Foto del docente

Federica Muzzarelli

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita

Settore scientifico disciplinare: L-ART/03 STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA

Curriculum vitae

Si laurea nel 1997 in Lettere Moderne presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna con una tesi in Storia dell'Arte Contemporanea dedicata agli aspetti del concettuale nell'arte italiana degli anni ‘60-'70.

Dal 1999 inizia a collaborare con la cattedra di Storia della Fotografia presso il DAMS di Bologna, occupandosi in particolare degli sviluppi dell'identità del fotografico nell'Ottocento e degli aspetti concettuali dell'automatismo fotografico.
Nel 2002 consegue il Diploma di Specializzazione in Storia dell'Arte (settore contemporaneo) con una tesi sulla poetica del viaggio nella fotografia degli anni Settanta e Novanta. Dal 2004 al 2008 svolge attività seminariale con contratti di turorato per il corso di Storia della fotografia al DAMS di Bologna sulle origini della fotografia.
Nel 2005 vince la borsa di studio per il Dottorato di Ricerca in Storia dell'arte dell'Università di Bologna con un progetto sul rapporto tra donne e fotografia tra otto e novecento.


Dal marzo 2006 è Ricercatore per l'SSD L-ART/03 presso il Dipartimento delle Arti Visive dell'Università di Bologna con regolari e continuativi incarichi di attività didattica per Storia della Fotografia e Fotografia e Cultura Visuale per la Moda, svolgendo inoltre attività seminariale presso i corsi di Laurea della Facoltà di Lettere e Filosofia del Campus di Rimini.

Dal marzo 2011 è Professore Associato per l'SSD L-ART/03 con incardinamento presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della vita, Università di Bologna, Campus di Rimini, con conferma dal marzo 2014.

 

Dall'11 marzo 2019 è Professore Ordinario per l'SSD L-ART/03 con incardinamento presso il Dipartimento di Scienze per la Qualità della vita, Università di Bologna, Campus di Rimini.

 

Impegno didattico:

. insegna Storia e idee della Fotografia e Fotografia e Cultura Visuale nel Corso di Studi triennale CLAM; Photography and Visual Culture for Fashion per la Laurea Magistrale Internazionale in "Fashion Studies"; Displaying Photography in Art and in Creative & Cultural Industries per Laurea Magistrale in "Arti Visive" (DAR).

. insegna Storia della Fotografia presso la Scuola di Specializzazione in Beni Storici e Artistici (Dipartimento delle Arti, Università di Bologna).

. è titolare di attività seminariale (30 ore) nel Cds Culture e tecniche della moda (QUVI, Campus di Rimini)

 

Principali temi di ricerca:

. Poetiche e pratiche dell'automatismo fotografico.

. Il rapporto tra donne e fotografia secondo una prospettiva di genere.

. Origini e fenomenologia fotografiche dell'icona di massa.

. Gli intrecci tra fotografia e arti visive nella comunicazione della moda.

Ruoli istituzionali:

Dal maggio 2018 a oggi è Vice-Direttore del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita, Campus di Rimini.

Dal 2017 a oggi è Direttore del Master in Design and Technology for Fashion Communication per l’Università di Bologna (Dipartimenti Quvi, Architettura, Informatica e DAR) con la collaborazione di Fondazione Fashion Research Italy.

Dal luglio 2012 al maggio 2018 è stato Coordinatore del Corso di Laurea in Culture e Tecniche della Moda dell'Università di Bologna (sede di Rimini).

Nel 2014 è stato Direttore della Fashion and Creativity Summer School 2014 per il Dipartimento QuVi in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Aziendali (Comitato Scientifico: Daniela Calanca, Mariachiara Colucci, Giovanni Matteucci, Simona Segre Reinach). Ospiti dell'edizione 2014: Lucia Savi (Victoria & Albert Museum, Londra), Frédéric Godart (INSEAD, Fontainebleau), Stoyan Sgourev (ESSEC Business School, Paris), Yunyia Kawamura (Fashion Institute of Technology, New York), Danilo Venturi (Polimoda, Firenze), Martine Villelongue (Université de la Mode, Lyon 2 Lumière), Nadine Gélas (Grand Lyon, Lione), Nathalie Khan (Central St. Martins, Londra).

Nel 2015 è stato Direttore della seconda edizione della Fashion and Creativity Summer School dedicata al rapporto tra Moda e tecnologia, organizzata dal Dipartimento QuVi in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Aziendali e Archivi di Ricerca Mazzini, (Comitato Scientifico: Daniela Calanca, Mariachiara Colucci, Giovanni Matteucci, Simona Segre Reinach). Ospiti dell’edizione 2015: Vittoria Caterina Caratozzolo (La Sapienza Roma), Wessie Ling (Northumbria University), Giovanni Corazza (Marconi Institute for Creativity, Bologna), Alessandra Arezzi Boza (Europeana Fashion Portal), Carlotta Catrani (Jo NO Fui), Pietro Turi (Vogue.it), Francesco Verdinelli (POWA tag).

 

Partecipazione a organi accademici di didattica e ricerca:

· Commissione Ricerca del Polo Scientifico-Didattico di Rimini (dal 2010 al 2012).

· Commissione OFA della Facoltà di Lettere e Filosofia (dal 2010 al 2012).

· Consiglio della Scuola di Lettere e Beni Culturali (dal 2012 a oggi).

· Commissione Analisi e Strategie della Ricerca del Dipartimento QuVi (dal 2012 al 2016).

· Commissione Qualità della Didattica del Dipartimento QuVi (dal 2013 al 2018).

. Membro del Consiglio del Campus di Rimini (dall'Ottobre 2017 al Maggio 2018).

· Membro del Collegio del Dottorato di ricerca in Storia Archeologia e Storia dell'Arte dal 2006 al 2013 e nel 2013 membro del Collegio di Dottorato in Arti visive, performative e mediali dell'Università di Bologna.

. Membro della Giunta del Dipartimento di Scienze per la qualità della vita dal maggio 2018.

