato al Modena International Workshop Studies on Language variation and Textual interpretation, 16 ottobre 2009, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena.
  3. “La mediazione linguistico-culturale in ambito sanitario: un confronto tra Italia e Belgio”. Paper presentato alla giornata Descrivere le migrazioni in trasformazione, costruire strumenti per la salute e l’inclusione in un’ottica di mediazione integrata, 26 maggio 2010, Albero della Salute, Prato.
  4. “Interpreter training and education: Role-play, guidelines for use”. Paper presentato alla 6th International Critical Link conference, 28 luglio 2010, Aston University, Birmingham, UK.
  5. “Mediare tra professione e formazione: Un approccio interazionista”. Paper presentato alla giornata Mediazione interculturale: collocazione delle risorse formate e valorizzazione delle competenze, 5 maggio 2011, Sede della Provincia Autonoma di Bolzano, Roma.
  6. “La médiation linguistique et culturelle: Entre profession et formation”. Paper presentato alla giornata Doctorants & Recherche 2011, 23 settembre 2011, Università di Brescia, Brescia.
  7. “L’utilisation de corpus d’entretiens cliniques réels et simulés pour la didactique de l’interprétation en milieu médical”. Paper presentato al CERLIS 2012 I corpora nella ricerca e nella didattica dei linguaggi specialistici, 22 giugno 2012, Università di Bergamo.
  8. “Liaisons fructueuses entre recherche et didactique: De l’analyse de conversation au jeu de rôle”. Paper presentato al Workshop CLAPI, 11-12 ottobre 2012, Università di Lyon 2 (Laboratoire ICAR e Labex ASLAN), Lyon, Francia.
  9. “Pratiche plurilingui e comunicazione in ambito sanitario: La mediazione interlinguistica e interculturale nella cura della persona”. Paper presentato con Federico Farini al convegno Plurilinguismo e mondo del lavoro. La qualità della comunicazione, 26 ottobre 2012, Università di Udine, Udine.
  10. “La mediazione linguistico-culturale: Un’analisi empirica di conversazioni autentiche”. Paper presentato con Laura Gavioli al Seminario formativo aziendale: la comunicazione interculturale e il ruolo della mediazione, 8 novembre 2012, Ospedale M. Bufalini, Cesena.
  11. “LanCook - La Cucina Digitale Europea”. Presentazione ufficiale del progetto fatta con Gabriele Pallotti in occasione dell’evento In cerca di cibo di Autunno Slow, 18 novembre 2012, Teatro comunale di Portico e San Benedetto.
  12. “La voix de l’interprète dans l’entretien clinique réel et simulé”. Paper presentato al convegno Interpretazione dialogica: aspetti teorici, didattici e professionali, 23 novembre 2012, Università degli Studi di Trieste, Trieste.
  13. “LanCook - La Cucina Digitale Europea”. Presentazione e sperimentazione del materiale fatte con Gabriele Pallotti in occasione del convegno Applicazioni pratiche dell’analisi conversazionale, 20-21 aprile 2013, DILIT International House, Roma.
  14. “Cosa bolle in pentola nella cucina digitale italiana – What’s cooking in the Italian digital kitchen?”. Presentazione rivolta agli studenti stranieri e a tutti gli interessati, 07 maggio 2013, UNIMORE, Modena.
  15. “Training interpreters to real interpreter-mediated interactions: On how to use authentic material in authentic ways”. Paper presentato alla 7th International Critical Link conference, 19 giugno 2013, Glendon College, Toronto, Canada.
  16. “One, no one, and one hundred thousand: Two case studies in television interpreting”. Paper presentato con Eugenia Dal Fovo alla EST conference, 31 agosto 2013, Università di Mainz, Germersheim, Germania.
  17. “La traduction téléphonique en milieu médical: De l’analyse conversationnelle aux implications pratiques”. Paper presentato con Sara Castagnoli al Colloque Do.Ri.F., 8 novembre 2013, Università degli studi di Genova.
  18. “Peut-on apprendre une langue en cuisinant? La cuisine numérique portable LanCook”. Paper presentato con Gabriele Pallotti al convegno Progetti per l’apprendimento linguistico: Pluralità di obiettivi, metodologie e strumenti, 4 febbraio 2014, Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione, Bologna.
  19. “Un syllabus de formation pragmatique: Réflexions sur la pratique“. Paper presentato con Gabriele Pallotti alla Journée d’étude autour de la mise à disposition de corpus de langue parlée / en interaction pour l’enseignement du français, 19 maggio 2014, ENS, Lyon, Francia.
  20. “Learning languages, cultures and cuisines in digital interactive environments: What’s cooking in the Italian portable kitchen?”. Paper prsentato con Gabriele Pallotti alla First international conference on Food and Culture in Translation, 23 maggio 2014, Università di Bologna, Bertinoro.
  21. “Bilan, besoins et suggestions sur le volet enseignement: CLAPI (et PFC) en Italie”. Paper presentato alla Journée de travail dans le cadre du travail engagé sur l’adaptation de bases de données de corpus pour l'enseignement du FLE, 12 marzo 2015, ENS, Lyon, Francia.
  22. “Corpora worth creating: A pilot study on telephone interpreting”. Paper presentato con Sara Castagnoli al Corpus-based Interpreting Studies international workshop, 7-8 maggio 2015, Università di Bologna, Forlì.
  23. “The AIM corpus of dialogue interpreting in healthcare: Some thoughts on coding, counting, searching”. Contributo presentato con Laura Gavioli e Claudio Baraldi al PANEL organizzato da Bernd Meyer e Thomas Schmidt: Benefits of working with corpora in community interpreting research: From qualitative analysis to quantitative verification – and back in occasione del Corpus-based Interpreting Studies international workshop, 7-8 maggio 2015, Università di Bologna, Forlì.
  24. “Il role-play nella didattica dell’interpretazione dialogica: focus sull’apprendente”. Paper presentato con Letizia Cirillo al XVI Congresso AItLA Dinamiche dell’interazione: Testo, dialogo, applicazioni educative, dedicato alla memoria di Daniela Zorzi, 18-20 febbraio 2016, Università di Modena e Reggio Emilia.
