Foto del docente

Michela Menegatti

Assistant professor

Department of Psychology

Academic discipline: M-PSI/05 Social Psychology

Publications

Menegatti M.; Rubini M., From the individual to the group: The enhancement of lingusitic bias, «EUROPEAN JOURNAL OF SOCIAL PSYCHOLOGY», 2012, 42, pp. 36 - 40 [Scientific article]

M. Rubini; M. Menegatti, "Omnia vincit amor": the language of intimate relationships, in: M. CADINU, S. GALDI, A. MAASS, Social perception, cognition and language., PADOVA, Cleup, 2011, pp. 300 - 302 [Chapter or essay]

Menegatti M.; Rubini M., Le parole delle relazioni sociali: due decadi con il modello delle categorie linguistiche., «PSICOLOGIA SOCIALE», 2009, 3, pp. 407 - 435 [Scientific article]

Menegatti M., Le basi psicologiche del terrorismo. L’individuo, il gruppo e l’organizzazione, «PSICOLOGIA SOCIALE», 2008, 3 (2), pp. 197 - 223 . Opera originale: Autore: - Titolo: I fattori psicologici giocano un ruolo essenziale nel terrorismo a tutti i livelli di analisi rilevanti, tra cui quello individuale, di gruppo e organizzativo. Nonostante in questo contributo tratti queste categorie di fattori separatamente, in realtà sono legati in modo inestricabile. I processi di formazione delle credenze e degli atteggiamenti individuali determinano il grado in cui una popolazione supporta una causa terroristica, influenzando la base politica dell’organizzazione e, in definitiva, il suo potere. A sua volta, il potere di un’organizzazione può accrescere il suo status come “autorità epistemica” di fiducia e quindi la sua abilità di attrarre nuove reclute. L’essenza psicologica del terrorismo fornisce suggerimenti per mettere in atto strategie efficaci per contrastarlo. Tuttavia, è consigliabile agire con cautela, poiché le attività di lotta al terrorismo che sembrano desiderabili ad un dato livello di analisi possono risultare dannose ad un altro. Ad esempio, l’uso di forze militari contro obiettivi organizzativi vulnerabili può ridurre l’abilità di funzionamento di un’organizzazione terroristica. Allo stesso tempo, tuttavia, potrebbe oltraggiare la comunità colpita dall’attività militare ed accrescere la motivazione individuale a sostenere il terrorismo e ad acquisirne l’ideologia. La negoziazione con un’organizzazione terroristica può convincerla che esistono mezzi alternativi al terrorismo per raggiungere i suoi obiettivi, riducendo presumibilmente la sua tendenza ad utilizzare mezzi terroristici. Tuttavia, negoziare con i terroristi trasmette anche l’idea che il terrorismo sia una tattica efficace, e potrebbe incoraggiarne l’utilizzo. L’analisi delle basi psicologiche del terrorismo mette in evidenza le possibili conseguenze e i molteplici risvolti delle strategie messe in atto per contrastarlo e quindi consente di valutarne le implicazioni nei singoli casi in cui è necessario confrontarsi con la minaccia terroristica. [Journal contribution (translation)]

Rubini M.; Menegatti M., Linguistic bias in personnel selection, «JOURNAL OF LANGUAGE AND SOCIAL PSYCHOLOGY», 2008, 27, pp. 168 - 181 [Scientific article]

Menegatti M.; Rubini M., A chi parliamo? Di cosa parliamo. Il ruolo dell'astrazione linguistica nella comunicazione politica, «PSICOLOGIA SOCIALE», 2007, 2, pp. 501 - 522 [Scientific article]

Menegatti M.; Moscatelli S.; Botindari L.; Albarello F. (a cura di): MENEGATTI M., MOSCATELLI S., BOTINDARI L., ALBARELLO F., Libro abstract VIII Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana di Psicologia - Sezione di Psicologia Sociale., BOLOGNA, Bonomo, 2007, pp. 343 . [Editorship]

A. Palmonari; L. Botindari; M. Menegatti, Influenza (processi di), in: Psiche. Dizionario storico di psicologia, psichiatria, psicoanalisi, neuroscienze. Vol. 1 (A-K) Dizionario di Scienze Psicologiche. Psicologia, Psicoanalisi, Psichiatria, Neuroscienze, Vol. I A-K, TORINO, Einaudi, 2006, pp. 527 - 532 [Dictionary or encyclopedia entry]

Menegatti M.; Rubini M., Linguaggio e processi psico-sociali., «PSICOLOGIA SOCIALE», 2006, 2, pp. 285 - 309 [Scientific article]

Menegatti M.; Rubini M.; Palmonari A., The use of language abstraction in the Italian academic comparative evaluations, in: EAESP Programme book, s.l, s.n, 2005, pp. 225 - 225 (atti di: 14th General Meeting of the European Association of Experimental Social Psychology, Wurzburg, 19-23 July) [Abstract]

M. Rubini; S. Moscatelli; A. R. Graziani; M. Menegatti, Tra la realtà sociale e il laboratorio: appunti per lo studio dei gruppi sociali, in: Persone, gruppi, comunità. Scritti di psicologia sociale in onore di Augusto Palmonari, BOLOGNA, Il Mulino, 2005, pp. 101 - 128 [Chapter or essay]