Partecipazione a Progetti/Gruppi di ricerca/Board editoriali e di convegni:

· Membro del Centro Interuniversitario di Storia Culturale (Università di Bologna, Padova, Pisa, Venezia).

· Membro del progetto del Tecnopolo dell'Università di Bologna, CIRI MAM, unità operativa "Materiali innovativi per la Moda" dal 2012 al 2015.

. Membro del gruppo di ricerca multidisciplinare di Ateneo Almagender – IRT (http://www.irt.unibo.it/en/alma-gender-irt)(

. Coordinatore del Culture Fashion Communication-International Research Centre (www.unibo.it/culturefashioncommunication).

. Membro del TAG ICC - Thematic Action Group/Industria Cultura Creatività (Università di Bologna).

. Membro del gruppo di Ricerca "Displaying Photography", collaborazione tra Università di Bologna e Università degli Studi Roma 3.

. Membro della CUNSTA, Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell''Arte

· Responsabile dell'unità operativa dell'Università di Bologna per il PRIN 2012 (Coordinatore scientifico Emanuela Scarpellini) dal titolo “Origini e sviluppi del sistema moda in Italia”, presentato da Università degli Studi di Milano, Università degli Studi della Tuscia, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Politecnico di Milano, Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Università di Bologna, il progetto ha superato la prima fase di selezione dell'Ateneo milanese.

- Membro del Comitato Scientifico di “80s-90s Facing Beauties. Italian Fashion and Japanese Fashion at a Glance", Rimini, Museo della Città, a cura di Simona Segre Reinach in collaborazione con Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini e Archivi Mazzini (ottobre 2013).

. Membro del Comitato Scientifico del Progetto Fotografia 01 e 02 per le edizioni 2013 e 2014, in collaborazione con il Dipartimento QuVi e l'Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini.

· Coordinatore del progetto “ZoneModa-Vogue Italia-Future Concept Lab Project” sul rapporto tra Creatività e Made in Italy, Rimini, Università di Bologna (con Federico Chiara, Elisa Pervinca Bellini, Fabriano Fabbri, Paolo Ferrarini), edizione 2013-14, 2014-15, 2015-16.

· Coordinatore della manifestazione Human Right Nights per il Campus di Rimini: proiezioni di film e documentari, progettazione di eventi e allestimenti. In collaborazione con: Cineteca di Bologna, Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini, Cineteca di Rimini, Associazione Arcobaleno, Educaid, maggio 2013.

. Coordinatore della Giornata di Studi “Collezionare il mondo. La fotografia, il mercato, la legislazione” con T. Tampieri. Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici, Dipartimento della Arti, Università di Bologna in collaborazione con Fondazione Federico Zeri, 29 maggio 2014.

. Coordinamento (con F. Celaschi, E. Vai) del Luxury Wrist Watch Design Contest, Università di Bologna per B&M (Corsi di Laurea in Culture e tecniche della moda e di Design del prodotto industriale), Febbraio-Giugno 2015.

. Curatore del Convegno (con Roberto Pinto) “Prospettive e metodi della ricerca nell’arte contemporanea”, In collaborazione con Dipartimento QuVi e Dipartimento delle Arti, Università di Bologna, Rimini 22-23 settembre 2014.

. Curatore del Convegno (con A. Mauro e E. Menduni) "Displaying Photography. Tra curatela e allestimento" edizioni 2015, 2016, 2017, 2018 in collaborazione con il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna, Università Roma 3 e Mast-Manifattura di Arti, Sperimentazione, Tecnologia.

. Coordinatore del gruppo di lavoro (con F. Celaschi, F. Giusberti, G. Matteucci, G. Marfia, S. Segre Reinach) che ha progettato l'accordo tra Università di Bologna e Fondazione Fashion Research Italy per attività di formazione e ricerca.

. Membro del Comitato Scientifico del First International Symposium “Fashion, Business, Technology and Design” dedicato al tema del WearabiliIT. Bologna, 1 Ottobre 2016. Con il Patrocinio di Comune di Bologna, Università di Bologna, Fondazione Fashion Research Italy, Unirimini SpA; in collaborazione con SigMobile, Bologna Design Week, ICC-Industria Cultura Creatività/Thematic Action Group; Sponsor: Banca di Bologna, Paolo Castelli.

. Membro della 2nd MIC Conference 2016 Technical Committee: "From Creative Brains to Creative Societies".

. Membro del Comitato Scientifico della mostra "Jungle. Animal Print In Fashion", Reggia di Venaria, primavera 2017.

. Membro del Comitato Scientifico del IX Congresso AISU- Associazione Italiana di Storia Urbana

. Referente scientifico e responsabile dell’attività di ricerca dell’accordo tra Dipartimento Quvi –Università di Bologna e Comune di Savignano sul Rubicone- Assessorato alla Cultura per attività progettuali e culturali, specificatamente in merito al Festival della fotografia SIFEST-Savignano Immagini e al progetto Internazionale ID.

. Direttore della Collana Scientifica “Culture, moda e società” edita da Bruno Mondadori dal 2013 a oggi (www.scienzequalitavita.unibo.it/culturemodascietà)

. Direttore della Collana di saggi in inglese “CFS Notebooks” edita da Pearson dal 2015 a oggi (www.scienzequalitavita.unibo.it/notebooks).

· Membro del Comitato Scientifico di “Figure”, Rivista della Scuola di Specializzazione in Beni Storico-Artistici dell'Università di Bologna e della rivista “Intrecci d'arte” del Dottorato del Dipartimento delle Arti.

. Membro del Comitato Scientifico della rivista “Intrecci d'arte” del Dottorato del Dipartimento delle Arti negli anni 2013-2014

· Membro del Comitato di Direzione di ZoneModa Journal (Rivista di Facia A), Dipartimento Quvi, Bologna.

. Membro del Comitato di Direzione di Piano b. Arti e culture visive, Dipartimento delle Arti, Bologna.

. Membro del Comitato Scientifico di 1088Press, Università di Bologna-Bononia University Press.

Pubblicazioni/Monografie, Saggi, Capitoli di libro:

F. Muzzarelli, Gianni Martini. Antologia 1965-1999, presentazione in catalogo, Assessorato alla Cultura del Comune di Modena, 1999.