  25. “‘L’entre-deux-rencontres’: Activités de médiation autour des entretiens”. Paper presentato al Colloque international Interprétation dans les services publics, 20 maggio 2016, Università di Mons, Belgio.
  26. “From archives to corpora: Extracting data for analysis, from a collection of interpreter-mediated interactions”. Contributo presentato con Claudio Baraldi e Laura Gavioli al PANEL organizzato da Bernd Meyer: Working with corpora in community interpreting research: challenges and opportunities in occasione del 8th International Critical Link conference, 29 giugno 2016, Heriot Watt, Edimburgo, UK.
  27. “Two-party interactions in healthcare: Can there be any mediation in the absence of the third participant?”. Paper presentato all’8th International Critical Link conference, 01 luglio 2016, Heriot Watt, Edimburgo, UK.
  28. “Patients' initiatives and their uptake. A closer look at disalignment sequences”. Paper presentato con Anna Claudia Ticca e Véronique Traverso al workshop conclusivo del progetto FAR 2014 finanziato dall’Università di Modena e Reggio Emilia Interacting with migrant patients in healthcare services: Improving communication through research, 13 dicembre 2016, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena.
  29. “Transcribing, translating, and searching interactions using ELAN: Taking stock of one year experience”. Paper presentato al workshop conclusivo del progetto FAR 2014 finanziato dall’Università di Modena e Reggio Emilia Interacting with migrant patients in healthcare services: Improving communication through research, 13 dicembre 2016, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena.
  30. “Some notes on electronic collections of dialogue interpreting data: corpora or archives?”. Paper presentato con Laura Gavioli al 1er Congrès Mondial de Traductologie de la SOFT, 11 aprile 2017, Université Paris-Ouest-Nanterre-La Défense, Parigi.
  31. “(Re-)designing questions for filling out records of medical history with migrant patients: language-mediated and non-language mediated interaction”. Paper presentato con Laura Gavioli all’IPRA International Pragmatics Conference, 19 luglio 2017, Ulster University, Belfast, UK.
  32. “Migrants’ participation in pregnancy pathways: an analysis of patients’ initiatives in talk before and after childbirth”. Paper presentato al convegno internazionale dell’Intenational Association for Dialogue Analysis (IADA) Dialogue, Interaction and Culture: Multidisciplinary perspectives on language use in everyday life, 14 ottobre 2017, Università di Bologna, bologna.
  33. “Savoir pour interpréter: une étude de cas en contexte médical”. Paper presentato al convegno Traduire l’autre, pratiques interlinguistiques et écritures ethnographiques, 10 novembre 2017, Università di Bologna, Forlì.
  34. “Savoir pour interpréter: a case study in a medical context”. Paper presentato all’incontro di studio del Centro interuniversitario di Analisi dell’Interazione e della Mediazione Comprendere le re(l)azioni, mediare le interazioni, 21 novembre 2017, Università di Macerata, Macerata.
  35. “L’interazione medico-paziente in ambito andrologico: meccanismi di partecipazione e comunicazione centrata sul paziente”. Comunicazione presentata con Daniele Santi in occasione del 1° workshop organizzato dal gruppo GASMore, 9 febbraio 2018, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena.
  36. “Abilitazione Scientifica Nazionale: concetti chiave e consigli utili per la domanda”. Comunicazione presentata con Francesco Pagliacci in occasione del 2° workshop organizzato dal gruppo GASMore, 27 maggio 2018, Università di Modena e Reggio Emilia, Modena.
  37. “Presentazione progetto e App Linguacuisine”. Comunicazione presentata con Gabriele Pallotti e Paolo Della Putta alla giornata di studio e confronto L’apprendimento linguistico e la tecnologia portatile. Possibilità, potenzialità ed esiti dell’uso delle applicazioni mobili in glottodidattica, 12 giugno 2018, Università di Modena e Reggio Emilia, Reggio Emilia.
  38. “The AIM corpus: some notes on the electronic collection of interpreter-mediated interaction”. Comunicazione presentata con Laura Gavioli al XV convegno nazionale AISV, 16 febbraio 2019, Università di Siena, Arezzo.
  39. “Santé reproductive et patient.e.s doublement sans voix”. Paper presentato alla prima giornata di studio organizzata dal gruppo di ricerca Oralité Interaction Dialogue del Do.Ri.F e intitolato La parole des sans voix. Questionnements linguistiques et enjeux sociétaux, 21 marzo 2019, Università degli Studi di Trieste, Trieste.
  40. “La participation des migrant.e.s à la consultation médicale: former les professionnels de la santé reproductive à une communication plus inclusive”. Paper presentato al convegno internazionale Professionnel.le.s et recherche en linguistique appliquée : défis méthodologiques, enjeux sociétaux et perspectives d’intervention, 26 giugno 2019, Ecole Normale Supérieure de Lyon, Lione.
  41. “L’accueil des patients de l’AOF dans les institutions de soins en Italie : pour une interprétation des silences”. Paper presentato al primo congresso della rete internazionale POCLANDE Les territoires de la linguistique pour le développement, 24 ottobre 2019, Université Bordeaux Montaigne, Bordeaux.
  42. “The interpreter and the other participants: an interplay towards understanding”. Contributo presentato con Caterina Falbo al PANEL organizzato da Natacha Niemants e Anne Délizée: Authentic data in healthcare: specific interpreting contexts through specific analytical lenses in occasione del convegno internazionale InDialog3, 22 novembre 2019, KU Leuven, Anversa, Belgio.

