Foto del docente

Massimo Rudan

Professore Alma Mater

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Professore a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Professore a contratto

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Curriculum vitae

'Massimo Rudan si è laureato in Ingegneria Elettronica nel 1973 ed in Fisica nel 1976 presso l'Università di Bologna. Nel 1975 è entrato nell'allora Istituto di Elettronica (ora Dipartimento DEI) della stessa Università, svolgendo ricerche sulla fisica e la modellistica analitica dei dispositivi a semiconduttore. Nel 1990, M.R. è stato nominato professore ordinario di Elettronica presso l'Università di Bologna. Dal 1978 al 2019 ha svolto circa 100 corsi nel settore dell'Elettronica presso la Facoltà di Ingegneria di Bologna (dal 2012 la Facoltà si è trasformata in "Scuola di Ingegneria e Architettura"). A partire dall'AA 2010-2011, il corso di Elettronica dello stato solido è erogato in lingua inglese nell'ambito del Corso di Laurea internazionale in Ingegneria elettronica.

Dal 1983, M.R. svolge ricerche nel campo della modellistica fisica e della simulazione numerica dei dispositivi, anche come coordinatore di numerosi progetti finanziati da Agenzie pubbliche o Aziende. Nel 1986-1987 ha trascorso un anno presso il T. J. Watson Research Center dell'IBM di Yorktown Heights, NY, investigando le tecniche di discretizzazione per i momenti di ordine superiore dell'equazione del trasporto di Boltzmann. Successivamente ha trascorso periodi più brevi presso l'IBM, svolgendo ricerche sui modelli per la ionizzazione da impatto basati sull'energia media dei portatori e studiando schemi di soluzione dell'equazione di Boltzmann basati sullo sviluppo in funzioni armoniche sferiche. Dal 2008 è IEEE Fellow, dal 2014 IEEE Life Fellow.

Dal 1998 al 2010 è stato Presidente del Corso di Laurea di Elettronica dell'Università di Bologna e dal 2007 al 2012 è stato Presidente della Commissione didattica della Facoltà di Ingegneria. E' stato uno dei fondatori del Centro di Ricerca sui Sistemi Elettronici per l'Ingegneria dell'Informazione e delle Telecomunicazioni fondato nel 2001 presso l'Università di Bologna.

Dal 1999 presiede il Gruppo di Lavoro per la Certificazione di Qualità dell'Ateneo di Bologna.

Ha pubblicato circa 300 lavori su riviste internazionali o atti di congressi internazionali nel campo della modellistica fisica e dell'analisi numerica di dispositivi a stato solido, ed è autore, coautore o editor di 13 libri. Il libro "Physics of Semiconductor Devices", pubblicato da M.R. con Springer nel 2015, ha avuto 76000 "download" nel periodo 2015-2017; in seguito a questo risultato, Springer ha invitato M.R. a preparare una seconda edizione, che è stata pubblicata nel 2018. Alla data 01/12/2019, il totale dei "download" delle due edizioni ha superato 145000. In seguito all’epidemia da coronavirus, Springer ha selezionato 500 titoli a cui dare libero accesso, fra i quali è la prima edizione di "Physics of Semiconductor Devices". Alla data 30/06/2020 il numero di download della prima edizione ha raggiunto 2.8 milioni.

Con decreto del Ministro dell'Università e della Ricerca del 19 luglio 2021, su proposta del Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi", è stato conferito a M. R. il titolo di Professore Emerito.