F. Muzzarelli, L'immaginario automaticoin AA.VV., Il battito della fotografia, Clueb, Bologna 2000.

F. Muzzarelli, Obiettivi di viaggio, in AA.VV., In viaggio, Editrice Compositori, Bologna 2002.

F. Muzzarelli, Formato tessera. Storia, arte e idee in photomatic, Bruno Mondadori, Milano 2003.

F. Muzzarelli, Dalla tela alla lastra. Origini e sviluppi della fotografia nell'Ottocento, Lo Scarabeo, Bologna 2004.

F. Muzzarelli, Lisa Lyon. Robert Mapplethorpe ed Helmut Newton in AA.VV., Excess - Moda e Underground negli anni ‘80, Charta, Milano 2004/ Fondazione Pitti Immagine Discovery, Firenze.

F. Muzzarelli, Le Pioniere in AA.VV., Lo sguardo italiano. Fotografie italiane di moda dal 1951 a oggi. Charta, Milano 2005/ Fondazione Pitti Immagine Discovery, Firenze.

F. Muzzarelli, Il corpo e l'azione. Donne e fotografia tra otto e novecento, Atlante, Bologna 2007.

F. Muzzarelli, Le origini contemporanee della fotografia. Esperienze e prospettive delle pratiche ottocentesche. Quinlan, Bologna 2007.

F. Muzzarelli, Prefazione al saggio di Clara Carpanini, Vedermi alla terza persona. La fotografia di Claude Cahun, Quinlan Editrice, Bologna 2008.

F. Muzzarelli, Breve storia della fotografia manicomiale, in AA.VV., Nonostante la vostra cortese ospitalità, catalogo della mostra all'Accademia di Belle Arti per i 30 anni dalla Legge Basaglia, in coll. con Provincia di Bologna, Università degli Studi di Bologna, Fondazione Minguzzi, Fondazione Carisbo, Editrice Quinlan, Bologna 2009.

F. Muzzarelli, Viaggi e vacanze. La fotografia del tempo libero, monografia nella collana a cura di P. Sorcinelli-A. Varni, Sentimenti in bianco e nero, Bup, Bologna 2009.

F. Muzzarelli, L'immagine del desiderio. La fotografia di moda tra arte e comunicazione, Bruno Mondadori, Milano 2009.

F. Muzzarelli, Femmes Photographes, edizione francese di Il corpo e l'azione. Donne e fotografia tra otto e novecento, Hazan Parigi 2009.

F. Muzzarelli, Un connubio di moda e avanguardia: le sorelle Wulz e Anita Pittoni - Ritratti mondani 1 - Ritratti mondani 2 - Schedare la moda - Lo studio "E.Luxardo-Roma" - Il modello della donna virile - Sigarette - Il Duce. Un'icona moderna - La fotografia e l'Ente nazionale della moda, contributi specifici in volume in M. Lupano-A.Vaccari, Una giornata moderna. Moda e stile nell'Italia fascista (edizione inglese Fashion at the Time of the Fascism. Italian Modernist Lifestyle between 1922 and 1943), Damiani, Bologna 2009-2010.

F. Muzzarelli (a cura di), Gossip. Moda e modi del voyeurismo contemporaneo, BUP, Bologna 2009.

F. Muzzarelli, Paparazzi. La fotografia e la moda del gossip, in F. Muzzarelli (a cura di), Il Gossip. Moda e modi del voyeurismo contemporaneo, BUP, Bologna 2009.

F. Muzzarelli, Nell'album di ricordi di Milena Pavlovic Barilli, in E. Tosi Brandi-A. Vaccari (a cura di), La moda nella stanza di un'artista, progetto di collaborazione tra la Regione Emilia Romagna e la Fondazione Milena Pavlovic Barilli di Pozarevac in Serbia, Pendragon, Bologna 2009.

F. Muzzarelli, Il corredo di Daphnae, testo in catalogo per Maria Chiara Zarabini, Giuseppe Scarabelli Editore, Imola (Bo), 2010.

F. Muzzarelli, Visualizzare l'identità. Fotografia e gender crossing tra le due guerre, in S. Ferrari- C. Tartarini (a cura di), Autofocus. L'autoritratto fotografico tra arte e psicologia, Clueb, Bologna 2010.

F. Muzzarelli, Diane Arbus. Il poetico grottesco, in A. Bonito Oliva (a cura di), I portatori del tempo. Storia delle arti contemporanee, Vol. I Il tempo comico, Mondadori Electa, Milano 2010.

F. Muzzarelli (a cura di), Obiettivo Moda. Incursioni nella fotografia di moda contemporanea, Bup, Bologna 2010.

F. Fabbri, F. Muzzarelli (a cura di), Agatha Ruiz de la Prada loves Elio Fiorucci. Arte e Moda dalla Pop al Neopop, Silvana editoriale, Milano 2011.

F. Muzzarelli, Moderne icone di moda. La costruzione fotografica del mito, Einaudi, Torino 2013.

F. Muzzarelli, Celebrità, dive, dandies. Il mito fotografico tra belle époque e modernismo, in V. Fiorino, G.L. Fruci, A. Petrizzo, Il lungo Ottocento e le sue immagini, Collana di Studi Culturali, ETS, Pisa 2013.

F. Muzzarelli, L'invenzione del fotografico. Storia e idee della fotografia dell'Ottocento, Einaudi, Torino 2014.

F.Muzzarelli, Un fotoreporter a Cinecittà. Rodrigo Pais e il ritratto dei divi , in: S.Mirabella, C.Bragaglia, G.Manzoli, F.Muzzarelli, G.Furini, I.Genovese.V.Pais, Pais del Cinema. Gli anni d'oro del cinema italiano nel racconto per immagini di un grande fotografo, Forlì-Cesena, CEUB EDITORE, 2014.

F. Muzzarelli, Il corpo delle donne e la censura da Ida Dalser a Cindy Sherman, in R. Perna e I. Schiaffini (a cura di), Etica e Fotografia. Potere, ideologia, violenza dell’Immagine fotografica, Derivapprodi, Roma 2015.

