Foto del docente

Elisa Truffelli

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze Dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin"

Settore scientifico disciplinare: M-PED/04 PEDAGOGIA SPERIMENTALE

Curriculum vitae

ELISA TRUFFELLI

Dipartimento di Scienze dell'Educazione “G.M. Bertin”– Alma Mater Studiorum-Università di Bologna – Via Filippo Re, 6 – Bologna.

E-mail: elisa.truffelli@unibo.it.

Posizione attuale

Professoressa Associata, settore scientifico-disciplinare M-PED/04 – Pedagogia sperimentale.

Breve profilo

Professore Associato all'Università di Bologna dal 2017, e in precedenza ricercatore dal 2007, svolge le sue ricerche nell'ambito della pedagogia sperimentale. Gli interessi di ricerca sono rivolti in particolare ai contesti pre-scolari, agli studenti universitari e alla formazione continua. I temi principali di ricerca riguardano l'ambito della progettazione, valutazione e monitoraggio, della documentazione educativa e della valutazione dei contesti, della valutazione degli apprendimenti, nonché la comprensione del testo. Ha svolto studi anche sul tema dell'Educazione di genere.

Formazione

Laureata in Scienze dell’Educazione presso l’allora Facoltà di Scienze dell’Educazione dell'Università di Bologna, consegue il Dottorato di ricerca in Pedagogia Sperimentale nel 2006 all’ Università La Sapienza di Roma.

Attività didattica

Dal 2006 svolge con continuità attività di docenza come titolare di vari insegnamenti per Corsi di Laurea e Laurea Magistrale per la Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione. Attualmente è docente di Metodologia della ricerca nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell’Educazione Permanente e della Formazione Continua, di Teorie e metodi di progettazione e valutazione degli interventi educativi nel Corso di Laurea Magistrale in Pedagogia e di Progettazione, valutazione e documentazione nel Corso di Studi in Educatore nei Servizi per l’Infanzia. Tiene lezioni di Pedagogia Sperimentale e Metodologia della ricerca per il Dottorato in scienze Pedagogiche dell’Università di Bologna. Ha insegnato Pedagogia Sperimentale nei corsi di specializzazione per insegnanti PAS e TFA.

Attività scientifica: progetti, comitati scientifici, editoriali e attività di referaggio

Ha partecipato a numerosi programmi di ricerca nazionale tra cui: Progetto di Ricerca “Successo formativo, inclusione e coesione sociale: strategie innovative, ICT e modelli valutativi” (PRIN 2010/11); Progetto di ricerca EUROPLACEMENT (Programma Leonardo da Vinci).

Relatrice a convegni internazionali e nazionali.

Nell’ a.a. 2014/15 è stata componente della Commissione per il monitoraggio e la valutazione del Piano di formazione dei docenti neoassunti e per la progettazione delle attività 2015/16 in Emilia-Romagna - Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna e Dipartimento di Scienze dell’Educazione, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.

Dal 2012 è parte del comitato scientifico della collana "Quaderni di ricerca in Scienze dell'Educazione", editore Nuova Cultura, Roma).

Referee di riviste internazionali e italiane nel settore delle scienze umane tra le quali British Journal of Education, Society & Behavioural Science, Italian Journal of Educational Research, Form@re.

Attività istituzionali e incarichi accademici

Dal 2018 tutor di RTD per il progetto “Monitoraggio e valutazione dei processi didattici e formativi in contesti universitari e socio-educativi”.

2018: membro della commissione di valutazione delle tesi di dottorato presso l’Università Cattolica di Milano.

2017: ha svolto attività di referaggio come valutatore esterno nell’ambito del Dottorato di Psicologia Sociale, dello Sviluppo e della Ricerca Educativa - Universita' degli Studi di Roma "La Sapienza".

Dal 2015 coordina le attività rivolte agli studenti con Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) nella Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione.

Dal 2012 è membro del gruppo di Quality Assurance del CLM in Scienze dell’Educazione Permanente e della Formazione Continua in del CdS in Educatore nei Servizi per l’Infanzia.

Premi e riconoscimenti

2017 - Premio SIRD “Mario Gattullo ” 2015 per l'articolo: Il punto di vista degli insegnanti rispetto a un percorso innovativo di formazione in servizio: percezioni e problematiche, pubblicato nella rivista di fascia A Giornale Italiano della Ricerca EducativaI/Italian Journal of Educational Research, anno VIII , numero 15, Dicembre 2015. Premio di rilevanza nazionale riservato agli autori di articoli pubblicati su riviste scientifiche italiane e internazionali relativi a teorie, metodi e procedure della ricerca valutativa nei diversi contesti educativi, indetto dalla Società Italiana di Ricerca Didattica (SIRD).

Altre attività

Afferisce al Centro di ricerca su Genere e Educazione.

E'membro di diverse società scientifiche di Pedagogia.

È membro dei gruppi di interesse (SIG) “Transforming Assessment, Evaluation, Documentation” e Gender balance” nell’ambito delle attività della European Early Childhood Education Research Association EECERA.