Foto del docente

Jessica Fiori

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Chimica "Giacomo Ciamician"

Settore scientifico disciplinare: CHIM/08 CHIMICA FARMACEUTICA

Temi di ricerca

L'attività scientifica svolta è incentrata sullo sviluppo di metodi analitici per la determinazione e il dosaggio di sostanze biologicamente attive. L'attività di ricerca prevede l'utilizzo di metodologie analitiche avanzate:

- tecniche spettroscopiche (UV), spettrometria di massa (MS),

- tecniche separatrive quali cromatografia liquida, (HPLC), gas-cromatografia, (GC) e Elettroforesi capillare (CE),

- tecniche combinate (LC-MS, GC-MS, MALDI-MS).

Nell'ambito della chimica farmaceutica, queste tecniche sono state applicate all'analisi, caratterizzazione, determinazione, dosaggio, studi di fotoreattività e stabilità di farmaci, composti naturali, molecole ad attività biologica e metaboliti.

L'attività scientifica svolta della Dott.ssa Jessica Fiori è incentrata sullo sviluppo di metodi analitici per la determinazione e il dosaggio di sostanze biologicamente attive. L'attività di ricerca prevede l'utilizzo di metodologie analitiche avanzate, quali tecniche spettroscopiche (UV, spettrometria di massa, MS), separatrive (cromatografia liquida, HPLC, gas-cromatografia, GC), e tecniche combinate (LC-MS, GC-MS, MALDI-MS). Nell'ambito della chimica farmaceutica, queste tecniche sono state applicate all'analisi, caratterizzazione, determinazione, dosaggio, studi di fotoreattività e stabilità di farmaci, composti naturali e molecole ad attività biologica. I lavori sono stati spesso svolti in collaborazione con gruppi di ricerca all'interno dello stesso dipartimento di afferenza della Dott.ssa (Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie), di gruppi facenti parte della Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze Motorie di Bologna, o con aziende, quali GlaxoSmithKline, Endura e Industria Italiana Integratori (TREI). Inoltre, molti studi condotti sono in collaborazione con gruppi di Università o istituti di ricerca stranieri.

In particolare, oltre all'identificazione e al dosaggio di composti in matrici complesse, come formulazioni farmaceutiche, mangimi, estratti cellulari o vegetali, e liquidi biologici, l'attività degli ultimi anni è stata focalizzata sull'applicazione delle tecniche combinate LC-MS per studi di proteine e metaboliti. Infatti, la spettrometria di massa è diventata la metodica d'elezione per l'analisi di proteine, peptidi e biomarkers in campioni complessi e per individuarne eventuali mutazioni, isoforme, acetilazioni, legami con altre molecole, ad esempio farmaci, o composti endogeni. Recentemente, l'interesse di ricerca si è rivolto allo studio di metaboliti, in particolare metaboliti intestinali derivanti dal microbiota. Tra questi sono stati studiati gli acidi grassi a corta catena (short chain fatty acid, SCFA), che regolano lo stato fisiologico, nutrizionale e immunologico dell'ospite uomo.

Per perfezionare le conoscenze sull'applicazione delle tecniche combinate, LC-MS e MALDI-MS (Matrix Assisted Laser Desorption Ionization- mass spectrometry), alla proteomica, la Dott.ssa Fiori ha trascorso un periodo formativo presso Il Mass Spectrometry Core Facility dell'Università di Groningen (Paesi Bassi), collaborando con il gruppo del Professor Andries P. Bruins.

La Dott.ssa Fiori è stata inoltre coinvolta in un progetto europeo (BISNES) incentrato sulla progettazione, sviluppo e fabbricazione di superfici nano strutturate biomimetiche complementari a superfici biomolecolari e in grado di modulare l'attività biomolecolare stessa.

La Dott.ssa Fiori è coautrice di 57 pubblicazioni su riviste internazionali e di numerose comunicazioni a congressi.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.