F. Muzzarelli, C. Marra, Cibo e Fotografia. Il tempo fotografico del cibo/le poetiche, In M. Montanari, F. Sabban (a cura di), La cultura del cibo, Utet Grandi Opere, Milano 2015.

F. Muzzarelli, Atmosfere, sogni, corpi. La fotografia di moda italiana nel nuovo millennio, in P. Bertola, L. Linfante, Il nuovo vocabolario della moda italiana, Catalogo della Triennale, Milano 2015.

F. Muzzarelli, La memoria fotografata nelle pieghe del tempo, in A. de Léal, A. Re Rebaudengo, Sarah Moon. Omaggio a Mariano Fortuny, Palazzo Fortuny, Venezia 2015.

F. Muzzarelli, From Family Album to Snapshot Style. Notes on the Aesthetics of the Snapshot Style between Art and Fashion, in “Notebooks 2015”, Pearson Bruno Mondadori, Milano 2015.

F. Muzzarelli, Lee Miller and Man Ray: Photography, Fashion, Art, Atlante, Bologna 2016.

F. Muzzarelli, Women and Photography, in R. Perna (edited by), The Other Gaze, Italian Women Photographers 1965-2015, Silvana editoriale, Milano 2016, catalogue of the Exhibition at Triennale di Milano.

F. Muzzarelli, The Photo Booth and the Automatic Photographic Portrait. From Criminal and Psychiatric Certification to Imaginary Escape, in "Notebook 2016", Pearson, Milano 2016.

F. Muzzarelli, L’esotico fotografico. Il kitsch e l’animalier da Wilhelm Von Gloeden a David LaChapelle, in S. Segre Reinach (a cura di), Jungle, l’immaginario animalier nella moda, cat. Della Venaria Reale, Drago, Roma 2017.

F. Muzzarelli, Il prezzo della modernità. La celebrità fotografica e la nuova immagine del divo di massa, in E. Menduni, L. Marmo, Fotografia e culture visuali del XXI secolo, Roma TRE-Press, atti del convegno, Roma 2018.

F. Muzzarelli, Clementina Hawarden and Claude Cahun. Photography and the Political Body of Women, Notebook 2019, Pearson, Milano 2019.

F. Muzzarelli, I nudi maschili di Elio Luxardo. Fotografia e virilità nell’estetica fascista, in G. Albert, G. Carluccio, G. Muggeo, A. Pizzo (a cura di), Ciao Maschio! Politiche di rappresentazione del corpo maschile nel Novecento, Rosenberg & Sellier, Torino 2020.

Articoli/Recensioni/Introduzioni

Obiettivi di viaggio. Introduzione generale, ”Around Photography”, vol. 4, pp. 38 – 39, 2005.

Obiettivi di viaggio. Partenze, “Around Photography”, vol. 7, pp. 32 – 35, 2005.

Obiettivi di viaggio. Partenze, (seconda parte), “Around Photography”, vol. 6, pp. 23 – 25, 2005 .

Obiettivi di viaggio. Transiti, “Around Photography”, vol. 5, pp. 34 – 36, 2005.

La fotografia di Clementina Hawarden, “Around Photography”, vol. 11, pp. 70 – 71, 2007.

La Contessa di Castiglione. Le protoperfomance di Virginia Oldoini, Contessa di Castiglione, “Around Photography”, vol. 12 International, pp. 74 – 77, 2007.

Claude Cahun. A Sensual Politics of Photography, “Around Photography”, vol. 13 International, 2008, p. 80.

Testo per la mostra Giornidispari di Simona Ghizzoni (terzo premio World Press Photo per il ritratto) al Festival di Fotografia Europea di Reggio Emilia, aprile-maggio 2008.

Bettina Rheims's Chambre, “Around Photography”, vol. 14 International, 2008, pp. 32-35.

Fashion Shock Shooting. Morphing fotografici nella moda, “ZoneModa Journal”, n. 1, Pendragon, Bologna 2009.

Greta Garbo. Minimalismo e gender crossing, in “ZoneModa Journal” n.2, Pendragon, Bologna 2011.

La aventura de la fotografia como arte de la moda, In Moda Y Arte,
CUADERNOS DEL CENTRO DE ESTUDIOS EN DISEÑO Y COMUNICACIÓN. ENSAYOS. vol.44 . Facultad de Diseno y Comunicaciòn, Universidad de Palermo, Buenos Aires, giugno 2012.

A Gaza. Il paradosso della fotografia, Il Mulino online, Bologna, novembre 2012.

Fotografia e Fashion Tales , «ARACNE», 4, 2014.

Eretiche confessioni, introduzione a P. Bertelli, La fotografia ribelle, NdA Press, Piombino2014.

Like a Painting. Solve Sundsbo, “Vogue” Italia, novembre 2014.

Lee Miller in Fashion, recensione su ZoneModa Journal, 4, Pendragon, Bologna 2015.

Memorie cinefotografiche. La sindrome archiviale della modernità, in “Fata Morgana” n. 25, Pellegrini editore, 2015.

Dandy e Neodandy: Fashion Visual Icons da La dolce vita a La grande bellezza, «Bianco e Nero» n. 581, 2015.

Snapshot Aesthetics: From everyday life to art and viceversa, in “Comunicazioni Sociali”, 2016, n.1.

Technology on the stage a historical and visual perspective (con G. Marfia), in ZoneModa Journal n.6 a cura di F. Celaschi, E. Formia, I. Tolic., Pendragon 2016.

Il tempo lento della fotografia e l’emersione della maschera, in “Pianob. Arti e culture visive”, vol. 1, n. 1, 2016.

Marcello Mastroianni antidivo freak. Un ritratto di Diane Arbus, in “La valle dell’Eden”, n. 30, 2016-2017, Scalpendi Editore, Milano 2017.

La mimesi fotografica come ridefinizione identitaria. Anne Brigman e l’immersione panica nel mondo, in “L’Uomo Nero. Materiali per una storia della modernità”, n. 14, Mimesis, Milano 2017.

