Foto del docente

Elena Toth

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Settore scientifico disciplinare: ICAR/02 COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIA

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (.pdf 214KB )

Professoressa ordinaria di Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia presso il Dipartimento di Ing. Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell'Università di Bologna.

Dopo la maturita' scientifica (1990, Liceo Righi, Bologna, voto 60/60), si è laureata con lode in Ingegneria per l'ambiente e il territorio presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna il 20 marzo 1996. Nel gennaio 2000 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Idraulica presso il Politecnico di Milano. Ricercatrice universitaria dal 2002 al 2014 presso la Facoltà di Ingegneria di Bologna. Professoressa associata dal 2014 al 2023 presso il Dipartimento di Ing. Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell'Università di Bologna.

Progetti europei recenti:

2018-2022: "OPEn-air laboRAtories for Nature baseD solUtions to Manage environmental risks" (OPERANDUM) to mitigate the impact of hydro-meteorological phenomena in risk-prone areas, EU Horizon 2020 Programme; coordinatrice OpenAir Lab Panaro, su mitigazione rischio alluvionale.

https://www.operandum-project.eu/

2019-2022: "Simulating Tourism Water Consumption with Stakeholders" (SIMTWIST), EU Water JPI programme, responsabile nazionale.

https://www.simtwist.eu/

Didattica

E' stata titolare di corsi (e di moduli) di insegnamento (nei corsi di laurea triennali e magistrali in Ing. Edile, Civile, Ambiente e Territorio), in Italiano e in Inglese, presso la Facoltà di Ingegneria (ora Scuola di Ingegneria e Architettura) dell'Università di Bologna in tutti gli anni accademici dal 2003/04 ad oggi.

Ruoli e servizi alla comunità accademica

Presidente della Divisione "Hydrological Sciences" dell'European Geosciences Union (EGU) dal 2015 al 2019. Nel ruolo di Presidente, ha coordinato inoltre, fino al 2019 incluso, l’intero programma della Divisione Hydrological Sciences (oltre 100 sessioni), della General Assembly EGU che si svolge annualmente.

Ha organizzato (convener/co-convener) trentotto sessioni che hanno avuto luogo nelle Assemblee Generali dell'European Geosciences Union tra il 2000 e il 2023.

2013-2015: Associate Editor della rivista scientifica internazionale Hydrological Sciences Journal, la rivista ufficiale dell’International Association of Hydrological Sciences.

Dal 2007 ad oggi: Editor della rivista scientifica internazionale HESS, Hydrology and Earth System Sciences.

Coordinamento del Working Group “Data-driven Hydrology” dell’iniziativa scientifica internazionale “Panta Rhei – Everything flows” dell’IAHS (International Association of Hydrological Sciences), 2013-2023.

Membro dell’Advisory Board del 'Centre for Doctoral Training in Water Informatics: Science and Engineering (WISE)' finanziato dall'UK EPSRC (Engineering and Physical Sciences Research Council) e dalle Università di Exeter, Bath, Bristol e Cardiff.

Membro dell’International Advisory Board del research network FloodNet, appartenente al Natural Sciences and Engineering Research Council of Canada (NSERC).

Vicepresidente della Società Idrologica Italiana (SII) dal 2017 al 2022.

Membro del Senato Accademico dell'Università di Bologna da maggio 2018 a maggio 2021.

Presidente del Medal Committee della Henry Darcy Medal dell'European Geosciences Union dal 2019 al 2023.

Presidente della Commissione Didattica del Dipartimento di Ing. Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell'Università di Bologna, 2021-2024.

Membro del Self-Steering Committee for Sustainabilty dell'alleanza di università europee UNA-FUTURA (UNA-EUROPA) dal 2023.

Presidente della Società Idrologica Italiana (SII) dal 2023.