 

Attività professionale

Si segnalano, infine, alcune attività di interpretazione e traduzione che hanno contribuito ad arricchire il mio bagaglio di competenze e che dimostrano una stretta relazione con le attività di ricerca e con la didattica.

1. 2008-2018

Attività di interpretazione libero professionale con P.IVA 03726990405 aperta in data 01/03/2008 e chiusa in data 16/11/2018 (tipo di attività 74300 TRADUZIONE E INTERPRETARIATO), socio aggregato AITI con tessera n. 217045. Oltre ai servizi di interpretazione di conferenza (simultanea, consecutiva, chuchotage) per privati, aziende e agenzie, in questa attività rientrano tre tipologie di collaborazione e servizio che presentano uno stretto legame con l’attività di ricerca e di didattica sull’interpretazione, soprattutto dialogica, ossia:

  1. La collaborazione decennale con la società cooperativa DIALOGOS (http://www.coopdialogos.org), alla quale si forniscono prestazioni di lavoro autonomo nell’ambito del servizio di traduzione, mediazione e/o interpretariato presso l’Azienda USL della Romagna – Tutte le sedi operative;
  2. La collaborazione biennale con l’azienda VEASYT (http://live.veasyt.com [http://live.veasyt.com/] ), alla quale si forniscono servizi di video-interpretariato professionale da remoto.
  3. La collaborazione biennale con l’azienda VoiceBoxer (http://voiceboxer.com/ ), tramite la cui piattaforma si forniscono servizi di interpretazione simultanea da remoto di webinar e conferenze.

Per i principali contributi scientifici relativi a queste tre esperienze professionali v. sezione Pubblicazioni.

2. 2008-2018

Attività di traduzione libero professionale con P.IVA (v. sopra per dettagli). Oltre ai servizi di traduzione e revisione per privati, aziende (principalmente BRG Communication s.r.l., Cesenatico) e agenzie (come l’Associazione ex-CEL affiliata al centro linguistico di Ateneo di Modena e Reggio Emilia oppure la cooperativa DIALOGOS di Forlì), in questa attività rientra la traduzione di articoli accademici destinati a volumi collettanei o riviste scientifiche in francese, dove il mio nome figura all’inizio o alla fine del contributo (v. sezione Pubblicazioni).