Foto del docente

Loretta Secchi

Professoressa a contratto

Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin"

Nota biografica

Loretta Secchi, storica dell’arte, è curatrice del Museo Tattile dell’Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza e insegna a contratto presso l’Università degli Studi Alma Mater di Bologna, Scuola di Psicologia e Facoltà di Scienze della Formazione. Sulla psicologia della percezione tattile e sulla pedagogia speciale delle arti ha fornito contributi scientifici in Italia e all’Estero (Germania – Canada – Giappone). Tra i suoi studi di storia della critica d’arte: Il metodo iconologico di Erwin Panofsky e le sue origini nel modello interpretativo dell'Istituto Aby Warburg, in Atti e memorie dell'Accademia Clementina di Bologna, (Bologna 1995) e Introduzione al volume di Erwin Panofsky, Imago Pietatis e altri scritti (Torino 1998); Tra gli studi e pubblicazioni di pedagogia dell’arte nei minorati della vista: L’educazione estetica per l’Integrazione (Roma 2004). Di recente ha pubblicato un contributo scientifico: Between sense and intellect, Blindness and the strength of inner vision, Chapter VII, nel volume The Point of Being, a cura di Derrick de Kerckhove e Cristina Miranda de Almeida, Cambridge Scholar Publishing, UK (Cambridge 2014).

Contatti

E-mail:
loretta.secchi@cavazza.it
Tel:
+39 051 332090

Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin"
Via Filippo Re 6, Bologna - Vai alla mappa

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.

In evidenza