Women Photographers and Female Identities: Annemarie Schwarzenbach, New Dandy and Lesbian Chic Icon, in “Visual Resources” n. 34, Routledge-Taylor & Francis, London 2018.

Immaginari proibiti. La fotografia e la provocazione dell’erotismo tween, (con C. Marra), in “ZoneModa Journal”, Vol. 2 (2018), pp. 1-28.

 

Lezioni/Conferenze/Interventi a Convegni/Presentazioni

- Seminario di Introduzione alla nascita e agli sviluppi della fotografia nell'ottocento. (insegnamento di Storia della fotografia, Corso di Laurea Triennale Dams, Università di Bologna, a.a. 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2007-2008)

- marzo 2005: "Il viaggio esperienziale nella fotografia degli anni '70 e '90", lezione per la Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte dell'Università di Bologna.

- aprile 2006: "Il ritratto fotografico dell'Ottocento", lezione per la Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte dell'Università di Bologna.

- maggio 2006: "Riflessioni e pratiche dell'automatismo fotografico", lezione per la Scuola di Specializzazione di Storia dell'Arte dell'Università di Bologna.

- aprile 2007: "Donne e fotografia, prospettive editoriali e di ricerca", conferenza per la Scuola del Dottorato di Ricerca in Storia dell'Arte dell'Università di Bologna.

- aprile 2007: "Il corpo e l'azione. Profili ed esperienze delle donne fotografe", conferenza organizzata dall'Università di Padova in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Padova.

- 25 maggio 2007, intervento dal titolo: "Case chiuse/camere oscure. La fotografia nei bordelli del regime", in “Una giornata moderna. Moda e stile nell'Italia fascista”, convegno a cura di M.G. Muzzarelli e M. Lupano, Università di Bologna, sede di Rimini.

- Percorsi di identità femminile nella fotografia tra otto e novecento (insegnamento di Storia della fotografia, Corso di Laurea specialistica in Storia dell'Arte, Università di Bologna, a.a. 2007-2008)

- febbraio 2008: intervento dal titolo: "Lo specchio di un'epoca. La fotografia dell'800 tra certificazione identitaria e fuga nell'immaginario", in occasione del convegno “Il lungo Ottocento e le (sue) immagini”, Dipartimento di Storia dell'Università di Pisa, organizzato dal Centro Interuniversitario di Storia Culturale (CSAC).

- aprile 2008: "Una giornata moderna. Moda e stile nell'Italia fascista", conferenza per la Scuola del Dottorato di Ricerca in Storia dell'Arte dell'Università di Bologna (con Mario Lupano e Alessandra Vaccari).

- 6-7 giugno 2008: Intervento e relazione al Convegno “La cultura fotografica nell'Università italiana: situazione, problemi, prospettive” a cura del Museo della Fotografia italiana di Cinisello Balsamo e della Società Italiana per lo studio della Fotografia.

- 19-21 febbraio 2009: Partecipazione e relazione dal titolo "Prove di Identità. Donne e fotografia nell'Ottocento" per il Convegno "Nuove prospettive di studio sulle artiste dal Rinascimento al Novecento", a cura di Vera Fortunati in collaborazione con Provincia di Bologna-Assessorato alla cultura e alle Pari Opportunità e Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna.

- Settembre 2009. Partecipazione e intervento al Convengo a cura di Stefania Rössl e Massimo Sordi (Global Photography) per la manifestazione internazionale di Fotografia Contemporanea SIFEST 2009. Moderatore: Claudio Marra, docente di storia della fotografia, Università di Bologna, interventi di Matthieu Bernard-Reymond, autore Global Photography e membro POC; Peter Bialobrzeski, Hochschule der Kunste, Brema; Mario Cresci, Accademia Belle Arti di Brera, Milano ; Federica Muzzarelli, docente di Storia della Tecnica della Fotografia, Università di Bologna - sede di Rimini; Marco Zanta, Dipartimento di Arti Visive, IUAV, Venezia.

- maggio 2010: Lezione speciale per il Corso di Storia Contemporanea per gli studenti di Antropologia Culturale dal titolo "La fotografia: una fonte storica?" (Università di Bologna)

- maggio 2010: lezione per il Dottorato in Storia dell'Arte dal titolo "Parigi/New York 1909-1938. Storie di arte, moda e fotografia" (Università di Bologna)

- 9 maggio 2010: presentazione del lavoro e del libro fotografico Pharmakos/Città di Ebla a Teatro Iconografico (a cura di S. Mei), Teatro San Martino Bologna, poi Intorno alla fotografia in teatro, dialogo con Claudio Angelini, Festival della Fotografia Europea, Reggio Emilia.

- maggio 2010, partecipazione e relazione dal titolo "Fotografia. Teoria e metodo", al Convegno "La fotografia come bene culturale. Fotografia in Italia tra Arte, Didattica e Professione", organizzato a cura di R. Maggiori, Urbino I.S.I.A.

- 24 settembre 2010: presentazione all'interno di Artelibro dell'installazione Fuori catalogo di Virginia Farina, Archiginnasio, Bologna.

- 14 ottobre 2010: conferenza presso l'Università di Bolzano dal titolo Scenari contemporanei. Arte, Moda e Fotografia.

- 15 aprile 2011: relazione dal titolo Visual Database. Fotografia e memoria mediale al Covegno “AfteRemix. Etiche(tte) della ricomposizione e memoria mediale”, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Scienze della Comunicazione e dell'Economia.

- 7 giugno 2012: relazione dal titolo: Fashion and Photography in the Contemporary Visual Culture, in occasione del Convegno Intarnazionale "Fashion Tales" organizzato dall'Università Cattolica di Milano.

- 29 settembre 2012: relazione dal titolo: “Sono una fotografa niente altro. Le donne e la fotografia”, Trieste Photofestival.

- 9 aprile 2013, conferenza dal titolo: "La fotografia e la moda. Protagonisti e storie di un'attrazione fatale", Palazzo Fava, Bologna, Ciclo di incontri "Raccontare la fotografia".

