Foto del docente

Luigi Ragni

Professore associato

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari

Settore scientifico disciplinare: AGR/09 MECCANICA AGRARIA

Temi di ricerca

Parole chiave: NIR Vibrazioni Rumore Sistema morice-operatrice Gas-plasma Proprietà dielettriche Campi elettrici pulsati

1) Vibrazioni e rumore cui sono esposti gli utilizzatori di attrezzature agricole;

2) analisi dinamico-energetica dei sistemi motrice-operatrice- substrato di lavoro;

3) danneggiamento meccanico dei prodotti alimentari nelle operazioni post raccolta e nei trasporti;

4) metodi non distruttivi per la valutazione qualitativa dei prodotti alimentari;

5) messa a punto di tecniche innovative per la sanificazione dei prodotti alimentari;

6) dispositivi per la generazione di campi elettrici pulsati.

 

1) La ricerca è indirizzata all'analisi delle vibrazioni e del rumore generati dalle macchine agricole e trasmessi all'operatore durante le lavorazioni, in diverse condizioni di utilizzo delle macchine. Gli effetti sull'uomo di tali esposizioni vengono valutati utilizzando i modelli predittivi messi a punto dalle norme internazionali;

2) la ricerca si basa sulla messa a punto di una motrice sensibilizzata per il rilievo computerizzato dei principali parametri di lavoro (forza di trazione, consumi, velocità ecc.);

3) la ricerca è indirizzata all'analisi di urti e danneggiamenti dei prodotti ortofrutticoli nelle fasi post-raccolta con l'uso di strumenti simulatori. Vengono inoltre utilizzati shaker di tipo elettrodinamico in grado di riprodurre in laboratorio le vibrazioni da trasporto;

4) la ricerca è volta alla messa a punto di sistemi discontinui od in linea per la selezione degli alimenti basati sull'interazione del materiale biologico con i campi elettromagnetici a diverse lunghezze d'onda (dal vicino infrarosso alle radiofrequenze). La determinazione qualitativa è perseguita attraverso modelli predittivi matematico-statistici basati sull'elaborazione dei dati spettrali o delle forme d'onda associati alla risposta di campo;

5) si intende valutare la possibilità di sanificare i prodotti alimentari mediante tecniche basate sulla produzione di gas-plasma laddove la normativa proibisce l'utilizzo di metodi tradizionali (ad es. uova da consumo fresco). La ricerca mira alla messa a punto di sistemi di generazione del gas plasma ed alla sua caratterizzazione elettrica e compositiva;

6) l'attività è inerente la progettazione e realizzazione di apparecchiature per la generazione di campi elettrici pulsati, impiegati per produrre modificazioni tecnologiche nei prodotti agro-alimentari e per la loro sanificazione.