Foto del docente

Monica Turci

Professoressa associata

Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne

Settore scientifico disciplinare: L-LIN/12 LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE

Curriculum vitae

Monica Turci si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne presso l'Università degli Studi di Bologna nel luglio del 1991 con un punteggio di 110 su 110 con lode. Sempre nello stesso anno consegue un Master of Art in Inglese dall'Univeristà del Kent. Nel 1998 consegue il titolo di Doctor of Philosophy (Ph.D) presso l'Università del Kent sotto la supervisione della Prof. Lyn Innes dalla School English e del Prof. Stephen Bann (Professor of Cultural Studies). Durante gli anni del dottorato insegna corsi sul romanzo e la poesia inglese nel periodo moderno per la School of English e è lettore di italiano presso la School of European Languages. 

Dal 1998 al 1999 è contrattista di lingua inglese presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali (Università di Bologna, Sede di Ravenna). Nel 1999 vince una borsa di studio post-dottorato della durata di due anni presso il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere Moderne dell'Università di Bologna con un progetto di ricerca interdisciplinare sul rapporto tra immagine e testo nelle autobiografie e biografie contemporanee in lingua inglese. 

Dal 2000 al 2001 è professore a contratto di lingua e letteratura inglese presso l'Università degli Studi di Ferrara. Nell'agosto del 2001 trascorre un mese in qualità di Visiting Professor alla Monash University (Melbourne – AU) e tiene seminari sul ruolo delle fotografie di famiglia nelle autobiografie contemporanee. 

Dal 2002 al 2006 è professore a contratto di lingua e linguistica inglese presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università degli Studi di Bologna. 

Nel 2006 viene assunta come ricercatore presso la stessa Facoltà.  Nel 2008 usufruisce dell' incentivo “Marco Polo” per giovani ricercatori che le consente di fare ricerche bibliografiche sulle illustrazioni e adattamenti cinematografici relativi alla produzione letteraria di Rudyard Kipling e iniziare la stesura di un saggio commissionato dalla Cambridge University Press per la collana dei Companions (pubblicato nel 2011). 

Nel 2010 ha usufruito dell'incentivo per la mobilità docenti e ha tenuto un ciclo di lezioni all'interno del Fellowship Programme dell'Indo-Canadian Centre dell'Università di Mumbai (IN). Ha organizzato numerosi congressi internazionali; il più recente il seminario internazionale Saperi che servono. La ricerca umanistica e sociale in un'età di riforme (Bologna 2010) in collaborazione con colleghi delle Facoltà di Lettere, Scienze della formazione e della SSLiMT.

 Tra i più recenti e significativi congressi e seminari internazionali a cui ha partecipato in qualità di relatore vi sono The Annual Conference of the American Association of Australian Studies (Harvard 2005), il convegno internazionale Rudyard Kipling: an International Writer (University College – London 2010) e  Analysing Multimodal Discourse: Systemic Functional Linguistics meets Pragmatics (University of Loughborough 2010) e PALA annual conference in Liverpool (2019)

Dal 2010 è ricercatore confermato. Da quando ha preso servizio come ricercatore ha tenuto corsi sull' approccio sistemico funzionale alla grammatica della lingua inglese nel primo e nel secondo anno di corso della Laurea Triennale. Nella Laurea Magistrale e Specialistica ha tenuto corsi di stilistica e sui linguaggi specialistici al primo e al secondo anno di corso. 

Fino al 2016 è stata parte del Master LACE - Literature And Change in Europe - finanziato dall' Unione Europea. È stata membro della commissione didattica di Facoltà dal 2006 al 2008 e della Commissione Passaggi, Trasferimenti e Opzioni per la LT in Lingue e Letterature Straniere dal 2006 al 2009. 

È  coordinatore di scambi Erasmus con l'Università di Reading (UK) e con la Katholieke Universiteit (Leuven – Belgio). . 

Dal 2012 al 2015 è stata membro del Senato Accademico. Dal 2012 al 2016 è stata Vice-coordinatore didattico del Centro Linguistico di Ateneo (e coordinatore della sede di Bologna),  membro della Commissione biblioteca del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne. Fino al 2017  è stata parte del collegio docenti del dottorato in "Letterature Moderne e Postcoloniali".

Nel 2016 ha organizzato il Convegno internazionale "Rudyard Kipling and Europe" che si è tenuto il 5-6 settembre presso l'Università di Bologna.