- 2 maggio 2013, conferenza dal titolo “Moderne icone di moda. La costruzione fotografica del mito”, Dipartimento di Studi Storici, Università Statale di Milano, Corso di Educazione e Editoria di Moda (Coordina Emanuela Scarpellini con Maria Canella).

- 26 maggio 2012: lezione dal titolo “Icone e Fashion System” al Master in Design, Fashion and Luxury Goods, di Alma Graduate School.

- 29 maggio 2013, conferenza dal titolo “Moderne icone di Moda. La costruzione fotografia del mito”, seminario “I professionisti della Moda”, Corso di Laurea in Scienze della moda e del costume, Università La Sapienza Roma (Coordina Sofia Gnoli con Giuseppe Scaraffia e Ilaria Schiaffini)

- 29 ottobre 20013, per Soggettiva/Gender Bender, presentazione del lavoro di Goodyn Green allo Spazio Labò, Bologna.

- 31 gennaio 2014, conferenza dal titolo “La fotografia e la moda. Le forme del desiderio” al Master Universitario in Management del Made in Italy (IULM, Milano).

- 22-23 settembre 2014, Intervento al Convegno “Prospettive e metodi della ricerca nell'arte contemporanea”, con relazione dal titolo “Sorprendente e crudele. La fotografia alla prova della modernità”, Università di Bologna, Campus di Rimini.

- 5-8 novembre 2014, Intervento al Convegno Internazionale “Marcello Mastroianni. Stile italiano, icona internazionale”, con relazione dal titolo "Diane Arbus e il ritratto dell'antidivo. Marcello Mastroianni nella sua stanza d'albergo (NY, marzo 1963)”, Università degli Studi di Torino/CRAD, Torino.

- 14 novembre 2014: Intervento al Convegno “Etica e fotografia. Potere, ideologia e violenza dell'immagine fotografica”, con relazione dal titolo “Vietato fotografare. Il corpo delle donne e la censura da Ida Dalser a Cindy Sherman” , Università La Sapienza, Roma.

- 3-5 dicembre 2014, Intervento al Convegno Internazionale “Fotografia e culture visuali del XXI secolo. La svolta iconica”, con relazione dal titolo “Il prezzo della modernità. La celebrità fotografica e la nuova immagine del divo di massa”, Università Roma 3.

- 5 marzo 2015, Conferenza dal titolo Tra moda e fotografia, tenuta presso il Museo di Arte Moderna e Contemporanea, Casa Cavazzini, Udine.

- 20 aprile 2015, Partecipazione al seminario organizzato presso il Master of Arts in Liberal Studies, Fashion Studies and the Center for the Study of Women and Society (The Graduate Center/The City University of New York) con un intervento dal titolo: Exploring Identities. Women Photographers and Gender Perfomance, New York.

- 5 Novembre 2016, Relazione al Covegno "Una solitudine controversa: rileggere Radclyffe Hall" con un intervento dal titolo: Radclyffe Hall e l’immaginario lesbico nella fotografia del primo Novecento, a cura di Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne (LILEC) dell’Università di Bologna, Progetto dell’Unione Europea Marie Curie GRACE (Gender & Cultures of Equality in Europe), Master Erasmus Mundus GEMMA (Women’s and Gender Studies/Studi di genere e delle donne), Bologna.

- 6 Dicembre 2016, relazione al Convegno “Celebrità e industrie culturali. Film, moda, musica, pubblicità” (a cura di S. Casoli, M. Martina, A. Mascio, R. Menarini, S. Pesce), intervento dal titolo “Il paradosso fotografico nell’immagine dei divi. Il corpo sfigurato di Marilyn Monroe”, Università di Bologna, Dipartimento delle Arti.

- 25-26 maggio 2017, relazione al Convegno Internazionale “The Centre as Margin”, intervento dal titolo: “From the Margin to the Centre: Female Agency in Photography”, Faculdade de Letras da Universidade de Coimbra”.

- 6-7 giugno 2017, relazione al Convegno Internazionale “Body Politics. Representing Masculinity in Media and Performing Arts”, relazione dal titolo: “L’ambigua virilità del nudo fascista ella fotografia di Elio Luxardo”, Università degli Studi di Torino.

- 27 ottobre 2017, partecipazione al Seminario "Nan Goldin e la Ballad" organizzato dal Museo di Fotografia Contemporanea-Triennale di Milano insieme a Eleonora Fiorani, Giovanni Gastel, Francois Hébel, Gisella Borioli.

- 12 aprile 208, conferenza su "Susan Sontag, Sulla Fotografia" all'interno del ciclo "Leggere e Pensare la fotografia. Tre classici del pensiero fotografico", MAST-Manifattura di Arti, Sperimentazione, Tecnologia, Bologna.

- 3 Maggio 2018, intervento dal titolo “Ketty La Rocca e la fotografia” alla tavola rotonda dedicata a “L’universo poetico di Ketty La Rocca. Dalle parole ai gesti”, a cura di Francesca Gallo e Raffaella Perna, in collaborazione con Università degli Studi di Ferrara, Comitato Biennale Donna, Comune di Ferrara.

- 17 maggio 2018, intervento dal titolo “Le origini ottocentesche dell’automatismo fotografico” alla giornata di studi dedicata a “La fototessera. L’automatismo fotografico prima del selfie”, Roma, Auditorium Ara Pacis.

- 21 maggio 2018, intervento alla Summer School Mediating Italian in Global Culture (Dipartimento DAR/Università di Bologna) dal titolo "Mediating Italy Photography and Fashion".

- 2 luglio 2018, intervento sul tema “Filosofia e fotografia in relazione alle lotte politiche e culturali del femminismo” insieme a Raffaella Lamberti e Paola Mattioli, all’interno del ciclo “Antigone nella città” a cura di Archivio Zeta con la collaborazione del Centro delle Donne Città di Bologna/Associazione Orlando/Biblioteca Italiana delle Donne/Libreria delle Donne di Bologna.

- 28 settembre 2018, intervento dal titolo “Figure contro. La fotografia come differenza” alla Giornata di Studi “Riflessioni sulla fotografia come strumento di critica e di denuncia”, CSAC-Università di Parma.

