Foto del docente

Diana Di Gioia

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari

Settore scientifico disciplinare: AGR/16 MICROBIOLOGIA AGRARIA

Coordinatrice del Corso di Laurea in Tecnologie agrarie

Curriculum vitae

Diana Di Gioia è Professore Associato in Microbiologia Agraria dal settembre 2014.

Già ricercatrice presso la stessa Università dall'aprile 2001 e tecnico laureato dal febbraio 1991, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ecologia Microbica presso l'Università di Bologna con la tesi "Caratterizzazione di batteri capaci di degradare la frazione fenolica delle acque di vegetazione". Ha conseguito l’abilitazione scientifica per Professore Ordinario nel marzo 2017. È stata vice-Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie (2016-2017) e Delegato per le Relazioni Internazionali dello stesso Dipartimento (2015-2017). È membro del consiglio di amministrazione della Società italiana di Microbiologia Agraria, Alimentare e Ambientale (SIMTREA).

I suoi principali interessi di ricerca riguardano:

- lo studio dei microrganismi benefici e probiotici nelle piante, nella rizosfera e nel suolo

- l'applicazione di microrganismi nel suolo finalizzati al miglioramento della qualità e della fertilità del suolo

- l'applicazione di probiotici e prebiotici all'uomo e agli animali per migliorare lo stato di salute e studiare la correlazione con la composizione del microbiota intestinale

- la caratterizzazione delle comunità microbiche da diverse matrici, compreso il suolo agricolo sotto diversa gestione agronomica

- l'attività antimicrobica di molecole naturali e sottoprodotti agroindustriali.

- la descrizione e la caratterizzazione polifasica tassonomica e funzionale di nuovi potenziali ceppi probiotici.

Ha pubblicato 85 articoli su riviste scientifiche peer reviewed con impact factor (Scopus h-index 26, totale citazioni SCOPUS: 1600 nel luglio 2018) e 8 capitoli di libro. E' inoltre co-editor del libro "Probiotics and prebiot for animal health and food safety", SPRINGER, 2018.

Sta partecipando a diversi programmi di ricerca nazionali e internazionali:

- Qualità del suolo e servizi ecosistemici: interazioni multi-funzionali fra terreno, microbiota e insetti utili (QUABIO), progetto finanziato dall’Università di Bologna nell’ambito del programma Alma Idea (member of the University of Bologna research group);

- Nourishing Probiotics to bees to mitigate stressors (NO PROBleMS), H2020-MSCA-RISE 2017, GA 77760, 2018-2022 (Scientific coordinator of the project).

- Towards innovation-driven and smart solutions in short food supply chains (SMARTCHAIN), H2020 GA773785, 2018-2021 (Coordinator of the University of Bologna research Unit).

- Enriching the diversity of cultivated plants through a multi-actor approach (DIVERSIFOOD), H2020 GA 633571, 2015-2018 (member of the University of Bologna research group);

- Innovative Food Product Development Cycle: Frame for Stepping Up Research Excellence of FINS (FOODSTARS) H2020 GA 692276, 2015-2018 (member of the University of Bologna research group);

- LONGLIFE, Joint Action Food Processing for Health of the Joint Programming Initiative a Healthy Diet for a Healthy Life (JPI HDHL), 2016-2019; (coordinator of the University of Bologna research group).

- Adaptation of variety mixtures and evolutionary populations of common wheat for organic farming in the Emilia-Romagna region (BIOADAPT) - 2016-2019, Emilia-Romagna Region (Italy)- (European) Rural Development Programme- EIP-AGRI.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.