- 28 novembre 2018, intervento dal titolo “Imprimere il corpo nel mondo. Claude Cahun e la fotografia in una prospettiva di genere” al Convegno Internazionale di Studi organizzato dall’Università di Padova con il titolo “Il Corpo parlante. Contaminazioni e slittamenti tra psicanalisi, cinema, multimedialità e arti visive”.

- 7 dicembre 2018, intervento dal titolo “Global Feminist Photography” al Convegno Internazionale dal titolo “Global F(r)ictions”, Università di Bologna, Academy of Global Humanities and Critical Theory e Centro Dipartimentale di Ricerca sull’Utopia.

- 23 gennaio 2019 conferenza legata alla serie di incontri dal titolo “Leggere la fotografia. Cinque incontri sui libri che hanno fatto la storia della fotografia”, Milano, Fondazione Forma per la Fotografia.

- 29 giugno 2019 intervento alla Seconda Conferenza Internazionale di CIRQUE-Centro Interuniversitario di Ricerca Queer (Performativity: Pasts, Presents, and Futures) dal titolo “Clementina Hawarden. Donna vittoriana e fotografa queer”, Università di Pisa, 27-30 giugno 2019.

- 17 novembre 2019 intervento dal titolo: La fotografia e il cibo: riti, simboli, memorie, Baccanale, Imola.

- 28 novembre 2019 intervento dal titolo: Il racconto dell’io attraverso la fotografia e il video, all’interno del ciclo “Incroci di genere”, per il centro d’Ateneo Elena Cornaro, Università di Pisa.

Organizzazione/cura di eventi

- 16 aprile 2008: Ferdinando Scianna, l'inesauribile curiosità dello sguardo. La fotografia tra reportage e moda, organizzazione della conferenza per la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna, Corsi di laurea sulla Moda di Rimini-ZoneModa.

- 9 ottobre 2008: Salon Chanel. Moda Musica Arte. Cura del progetto in collaborazione con ZoneModa-Università di Bologna e Sagra Malatestiana-Comune di Rimini. Evento realizzato al Teatro degli Atti di Rimini, 9 ottobre 2008, con reading, performance, proiezioni video e installazioni.

- 14 maggio 2009: Organizzazione della giornata di studi La Moda del Gossip. Forme e idee del voyeurismo contemporaneo, e cura dell'allestimento La Chambre Close, in collaborazione con ZoneModa, Corsi di Laurea sulla Moda, Biblioteca Civica Gambalunga di Rimini e Biblioteca Universitaria del Polo Scientifico-didattico di Rimini.

- 29 gennaio 2010/eventi ARTEFIERA OFF Bologna. Presentazione volume Gossip. Moda e modi del voyeurismo contemporaneo (BUP) con evento-installazione collaterale La Chambre Close (a cura di Benedetta Babini e Valentina Costa/videoproiezioni a cura di Luca Contieri e Girolamo Lanzafame).
In collaborazione con Dipartimento delle Arti Visive/Università di Bologna, Arcigay-Il Cassero-Luo, Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna.

- febbraio-maggio 2010: coordinamento del laboratorio fotografico Fashion shooting condotto da Mattia Candiotti per il corso di Fotografia e Cultura Visuale per la Moda (Laurea Magistrale in Moda) e dell'allestimento dei progetti Memory Book 09.10 e A fashion Scrapbook (sede Valgimigli 21 giugno 2010).

- 9 novembre 2011: insieme a Fabriano Fabbri organizzazione e cura della Giornata di Studi "Agatha Ruiz de la Prada loves Elio Fiorucci. Arte e Moda tra la Pop e il Neopop", in collaborazione con ZoneModa Rimini. Coordinamento del laboratorio fotografico condotto da Mattia Candiotti per il corso di Fotografia e Cultura Visuale per la Moda (Laurea Magistrale in Moda) e dell'allestimento del progetto "Pop Up" (sede Valgimigli 9 novembre 2010).

- 24 Novembre 2011: insieme a Daniela Baroncini cura della giornata di studi “La Moda del Dandy. Omaggio a Luigi Ontani”, ZoneModa, Università di Bologna.

Interventi di: Marco Bazzocchi, Roberto Daolio, Sofia Gnoli, Giuseppe Scaraffia.

- 2 Maggio 2012: insieme a Mattia Candiotti organizzazione e cura dell'installazione “La Moda del Dandy” per il corso di Fotografia e Cultura Visuale per la Moda (Laurea Magistrale in Moda), sede Universitaria Valgimigli, Rimini.

- 28 giugno 2012, insieme a Mattia Candiotti e Claudio Marra cura dei progetti e delle installazioni per il corso di Laurea DAMS e la Scuola di Specializzazione in Beni Storici Artistici, a.a. 2011-2012, Università di Bologna, Complesso di Santa Cristina.

- 8 settembre 2012, organizzazione della parte visuale e delle videoproiezioni per “Debussy Imaginaire”, in collaborazione con Francesca Fontana e Chin Chan, in occasione della Sagra Malatestiana di Rimini.

- 15-16 maggio 2013, coordinamento e organizzazione della manifestazione Human Right Nights per il Campus di Rimini: proiezioni di film e documentari, progettazione di eventi e allestimenti. In collaborazione con: Cineteca di Bologna, Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini, Cineteca di Rimini, Associazione Arcobaleno, Educaid.

- Settembre 2013: membro della commissione per il progetto “Fotografia_01” in collaborazione con Dipartimento QuVi (Università di Bologna) e Assessorato alla Cultura (Comune di Rimini).

- 11 ottobre 2013, partecipazione al Comitato Scientifico della mostra “80s-90s Facing Beauties. Italian Fashion and Japanese Fashion at a Glance, Rimini, Museo della Città, a cura di Simona Segre Reinach in collaborazione con Assessorato alla Cultura del Comune di Rimini e Archivi Mazzini.

- Dicembre 2013/Marzo 2014: Coordinamento del progetto “ZoneModa-Vogue Italia-Future Concept Lab Project” sul rapporto tra Creatività e Made in Italy, Rimini, Università di Bologna (con Federico Chiara, Elisa Pervinca Bellini, Fabriano Fabbri, Paolo Ferrarini).

- 29 maggio 2014: Coordinamento della Giornata di Studi “Collezionare il mondo. La fotografia, il mercato, la legislazione” con T. Tampieri. Relatori: Claudio Marra, Denis Curti, Sara Dolfi Agostini, Elisabetta Sambo. Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici, Dipartimento della Arti, Università di Bologna in collaborazione con Fondazione Federico Zeri.

- 23-27 giugno 2014: Direzione della Fashion and Creativity Summer School, edizione 2014 per il Dipartimento QuVi in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Aziendali (Comitato Scientifico: Daniela Calanca, Mariachiara Colucci, Giovanni Matteucci, Simona Segre Reinach). Ospiti dell'edizione 2014: Lucia Savi (Victoria & Albert Museum, Londra), Frédéric Godart (INSEAD, Fontainebleau), Stoyan Sgourev (ESSEC Business School, Paris), Yunyia Kawamura (Fashion Institute of Technology, New York), Danilo Venturi (Polimoda, Firenze), Martine Villelongue (Université de la Mode, Lyon 2 Lumière), Nadine Gélas (Grand Lyon, Lione), Nathalie Khan (Central St. Martins, Londra).

- 22-23 settembre 201, Organizzazione e coordinamento del Convegno (con Roberto Pinto) “Prospettive e metodi della ricerca nell'arte contemporanea”, In collaborazione con Dipartimento QuVi e Dipartimento delle Arti, Università di Bologna, Rimini.

- 28 ottobrre 2014, Lezione speciale con Stefano Guindani e Fabriano Fabbri: “l'efficacia della fotografia come forma di comunicazione”, Università di Bologna, Campus di Rimini.

- Febbraio-Giugno 2015: coordinamento (con F. Celaschi, E. Vai) del Luxury Wrist Watch Design Contest, Università di Bologna per B&M (Corsi di Laurea in Culture e tecniche della moda e di Design del prodotto industriale).

- 25 Maggio 2015: Coordinamento della Giornata di Studi “Displaying Photography. Tra curatela e allestimento”, Bologna Dipartimento delle Arti e Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici, interventi di Alessandra Mauro, Federica Stevanin, Francesco Cavallini.

- Maggio 2015: con M. Candiotti curatela dell’'allestimento “La Dispensa del Convento”, Convento di Santa Cristina, Dipartimento delle Arti, Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici, Università di Bologna.

- 5-19 giugno 2015: Direzione della seconda edizione della Fashion and Creativity Summer School dedicata al rapporto tra Moda e tecnologia, organizzata dal Dipartimento QuVi in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Aziendali e Archivi di Ricerca Mazzini, (Comitato Scientifico: Daniela Calanca, Mariachiara Colucci, Giovanni Matteucci, Simona Segre Reinach). Ospiti dell’edizione 2015: Vittoria Caterina Caratozzolo (La Sapienza Roma), Wessie Ling (Northumbria University), Giovanni Corazza (Marconi Institute for Creativity, Bologna), Alessandra Arezzi Boza (Europeana Fashion Portal), Carlotta Catrani (Jo NO Fui), Pietro Turi (Vogue.it), Francesco Verdinelli (POWA tag).

- 23 Maggio 2016: Organizzazione della Giornata di Studi DISPLAYING PHOTOGRAPHY_2016 (Progetto a cura di Alessandra Mauro e Federica Muzzarelli), Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici/Dipartimento delle Arti-Università di Bologna e Università degli Studi Roma 3, in collaborazione con Mast-Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia. Interventi di Oriella Esposito (Università Roma 3), Alessandra Mauro (Direttore artistico di Contrasto), Enrico Menduni (Università Roma 3), Alessandra Olivares, (Università di Bologna), Urs Stahel (Curatore PhotoGallery MAST), Federica Stevanin (Università di Padova), Eleonora Vasco (Università Roma 3).

- 1 Ottobre 2016: Membro del Comitato Scientifico del First International Symposium “Fashion, Business, Technology and Design” dedicato al tema del WearabiliIT. Bologna, 1 Ottobre 2016. Con il Patrocinio di Comune di Bologna, Università di Bologna, Fondazione Fashion Research Italy, Unirimini SpA; in collaborazione con SigMobile, Bologna Design Week, ICC-Industria Cultura Creatività/Thematic Action Group; Sponsor: Banca di Bologna, Paolo Castelli.

 

- 22 Maggio 2017: Organizzazione della Giornata di Studi DISPLAYING PHOTOGRAPHY_2017 (Progetto a cura di Alessandra Mauro e Federica Muzzarelli), Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici/Dipartimento delle Arti-Università di Bologna e Università degli Studi Roma 3; interventi di: Alessandra Mauro, Stefano Setti, Alessia Tagliaventi.

 

- 04-16 aprile 2018: con Claudio Marra curatela del ciclo "Leggere e pensare la fotografia. Tre classici del pensiero fotografico" per MAST_Manifattura di Arti-Sperimentazione-Tecnologia, Bologna.

 

17 Maggio 2018: Organizzazione della Giornata di Studi “La fototessera. L’automatismo fotografico prima del selfie”, interventi di: Adriano D’Aloia (IULM/Uninettuno), Claudio Marra (Università di Bologna), Alessandra Mauro (Università Roma 3), Federica Muzzarelli (Università di Bologna), Augusto Pieroni (Centro Romano di Fotografia e Cinema), e la partecipazione di Franco Vaccari. Auditorium Ara Pacis, Roma, in collaborazione con DEDEM S.p.a.

 

21 Maggio 2018: Organizzazione della Giornata di Studi DISPLAYING PHOTOGRAPHY_2018 (Progetto a cura di Alessandra Mauro e Federica Muzzarelli), Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici/Dipartimento delle Arti-Università di Bologna e Università degli Studi Roma 3, in collaborazione con Mast-Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia. Interventi di Urs Stahel (Curatore Photogallery/MAST), Antonella Huber (Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici), Claudio Marra (Università di Bologna), Chiara Pompa (Dottorato Dipartimento delle Arti).